13°

il direttore risponde

Lezioni di dialetto

Ogni giorno Giuliano Molossi risponde a un lettore

Giuliano Molossi

Giuliano Molossi

Ricevi gratis le news
0

 

Caro direttore,
come saprai da qualche anno sono diventato... professore. Proprio io che – come dico sempre – ho fatto la quarta con il bidello e, purtroppo, non ho potuto studiare, perché a 13 anni sono stato costretto ad andare in officina, perché in casa c'era bisogno di uno stipendio in più. Ma questa è un'altra storia.
Vorrei parlarti di un'iniziativa bellissima, che va avanti da qualche anno. Sono le lezioni di dialetto che facciamo nelle scuole di Parma e provincia, elementari e medie. Il corso si intitola «Impariamo il dialetto parmigiano». Io sono stato promosso professore sul campo. La «squadra» è composta dal sottoscritto, da Vittorio Campanini, da Maurizio Trapelli, Enrico Maletti e Giuseppe Mezzadri.
Campanini è un grande cultore del dialetto e un grande poeta, e ha scritto il libro «Impariamo il dialetto parmigiano», che dà il nome al corso: e che è un bellissimo libretto, scritto in italiano e in dialetto, che aiuta a imparare, divertendosi, il «pramzàn». Maurizio Trapelli è, come noto, il Dsèvvod, la maschera parmigiana. E Maletti e Mezzadri sono grandi esperti di dialetto, come ben sanno i lettori della Gazzetta.
Nelle scuole ci divertiamo un sacco. Facciamo distribuire delle dispense prima di andare a fare la nostra lezione, e poi – sempre facendo divertire i bambini e i ragazzi – andiamo noi a insegnare il dialetto. Recitiamo delle poesie, come «La balena e il pesciolino», «Il Pane», «Il compleanno», «La mia mamma», le facciamo leggere agli studenti e anche alle maestre. Non ti dico che divertimento e che risate, specialmente quando «costringiamo» qualche insegnante non parmigiana a leggere nel nostro dialetto. A volte facciamo uno sketch divertente, con qualche maestra o qualche ragazzo particolarmente timido: io o Enrico Maletti leggiamo a voce alta e diciamo al ragazzo o alla maestra di fare il play-back...
E non ti dico quanto si divertono i ragazzi stranieri.
Recentemente siamo stati al Maria Luigia, alle medie, in 1ª B. E abbiamo trovato una classe splendida: vorrei fare i complimenti, attraverso la Gazzetta, a tutti i ragazzi e alla loro professoressa di italiano Alessandra Ghinelli. Erano preparatissimi, perché avevano studiato le nostre dispense, e quando abbiamo cominciato a interrogarli rispondevano benissimo nel nostro dialetto. E anche qualche ragazzo extracomunitario era preparatissimo.
Sono contento di dirtelo, caro direttore, perché so quanto tu sia affezionato alla parmigianità, così come lo era tuo padre, il grande Baldassarre.
Alberto Michelotti
Parma, 4 febbraio

 

Carissimo Alberto,
la Gazzetta ha parlato della vostra bellissima iniziativa e lo farà ancora. Voi siete dei benemeriti, dovrebbero farvi un monumento. Tu sai quanto io sia legato al nostro dialetto così come lo era mio padre Baldassarre che tu ricordi con tanta simpatia.
Il dialetto è sempre presente sulla Gazzetta (nelle pagine di Tutta Parma, nelle pagelle dei giocatori del Parma, nella fortunata rubrica Lassù in loggione) e su Tv Parma (che ogni sabato sera trasmette con grande successo le commedie dialettali). Bisogna difendere la nostra bella parlata, proteggerla, far sì che non vada perduta. E il modo migliore, caro Alberto, è proprio quello che avete scelto voi: di andare a insegnarlo in maniera scherzosa e divertente nelle scuole. Le vostre non sono delle lezioni, sono degli autentici spettacoli. I nostri ragazzi ridono e imparano la lingua dei loro genitori e dei loro nonni. Ai giovani parmigiani il dialetto piace. Forse lo parlano in maniera un po' maccheronica, ma lo parlano. E come sai bene il dialetto ha invaso anche il web. Sono cliccatissime le barzellette di Cantoni e hanno avuto un grande successo anche gli spassosissimi doppiaggi in dialetto fatti dai ragazzi di «Io parlo parmigiano».
Quindi avanti così, complimenti a te, a Trapelli, a Maletti e Mezzadri. Spero che tante scuole vi chiamino a insegnare il parmigiano! Chi l'avrebbe mai detto, caro Alberto, quando facevi la quarta con il bidello che un giorno in cattedra ci saresti andato tu?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

22commenti

Malcolm Young

Malcolm Young

MUSICA

E' morto Malcolm Young: fondò gli Ac/Dc con il fratello Angus

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

La lettera della mamma di Mattia

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Incidente

Scontro a Pilastro, un ferito

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

11commenti

STADIO TARDINI

Il Parma travolge l'Ascoli 4-0 e sogna: è primo in classifica

Frattali: "Rigore parato, evitata sofferenza finale" (Video) - Grossi: "Bella vittoria, molte occasioni mancate per il Parma" (Videocommento)

il personaggio

Lucarelli: "La mia stima per Parma è incredibile" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Fine vita, la Chiesa lo ripete da 70 anni

di Monica Tiezzi

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

USA

Disegna un pene in cielo, top gun punito video

1commento

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

curiosità

Sono una "chimera" quelli pubblici a Parma: il 19 è la Giornata mondiale dei servizi igenici

formigine

Damiano, 12 anni, è l'arbitro più giovane d'Italia Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto