12°

24°

lettere al direttore

I senatori a vita

I senatori a vita
Ricevi gratis le news
6

 

Signor direttore,
adesso che Berlusconi è andato all'opposizione, il governo Letta al Senato ha una maggioranza molto risicata, mi pare che in tv abbiano detto di appena 6 voti. Per restare in piedi avrà bisogno quindi anche del voto dei senatori a vita. 
Infatti alcuni di loro, che non si facevano mai vedere, si sono subito presentati a votare a favore della decadenza di Berlusconi. Mi sembra che siamo tornati ai tempi del governo Prodi, col governo che ad ogni fiducia rischiava di cadere per colpa di un senatore bloccato a casa dall'influenza o di un altro che distrattamente era uscito a far pipì. 
Ma è possibile che siamo condannati ad avere governi così deboli da reggersi sul voto determinante dei senatori a vita? 
Vittorio Spotti
Signor direttore,adesso che Berlusconi è andato all'opposizione, il governo Letta al Senato ha una maggioranza molto risicata, mi pare che in tv abbiano detto di appena 6 voti. Per restare in piedi avrà bisogno quindi anche del voto dei senatori a vita. Infatti alcuni di loro, che non si facevano mai vedere, si sono subito presentati a votare a favore della decadenza di Berlusconi. Mi sembra che siamo tornati ai tempi del governo Prodi, col governo che ad ogni fiducia rischiava di cadere per colpa di un senatore bloccato a casa dall'influenza o di un altro che distrattamente era uscito a far pipì. Ma è possibile che siamo condannati ad avere governi così deboli da reggersi sul voto determinante dei senatori a vita? 

 

Vittorio Spotti

Gentile lettore,
dopo lo strappo di Forza Italia il governo effettivamente è più debole, almeno numericamente, ma non tanto da doversi reggere sui senatori a vita. Infatti ha 6 voti di maggioranza più quelli, eventuali, dei senatori a vita.
La presenza di alcuni neo senatori a vita alla seduta sulla decadenza è stata duramente stigmatizzata da Forza Italia. In particolare Bondi e Gasparri hanno apostrofato così Carlo Rubbia e Renzo Piano: «Non ci siete mai, adesso venite qua per partecipare alla gogna». Rubbia ha fatto spallucce. Piano, avvicinato dai giornalisti per una replica, ha risposto così: «Essere attaccato da Bondi e Gasparri è sublime, è pura beatitudine».
Anche il quotidiano «Libero», con la consueta sobrietà, si è occupato della questione con un articolo intitolato «Becchini, spuntano i senatori a morte». I giornali vicini a Berlusconi avevano già attaccato pesantemente Napolitano per la nomina di senatori a vita tutti schierati a sinistra.
Per chiudere, mi permetta una digressione sul tema. Ero al «Giornale» quando Indro Montanelli ricevette la telefonata dell'allora presidente Cossiga che gli offriva il laticlavio. Era il 19 maggio del 1991, poco dopo mezzogiorno. Eravamo in riunione, Montanelli entrò e ci disse: «Ragazzi, mi ha chiamato Cossiga per farmi senatore a vita. L'ho ringraziato ma gli ho detto di no. Sono matto?». Montanelli poi spiegò ai lettori i motivi della sua decisione, peraltro coerente col modello di giornalista «assolutamente indipendente, anzi estraneo al Palazzo, che per sessant'anni ho perseguito e, spero, realizzato».
Ma Montanelli non fu il primo e non fu l'unico a dire di no. Molti anni prima a dire no al presidente Einaudi fu un grande parmigiano, Arturo Toscanini: «Schivo da ogni accapparamento di onorificenze, titoli accademici e decorazioni, desidererei finire la mia esistenza nella stessa semplicità in cui l'ho sempre percorsa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Margherita

    30 Novembre @ 14.10

    Trovo ormai sorpassata e forse incostituzionale la nomina dei senatori a vita, considerato che siamo (?) in democrazia e che la vita media si è notevolmente allungata. Per il riconoscimento nei confronti di un italiano eccellente basterebbe un'orificenza come il cavalierato oppure, se indigente, un vitalizio . Non capisco perchè un non eletto possa sedere tra i banchi del senato ed esprimere con un voto le sue preferenze.

    Rispondi

  • 30 Novembre @ 06.13

    Alle marionette ammaestrate Gasparri, Bondi & C., che strillano arrampicandosi su specchi e specchiere contro la presenza in aula dei senatori a vita Piano e Rubbia per il voto sulla decadenza del loro puparo, è opportuno ricordare che proprio Silvio Berlusconi, protagonista dell’ordine del giorno, ha registrato il 99% di assenze e su 1.856 votazioni effettuate da inizio legislatura non ha partecipato a nessuna.

    Rispondi

  • Biffo

    30 Novembre @ 03.56

    Pattysmith, ma lo ha fatto con viva e vibbrante soddishfazzzione?

    Rispondi

  • Silvano

    29 Novembre @ 22.39

    Silvano. Sig. direttore, non sono i Senatori a vita lo scandalo è l'istituto che è uno scandalo. Dovrebbe essere abolito, punto. Che poi Bondi e Gasparri facciano la reprimenda è tutto da ridere. Se guardano al loro ex leader, Berlusconi, quante volte è stato presente in Senato, dovrebbero avere il buon gusto di starsene zitti.

    Rispondi

  • pattysmith

    29 Novembre @ 19.18

    A proposito dei senatori a vita, lo sapete che il vostro caro Presidente napolitano si è aumentato lo stipendio di altri 8.800 CIRCA EURO AL MESE????

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

3commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

8commenti

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

10commenti

nel pomeriggio

Incidente auto-minicar in p.le Volta: un 38enne al pronto soccorso

Sant'Ilario d'Enza

Si appostano in strada con ascia e coltello per un regolamento di conti: denunciati due russi

Ai carabinieri, i due uomini hanno detto "Siamo di passaggio". In realtà, da oltre un'ora si aggiravano per il paese

1commento

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Danza

Rebecca Bianchi nominata ètoile dell'Opera di Roma

gazzareporter

"Scena giornaliera del Maria Luigia"

AGROINDUSTRIA

Rainieri e Fabbri: “Il Ceta danneggia l’agricoltura dell’Emilia-Romagna”

PARMA

Incidente in via Rondizzoni

Sul posto il personale del 118 e i vigili del fuoco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte