18°

31°

Il direttore risponde

Gli ultimatum di Matteo Renzi

Ogni giorno il direttore risponde ai lettori

Ricevi gratis le news
2

 

Signor direttore,
a me Renzi non mi ha mai convinto. Anche adesso mi pare che stia tirando troppo la corda, è troppo insistente sul governo Letta con i suoi ultimatum. E poi la smetta di lanciare aut aut perché altrimenti bisognerà ricordargli anche quelli andati in fumo. Si ricorda cosa diceva della Cancellieri? Il ministro della Giustizia è ancora lì e lui aveva detto che doveva dimettersi...
Enrico Cattani
Parma, 2 dicembre
Signor direttore,
a me Renzi non mi ha mai convinto. Anche adesso mi pare che stia tirando troppo la corda, è troppo insistente sul governo Letta con i suoi ultimatum. E poi la smetta di lanciare aut aut perché altrimenti bisognerà ricordargli anche quelli andati in fumo. Si ricorda cosa diceva della Cancellieri? Il ministro della Giustizia è ancora lì e lui aveva detto che doveva dimettersi...
Enrico Cattani
Parma, 2 dicembre

 

Gentile lettore,
era stato Alfano l'altro giorno a dire che Matteo Renzi tirava troppo la corda. «Non siamo noi che tiriamo la corda, gli ha risposto Renzi, semmai sono gli
italiani che stanno tirando la cinghia».
Il «quasi segretario» del Pd ha assicurato pieno sostegno a Letta a patto che il governo faccia, in fretta e possibilmente bene, alcune cose urgenti, a cominciare da una legge elettorale che cancelli il «Porcellum» e garantisca il bipolarismo e la governabilità. Renzi ha detto che se il 2013 è stato l'anno della responsabilità, il 2014 deve essere quello delle decisioni. Auspica provvedimenti coraggiosi in tema di lavoro, investimenti su scuola e immigrazione, poche ma concrete cose per arrivare alle elezioni del 2015 e poter dire agli elettori: ecco, abbiamo fatto questo, adesso giudicateci. Io credo che Renzi abbia ragione a far pressing sul governo. La gente ha la netta impressione che questo governo fino ad ora abbia vivacchiato, tirato a campare, combinato anche qualche pasticcio (ad esempio sull'Imu), che abbia cambiato il nome alle tasse senza diminuirle di un centesimo. Renzi fa questo ragionamento: se il Pd (che guida il governo con un suo autorevole esponente) non si dà una mossa in fretta, rischia di lasciare delle praterie a Grillo e Berlusconi, entrambi abilissimi in campagna elettorale. Io non riesco a dargli torto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giorgiop

    04 Dicembre @ 09.59

    giorgiop

    Diventa difficile partecipare ad una discussione dove alcuni interventi risultano del tutto anonimi.

    Rispondi

  • 04 Dicembre @ 05.58

    Non sarà certo un Renzi a cambiare le cose nel PD. Dopo le “larghe intese” con il pregiudicato Berlusconi, concepite solo per salvare la partitocrazia dall’estinzione, dopo la valanga di falsi tesserati, di congressi farlocchi e di risse interne per accaparrarsi le poltrone, dopo che il governo Letta-Nepolitano ha traccheggiato su tutto e non ha fatto niente: - nuova legge elettorale? - abolizione finanziamento ai partiti? - abolizione province? - abolizione enti inutili? - dimezzamento (almeno) dei parlamentari? - riforma del bicameralismo perfetto? - drastica riduzione della spesa pubblica - eliminazione privilegi della politica e delle amministrazioni pubbliche? - riduzione pressione fiscale su imprese e lavoro? - semplificazione fiscale e snellimento burocrazia? - conflitto d’interessi? - vera legge contro la corruzione? - ripristino reato di falso in bilancio? Questi del PD sono parte del sistema, non molleranno mai e faranno pagare tutto, come sempre, ai cittadini onesti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Fred nella casa, un silenzioso dolore

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

LA PERIZIA

Il massacro di Gabriela e Kelly, Turco e il figlio sani di mente

Ateneo

Università, la corsa alle iscrizioni

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

PARMA

Insigne jr: «Lorenzo è il mio modello»

Comune

Presto al Duc la «Fontana delle religioni»

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

mercato

Parma, arriva Di Gaudio dal Carpi. Verso la chiusura per Pinto e Carniato Video

Adiconsum Parma-Piacenza

Consigli utili per non sprecare acqua

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video