11°

29°

Lettere al direttore

La protesta dei "forconi"

Giuliano Molossi

Giuliano Molossi

2

 

Signor direttore,
a me pare che i cosiddetti «forconi» non facciano nulla di illegale (si limitano a distribuire qualche volantino e a lanciare un po' di insulti ai politici...) e dicano cose sacrosante, quello che diciamo tutti noi al bar, con la differenza che noi non abbiamo nessuna voglia di andare in piazza a bloccare il traffico alle sette del mattino, ma che la situazione sia insostenibile è sotto gli occhi di tutti. Non si può tirare troppo la corda perché a un certo punto la corda si spezza. O no?
Italo Vanoli
Parma, 10 dicembre

 

Gentile lettore,
mi spiace, ma lei non è molto informato. I «forconi» di Parma si sono forse limitati a qualche volantino e a qualche slogan (li ho visti anch'io davanti al casello autostradale) ma i loro «colleghi» di altre città, in particolare quelli di Milano e Torino, hanno costretto i commercianti ad abbassare le saracinesche, hanno bloccato il traffico sulle tangenziali, hanno invaso i binari ferroviari, hanno lanciato molotov e fumogeni, hanno cercato lo scontro con la polizia. I manifestanti, disoccupati o strangolati dalle tasse e dalla burocrazia, hanno mille ragioni per protestare. Ma devono farlo in modo civile, non possono pensare di mettere sotto assedio un intero Paese, compiere atti di teppismo, bruciando auto e spaccando vetrine, e pretendere anche di avere ragione. Siamo con loro quando mostrano striscioni contro i grandi evasori o contro i politici privilegiati e strapagati, ma non è possibile giustificarli se impediscono agli automobilisti di andare a lavorare o se sputano in faccia a poliziotti che guadagnano 1300 euro al mese.
Ma a mio parere la cosa più grave e intollerabile è il comportamento di alcune forze politiche, come Forza Italia e il Movimento 5 Stelle, che per raccattare qualche voto fra questi disperati o per mettere il governo in difficoltà non esitano a cavalcare la protesta, a strumentalizzare la rabbia dei manifestanti, a blandirli in modo vergognoso anche quando hanno comportamenti palesemente e gravemente illegali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • annamaria

    15 Dicembre @ 01.31

    E poi cosa succede? Qualcuno mi sa dire cosa intendono fare i forconi dopo che hanno aggregato forze di destra, studenti che non sanno bene di quale cambiamento parlano, notav organizzati per fare guerriglia (io sono contraria alla Tav, ma nessuno può negare che ci siano all'interno del movimento gruppi strutturati pronti a creare scontri, e non solo per la Tav). Vede Bifani, mi sta anche bene che si cerchi di spiegare come si sia arrivati ai "forconi" ( anche se non credo che siano così tanti e che abbiano così tante ragione, sono anche loro una delle tante lobbies italiane), ma quello che mi devono spiegare è cosa faranno Dopo: dopo che hanno bloccato mezza Italia, dopo che hanno buttato molotov alla sapienza, dopo che hanno costretto commercianti a chiudere. Facile buttare giù, meno facile e meno comodo costruire.

    Rispondi

  • Biffo

    13 Dicembre @ 12.27

    Dottor Molossi, io credo che i poveracci, strangolati dalle tasse, da Equitalia -Equa de che?-, esodati, precari e chi più ne ha più ne metta, non siano poi coloro cui Lei attribuisce certe malefatte. Sa, quando, come accade invece a tanti govincelli fortunati e raccomandati, non si ha il deretano al caldo su una bella seggiolina girevole, munita di rotelle, con scrivania e PC dinnanzi, a prendere la stessa cifra mensile dei PS e CC, girandosi i pollici per 8 ore al dì, allora certe "violenze" paiono esagerate. La pensavano così anche i nobili e l'alto clero, nella Francia del 1789; ora, chi lancerà brioches, dal balcone di quale palazzo, agli affamati, brutti, cattivi e violenti? La Boldrini, la Camusso, la Santanchè, la Bonino? Franco Bifani

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

3commenti

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè Video

incredibile

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

Elezioni 2017

Parlamentare M5S derubato: agorà su sicurezza e immigrazione con Ghirarduzzi

A Vittorio Ferraresi sono stati rubati i documenti prima di partire per Parma

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

1commento

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

3commenti

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

palermo

Bimbo di un anno muore soffocato da un'oliva

FERRARA

L'agente ferito da Igor racconta e si commuove: "Mi sono finto morto"

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

Calciomercato

Milan, ultimatum a Donnarumma

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima