17°

32°

Il direttore risponde

Pizzarotti non smobiliterà

Pizzarotti non smobiliterà

Giuliano Molossi

Ricevi gratis le news
1

Signor direttore,
alcune domeniche fa un suo editoriale ipotizzava che sindaco, M5S e Giunta come dire, implodessero. Questo perché erano tanti i problemi sia amministrativi che politici coesistenti al loro interno: non sarebbe stato possibile continuare così....!
A ciò si univa una valutazione che ho sentito ad una riunione della Cgil di Parma dove veniva affermato che, soprattutto per vicende collegate alla «partecipate», il cammino di Pizzarotti e Giunta si faceva arduo ed impegnativo. E' ben vero che nella stessa riunione si affermava che l'accordo sulla Tasi fatto fra sindaco Pizzarotti e Cgil-Cisl-Uil era il migliore dell'Emilia Romagna...
Personalmente non ho condiviso né la filosofia del suo editoriale né quanto andava ad affermare l'organizzazione a cui sono iscritto; la Cgil appunto.
Perché?
Perché ritengo che se Pizzarotti non smobilita dopo un 3 a 0, ben difficimente lo farà per altri fatti: grande politico dalla pelle dura tutto pro/Cittadini!
Veniamo quindi al 3-0 e andiamo verso la chiusura di questa lettera di cui farà l'uso a lei più gradito!
1) L'Inceneritore è partito! Chiara sconfitta di Federico e dei suoi! Lo stesso Grillo glielo ricorda ma lui resta al suo posto;
2) risultato elettorale di un mese fa che evidenzia una brusca frenata del M5S a Parma ed uno straordinario 52% al Pd, che Pizza..., dalla Gruber considera solo colpa della bassa % di votanti! Caro sindaco non puoi considerarla a senso unico; se può essere vero per i tuoi che dire del "mio" 52% suvvia...;
3) giorni fa la Gazzetta ci comunicava che ad un suo sondaggio - quanti hanno risposto direttore: 10, 100, 1000 o più? - sulla raccolta differenziata in città il 94% diceva che era da rivedere e correggere. Io che non ho votato confermo critica e delusione! Cosa fanno e dicono Folli e Pizzarotti: tutto ok! Siamo una citta virtuosa! Il 69% dei parmigiani fanno la differenziata; e via di questo passo...
E' ovvio che un cittadino si trova sconcertato e allargando le braccia... passa oltre (anche in senso figurato: dribbla l'immondizia che è presente in strada)!
Ho scritto al sindaco ricordandogli che i suoi predecessori sia della prima che della seconda Repubblica con un simile risultato se ne sarebbero già andati: non mi ha risposto!

Gentile lettore,
l'articolo al quale lei fa riferimento, uscito sulla Gazzetta di domenica 15 giugno, aveva per titolo «Pizzarotti a un passo dal cartellino rosso». Non auguro certo al sindaco di venire espulso dal Movimento 5 Stelle ma non ho cambiato idea. Può darsi che tra Grillo e e Pizzarotti ci sia stata una telefonata di chiarimento, ma resta il fatto che i detrattori di «Capitan Pizza» continuano a essere ospitati sul blog di Grillo mentre il sindaco, per replicare, deve accontentarsi di Facebook.
Lei dice che Pizzarotti non smobiliterà. Io aggiungo che finché avrà i numeri dalla sua farà bene a non smobilitare. Confortato dai numeri, anche se Grillo dovesse estrarre quel cartellino rosso, Pizzarotti potrebbe tranquillamente continuare a fare il sindaco. E per ora, a parte il consigliere Nuzzo, già dato per perso dalla maggioranza, non vedo all'orizzonte altri ribelli.
Lei parla di sconfitte, di 3 a 0, etc etc... Io ritengo che l'unica vera sconfitta (peraltro ammessa dal sindaco, sia pure sottovoce) sia stata quella dell'inceneritore, che fu la bandiera della campagna elettorale del Movimento 5 Stelle. E non tanto, badi bene, perché l'inceneritore poi si è fatto ma perché non inquina. Perché oggi l'aria di Parma è tale e quale com'era prima della sua accensione.
La raccolta differenziata è una cosa buona, anche se a Parma è realizzata male, ma questa non può essere considerata una sconfitta.
Però signor Tarantola non mi dica che al posto di Pizzarotti i predecessori se ne sarebbero già andati. Quelli erano attaccati alla poltrona con il vinavil.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Davide

    02 Luglio @ 16.11

    Salve, volevo solo far presente che nella risposta del Direttore a mio parere c'è un grossolano errore di valutazione quando si dice che l'inceneritore non inquina. Il fatto solo che ci siano dei limiti di emissioni di sostanze nocive che entro i quali tutto risulta nella norma (e legge) non significa che non inquina ma anzi certifica che inquina, magari entro i limiti di legge ma inquina. Non farà parte di chi la pensa come il Sig. Bernazzoli che disse che l'aria che uscira dal camino sarà più pulita di quella che ci entra o che disse nell'inceneritore di Parma solo rifiuti della provincia (e su questo vedremo)....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti