-0°

16°

il direttore risponde

Viaggiare in treno, che fatica...

Giuliano Molossi

Giuliano Molossi

Ricevi gratis le news
0

 

Gentile direttore,
sono un pendolare. Abito in un posto, Fiorenzuola, e lavoro in un altro, Parma. Cinque giorni alla settimana su sette sono dunque costretto a levatacce, e a salire su un treno sporco e lento che si sa quando parte e non si sa quando arriva. Poi il ritorno a casa, con lo stesso copione. Non ne posso più. Ogni tanto mi capita di pensare quanto tempo della nostra vita (ne abbiamo una sola!) buttiamo via in attese snervanti, in trasferimenti da un posto all'altro. Certo, la stessa cosa vale per chi è fermo in auto in lunghe code. Ma io non ho l'auto e mi servo del treno, mi è indispensabile. Il servizio di Trenitalia è pessimo. Solo i treni dell'alta velocità funzionano ma a parte il fatto che costano più di un viaggio aereo, a me non servono proprio. Tutto quello che non è frecciarossa è lasciato andare a ramengo: vetture sporche, sedili sfondati, pochi vagoni rispetto alle necessità, ritardi che sono la norma... Direttore, mandi uno dei suoi giornalisti una qualsiasi mattina alle 6.30 su uno di questi treni dei pendolari e gli dica di raccontare quello che vede. E anche quello che sente! Siamo tutti esasperati!
Lorenzo Soncini
Parma, 12 febbraio

 

Gentile lettore,
fra le tante lettere che ho sul tavolo ho scelto la sua perché proprio oggi sono reduce da un pessimo viaggio in treno, due ore e un quarto da Milano a Parma con un treno regionale che Trenitalia con molta presunzione definisce veloce. Il treno sarebbe dovuto partire alle 9.20 dalla stazione Centrale per arrivare a Parma alle 10.56. E' partito alle 9.45 ed è arrivato alle 11.59. Dapprima il tabellone indicava un ritardo di 10 minuti. Poi, saliti sul treno, attraverso un altoparlante, ci è stato comunicato che per un guasto elettrico fra Milano Centrale e Lambrate, il ritardo sarebbe stato di circa venti minuti. In realtà, ad ogni fermata, il ritardo saliva continuamente. Ma il «capolavoro» è avvenuto a Fidenza dove è stato comunicato ai passeggeri che il treno sarebbe stato fermo in stazione per 20 minuti per «ritardato arrivo del nuovo macchinista». Le lascio immaginare i commenti dei viaggiatori.
Io viaggio preferibilmente in auto, ma ogni tanto mi capita di dover prendere il treno. Devo riconoscere che sulle Frecce, finora, mi è sempre andata bene. Sul Milano-Roma il treno ad alta velocità ha «ucciso» l'aereo. Ma è sulla rete ordinaria che il servizio è indecoroso. Non solo per i ritardi, che sono all'ordine del giorno, ma per quegli aspetti che fa notare anche lei, dalla sporcizia agli spazi angusti, ai bagni impraticabili, ai finestrini che non si aprono e così via...
Lei mi suggerisce di mandare un giornalista a fare un viaggio coi pendolari. Lo abbiamo già fatto varie volte. Lo rifaremo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

verso le elezioni

Da "W la fisica" a "Poeti d'azione" e "Rinascimento" (Big compresi) Ecco tutte le liste

Chiuso il termine per la presentazione in Viminale dei simboli: tra 48 ore si saprà chi è ammesso

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

1commento

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

11commenti

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti