16°

il direttore risponde

I renziani della prima ora

Giuliano Molossi

Giuliano Molossi

2

 

Signor direttore,
ho letto il suo articolo di sabato su Renzi intitolato «Dimostri di essere bravo non solo con le parole» che ho sostanzialmente condiviso. Da sempre seguo con interesse e curiosità la carriera del futuro premier, fin da quando a Firenze sfidò il partito che non lo voleva sindaco. Avrei preferito anch'io, come lei, vederlo a Palazzo Chigi dopo regolari elezioni e non in un modo che ricorda le congiure di palazzo. Ad ogni modo, la cosa importante è che ora riesca a dimostrare il suo valore per ridare una speranza a questo Paese. Il motivo della mia lettera però è un altro. Oggi sono tutti renziani, o quasi. Ma un anno fa lo erano in pochi. Chi sono i renziani parmigiani della prima ora, quelli che ci hanno creduto subito? Vorrei evitare di confonderli con quelli che oggi, solo per convenienza, salgono sul carro del vincitore.
Andrea Martini
Parma, 15 febbraio

 

Gentile lettore, è vero, quello di salire sul carro del vincitore è uno sport molto diffuso.
Sono gli stessi che scenderebbero in tutta fretta alla prima difficoltà.
Comunque, i renziani parmigiani della prima ora che ricordo io sono Gabriele Ferrari, Arturo Balestrieri, Matteo Daffadà, Mara Morini, Giordano Bricoli, Filippo Fritelli, Andrea Borchini fra i politici e Marco Ferrari e Gianpaolo Dallara fra gli imprenditori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberto

    17 Febbraio @ 16.28

    Salve, vorrei sapere chi è che ha vinto e che cosa ha vinto per poter parlare di carro del vincitore. Se parliamo delle primarie non le considero una vittoria perchè sono elezioni a pagamento ed in questo momento ci manca solo di pagare per le elezioni e poi abbiamo tassato tutto il tassabile...

    Rispondi

  • Stefano

    17 Febbraio @ 15.51

    reinard.alfa@gmail.com

    Ci sono anche io. Io Mussoliniano di pensiero ho sentito parlare Renzi mentre era candidato segretario del PD. Ne sono rimasto affascinato, non da tutte le idee e proposte , in quanto divergo in diversi punti, ma dalla fermezza nelle proprie posizioni, dalle proposte nette e precise, da volere fare pulizia del fango che ci attanaglia da decenni. Gli ho scritto sulla mail del sindaco di firenze dicendogli chi ero e ha apprezzato che una persona come me così differente di pensiero apprezzasse il suo modo di operare. Sono tuttora convinto che la democrazia in Italia sia controproducente in quanto non siamo capaci di fare NULLA senza che ce lo impongano. Come ho detto in precendenza, se porta a compimento il 40 % delle sue idee è un eroe visto i tempi. Io ci sono ancora. Stefano Greci REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Speriamo però che non ci riporti in guerra....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salso

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Piazzale Dalla Chiesa assediato dal degrado

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

5commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Corniglio

Lupo morto avvelenato

2commenti

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Calcio

Parma, che bel poker

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

23commenti

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

SORBOLO

Verde pubblico, gestione a costo zero

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

1commento

SOCIETA'

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017