20°

34°

LETTERA AL DIRETTORE

Molestata sull'autobus

Maria: "Grazie a chi mi ha aiutata: Ma come possiamo proteggere le nostre ragazze?"

Molestata sull'autobus
Ricevi gratis le news
8

 

Caro direttore,
vorrei ringraziare le persone che ieri erano con me sull’autobus n.8 direzione stadio. In particolare l’autista che è intervenuto con molta umanità e coraggio per quel che mi accadeva. Nutro imbarazzo e disagio a raccontare cosa mi è accaduto in un posto normale di una giornata normale. Semplicemente, nonostante l’autobus fosse mezzo vuoto, io occupavo i seggiolini in fondo, perché caldi vicino al motore. Mi si è seduto una fianco un “uomo” (ma è poi corretta tale definizione?) che non comprendevo perché con tanti posti vuoti si mettesse proprio lì vicino al mio posto fino a quando ho capito perché mi sono trovata le mani pesantemente sotto la gonna.
Alla mia immediata reazione questi ha cercato di scappare e alla pronta protezione dell’autista di aiuto nei miei confronti ha anche avuto la scaltrezza di schiacciare i pulsanti apriporta posti di fianco al volante e scendere di corsa. Il coraggio dell’autista di seguirlo per strada, bloccarlo e imporsi per trattenerlo è davvero un fatto, secondo me, di grande senso civico ma soprattutto di generosità. Non faccio il nome dell’autista per ovvi motivi di sicurezza ma lo ringrazio col cuore.
Vorrei anche ringraziare i passeggeri che mi hanno gentilmente confortata. E gli agenti di Polizia Volante 1 sovrintendente Virno e assistente Di Lucia e l’ufficiale Zotto perché sono stati veramente bravi nel loro lavoro, ma anche ricchi di comprensione e delicatezza.
Non è facile per una donna raccontare queste cose. Ci si sente male, offese e lese. Ho pensato alle tante ragazze che escono dalle nostre case ‘’libere’’ e che si ritrovano con queste mani sporche di oltraggio addosso. Come possiamo proteggerle? Come una donna può sentirsi se persino sull’autobus questa gente si permette di arrivare ‘’oltre’’. Il tizio mi ha chiesto ’scusa’’ davanti alla polizia ‘’..è la prima volta che lo faccio…’’ ha detto. Come impedirgli di riprovare?
Grazie davvero ancora.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    06 Febbraio @ 19.12

    A proposito di aiuto reciproco verso il prossimo scippato, a Napoli, guarda caso, una poveraccia è stata derubata da un locale in scooter e gettata a terra. È caduto anche lo scippatore, che è stato aiutato a rialzarsi e a dileguarsi dai buoni samaritani partenopei. L'unico a soccorrere la derubata e a cercare di fermare il ladro è stato proprio un extracomunitario. Franco Bifani

    Rispondi

  • giorgiop

    06 Febbraio @ 17.49

    giorgiop

    come impedirgli di farlo ancora ? beh...... insomma senza ricorrere al taglio della mano che farebbe inorridire i perbenisti, basterebbe una legnata dove ci sente di più, sa signora, quella che i calciatori si proteggono nei calci di punizione, quella che contiene gli organi riproduttivi maschili.... una buona legnata lì metterebbe a posto tante cose.

    Rispondi

  • fiore

    06 Febbraio @ 16.14

    e' molto importante che noi persone per bene ci diamo una mano e non voltiamo la testa dall'altra parte.

    Rispondi

  • p

    06 Febbraio @ 16.08

    se c'ero io ad un pervertito e malato del genere gli piantavo lo sfollagente in fronte, anche perchè quella gente fintanto che non viene presa è sempre la prima volta che lo fanno...ma sono tutti recidivi

    Rispondi

  • simo

    06 Febbraio @ 08.52

    Nessuna pieta' verso quel deficiente che ha molestato la sig.ra Maria! Pena esemplare e molto dura x lui!!!! Le scuse non servono a nulla!!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Conferenza stampa per l’uscita di “Gracias a la vida” il singolo di Gessica Notaro

MUSICA

Esce il 23 agosto "Gracias a la vida", il singolo di Gessica Notaro

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Amici e centro d'accoglienza di Cianica sotto shock per la morte di Diawara

BORGOTARO

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

Lutto

Addio al medico Giovanni Mori

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Parlamento

OpenPolis, Pagliari guida la top ten della produttività

Il senatore il più presente, al voto il 97,41% delle volte

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

Carabinieri

Parma malata di sballo, parla chi lotta contro la droga

3commenti

gazzareporter

Ferragosto: "picco" di materassi abbandonati vicino ai cassonetti Foto

Segnalazioni e foto su via Nello Brambilla (zona Montebello) ma anche viale Duca Alessandro e strada Sant'Eurosia

acqua

Guasti alle tubature: Fontevivo e Berceto senz'acqua

Lucchi: "Chi innaffia è un criminale. Farò piombare i contatori ai trasgressori"

2commenti

gazzareporter

"C'è chi ha dimenticato le valigie in città..." Foto

2commenti

incidente

Caduta in moto: paura per marito e moglie a Viazzano

2commenti

Stazione

Pusher in guerra per la gestione dello spaccio

8commenti

incendio

Sterpaglie a fuoco a Noceto vicino alle case

Incidente in montagna

Precipitata per 50 metri sul Cusna: resta in Rianimazione la 42enne ferita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

GAZZETTA

Oggi il quotidiano non sarà in edicola. Tutte le notizie sul nostro sito

ITALIA/MONDO

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

giallo

Modella rapita e messa all'asta: un arresto in Gran Bretagna

SPORT

Tg Parma

Parma, cercasi punta: Caputo in pole, idee Antenucci e Ceravolo Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

montanara

«D(io)», la web series dell'ottimismo: un inno alla passione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti