16°

Il direttore risponde

Gli orari dei varchi

Ogni giorno il direttore risponde ai lettori

Giuliano Molossi

Giuliano Molossi

1

 

Egregio direttore,
a proposito della crisi del centro storico, mi sembra che aprire i varchi un'ora prima dalle 20.30 alle 19.30 aiuti soltanto bar e ristoranti, mentre tutti gli altri esercizi non avranno alcun beneficio da questa decisione.
È evidente che una politica di questo genere penalizzi il centro perché non può competere con i centri commerciali raggiungibili direttamente in macchina con disponibilità di parcheggi ampi e gratuiti.
Perché non facciamo il contrario: aboliamo temporaneamente varchi, rendiamo gratuiti i parcheggi del centro e usiamo le biciclette per raggiungere i centri commerciali?
Alessandro Mazzocchi
Parma, 8 dicembre

 

Gentile lettore,
la sua è una città dei sogni. Una città dei desideri che fortunatamente, dico io, resteranno tali. In bicicletta ai centri commerciali? Su quali piste ciclabili? Con che garanzia di tornare a a casa sano e salvo? I regali di Natale li metto nel portapacchi? E poi, scusi, ma per quali ragioni dovrei andare in bici in posti come i centri commerciali facilmente raggiungibili in auto e dotati, come lei stesso dice, di comodi e gratuiti parcheggi? Altro sogno: abolire temporaneamente i varchi e sostare gratis in tutto il centro. Per i mancati introiti, come procediamo? Ci pensa lei a risarcire il Comune? No, guardi, è meglio rimanere con i piedi per terra. Aprire i varchi un'ora prima favorisce bar e ristoranti (e questo è sicuramente un bene) ma danneggia i residenti in centro storico che non possiedono un garage e che faranno molta più fatica a trovare un parcheggio vicino a casa (e questo è un male perché si penalizza chi ha meno possibilità economiche). In ogni caso ovunque nel mondo i centri storici delle città sono protetti dall'invasione delle auto, Parma non può essere da meno. Io personalmente preferisco il sistema adottato a Milano che consente di entrare comunque se uno ha la necessità di farlo e di pagare dopo. A Parma, invece, se entri distrattamente senza permesso non puoi far nulla per evitare che ti arrivi a casa la multa. Io penso che i varchi vadano mantenuti. Esistono vari parcheggi vicini al centro. E' così difficile mettere la macchina lì e fare quattro passi per andare a fare la spesa? Non si può pretendere di arrivare in auto davanti al negozio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giorgiop

    09 Dicembre @ 17.05

    giorgiop

    Direttore...lei ha detto bene: non si può pretendere di andare in macchina davanti al negozio. Ma in Via Marmolada ci sono giovani signore che pretenderebbero di andare a comprare frutta e verdura direttamente DENTRO il negozio con la macchina. Deve essere difficile spostare il loro lato B per più di cinque metri e per questo mettono le macchine di traverso davanti ai portoni condominiali, davanti ai cassonetti delle immondizie, davanti alle entrate dei garages e così via..e quando vai a chiedere: "di chi è la macchina che è in mezzo ai cosiddetti ?" ti rispondono "un pò di pazienza perbacco, non sto mica prendendo il caffè al bar !" Capito ? Episodio di sabato sera ore 19,00 al civico numero uno.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

«Non voglio più andare a scuola»

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling