-5°

Il direttore risponde

Gli ultimatum di Matteo Renzi

Ogni giorno il direttore risponde ai lettori

2

 

Signor direttore,
a me Renzi non mi ha mai convinto. Anche adesso mi pare che stia tirando troppo la corda, è troppo insistente sul governo Letta con i suoi ultimatum. E poi la smetta di lanciare aut aut perché altrimenti bisognerà ricordargli anche quelli andati in fumo. Si ricorda cosa diceva della Cancellieri? Il ministro della Giustizia è ancora lì e lui aveva detto che doveva dimettersi...
Enrico Cattani
Parma, 2 dicembre
Signor direttore,
a me Renzi non mi ha mai convinto. Anche adesso mi pare che stia tirando troppo la corda, è troppo insistente sul governo Letta con i suoi ultimatum. E poi la smetta di lanciare aut aut perché altrimenti bisognerà ricordargli anche quelli andati in fumo. Si ricorda cosa diceva della Cancellieri? Il ministro della Giustizia è ancora lì e lui aveva detto che doveva dimettersi...
Enrico Cattani
Parma, 2 dicembre

 

Gentile lettore,
era stato Alfano l'altro giorno a dire che Matteo Renzi tirava troppo la corda. «Non siamo noi che tiriamo la corda, gli ha risposto Renzi, semmai sono gli
italiani che stanno tirando la cinghia».
Il «quasi segretario» del Pd ha assicurato pieno sostegno a Letta a patto che il governo faccia, in fretta e possibilmente bene, alcune cose urgenti, a cominciare da una legge elettorale che cancelli il «Porcellum» e garantisca il bipolarismo e la governabilità. Renzi ha detto che se il 2013 è stato l'anno della responsabilità, il 2014 deve essere quello delle decisioni. Auspica provvedimenti coraggiosi in tema di lavoro, investimenti su scuola e immigrazione, poche ma concrete cose per arrivare alle elezioni del 2015 e poter dire agli elettori: ecco, abbiamo fatto questo, adesso giudicateci. Io credo che Renzi abbia ragione a far pressing sul governo. La gente ha la netta impressione che questo governo fino ad ora abbia vivacchiato, tirato a campare, combinato anche qualche pasticcio (ad esempio sull'Imu), che abbia cambiato il nome alle tasse senza diminuirle di un centesimo. Renzi fa questo ragionamento: se il Pd (che guida il governo con un suo autorevole esponente) non si dà una mossa in fretta, rischia di lasciare delle praterie a Grillo e Berlusconi, entrambi abilissimi in campagna elettorale. Io non riesco a dargli torto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giorgiop

    04 Dicembre @ 09.59

    giorgiop

    Diventa difficile partecipare ad una discussione dove alcuni interventi risultano del tutto anonimi.

    Rispondi

  • 04 Dicembre @ 05.58

    Non sarà certo un Renzi a cambiare le cose nel PD. Dopo le “larghe intese” con il pregiudicato Berlusconi, concepite solo per salvare la partitocrazia dall’estinzione, dopo la valanga di falsi tesserati, di congressi farlocchi e di risse interne per accaparrarsi le poltrone, dopo che il governo Letta-Nepolitano ha traccheggiato su tutto e non ha fatto niente: - nuova legge elettorale? - abolizione finanziamento ai partiti? - abolizione province? - abolizione enti inutili? - dimezzamento (almeno) dei parlamentari? - riforma del bicameralismo perfetto? - drastica riduzione della spesa pubblica - eliminazione privilegi della politica e delle amministrazioni pubbliche? - riduzione pressione fiscale su imprese e lavoro? - semplificazione fiscale e snellimento burocrazia? - conflitto d’interessi? - vera legge contro la corruzione? - ripristino reato di falso in bilancio? Questi del PD sono parte del sistema, non molleranno mai e faranno pagare tutto, come sempre, ai cittadini onesti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Falsi vigili svuotano una cassaforte

A Marore

Falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

L'odissea di un giardiniere

«Con il mio Euro2 non posso lavorare»

3commenti

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

EMERGENZA

Parma si mobilita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

1commento

Il racconto

«Quando Roosevelt si insedio al Campidoglio»

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta