-2°

Lettere al direttore

Grazie da Tizzano

Grazie da Tizzano
0

Egregio direttore,

vorrei esprimere apprezzamento per l’attenzione che il suo giornale ha dedicato ai gravi eventi della scorsa primavera tizzanese, eventi che hanno sconvolto il nostro territorio e la vita di molte persone. Attenzione per fortuna ancora viva, come dimostra il servizio realizzato sulla riuscita manifestazione tenuta a Lagrimone lo scorso primo dicembre.
Una lodevole iniziativa con la quale l’amministrazione Comunale, dimostrando grande sensibilità, ha voluto ringraziare tutti coloro che in quei brutti giorni sono stati , e sono ancora oggi, vicini alla popolazione, sostenendola ed aiutandola nei modi possibili.
A tutti questi volontari e alle varie associazioni va riconosciuto apprezzamento e gratitudine , così come va riconosciuto agli stessi amministratori di Tizzano, e per primo al sindaco Bodria, che con grande impegno e determinazione hanno gestito e gestiscono questa grave emergenza, spesso ben al di là dei loro doveri istituzionali.
Ora occorre guardare al futuro e ricercare modi e forme per evitare che queste tragedie aggravino in modo irreversibile le condizioni di chi vive in montagna.
Servirebbero sforzi comuni ed unità di intenti da parte anche degli enti sovra comunali che invece negli ultimi anni hanno riservato ai problemi di Tizzano un interesse assai tiepido.
L’Amministrazione provinciale, ad esempio.
Vicende come quella delle Apea, che di fatto limitano lo sviluppo delle aree produttive in montagna ed in particolare per quella, vitale per tutta la valle, di Lagrimone, il mancato assenso alla procedura cha avrebbe consentito il completamento del Palazzetto dello sport, il ritardo causato alla realizzazione dell’impianto fotovoltaico e altri casi ancora di mancato sostegno, se non indifferenza, alle scelte dell'Amministrazione comunale, vanno nel senso opposto al possibile rilancio di Tizzano e dei territori delle nostre valli, danneggiando certamente il nostro Comune ma soprattutto i suoi cittadini, tutti i cittadini.
Non vorrei che questi comportamenti fossero solo il frutto di un modo di fare politica che antepone gli interessi dei partiti a quelli della collettività.
Un modo di operare sbagliato e cieco, che sarebbe folle
applicare all’angusto livello locale.
Auspico, signor direttore, che anche in futuro vorrà tenere un occhio attento sui temi del rilancio del nostro territorio. L’attenzione dei media locali e fondamentale per consentire la conoscenza di questi problemi ai cittadini e consentire un confronto ed un dibattito informato e trasparente.
Gianbattista Manini
Tizzano Val Parma, 9 febbraio

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

4commenti

Amministrative 2017

Pizzarotti: "Saremo una vera lista civica, non come Ubaldi e Vignali"

Il sindaco ha presentato la sua candidatura: "Mi ripresento perchè i cittadini me lo chiedono" Video

2commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

21commenti

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

4commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

1commento

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)