-2°

10°

Lettere al direttore

E i lavori alla Racagni...?

La segnalazione di un lettore alla Gazzetta. Alinovi: "Cantiere aperto da lunedì"

E i lavori alla Racagni...?

Il cantiere dove dovrebbe sorgere la Racagni

2

Pregiatissimo direttore,
desidero far giungere all’amministrazione comunale tutto il mio disappunto in merito all’ennesimo ritardo dei lavori di ricostruzione della nuova scuola primaria «Paolo Racagni», nel quartiere Pablo.
Alla riunione pubblica svoltasi il 5 marzo, l’assessore Alinovi, aveva spiegato, alla presenza anche del vice sindaco Paci, quali fossero state le cause che avevano portato a ritardare la demolizione del vecchio edificio, illustrando le problematiche che avrebbero provocato lo «slittamento» dell’inizio lavori a giugno 2014.
Ad oggi il cantiere risulta ancora fermo e desolatamente silenzioso. Il cartellone reca in modo ben visibile, quanto beffardo, la data del 20 luglio 2014 come data di ultimazione lavori.
Considerando l’importante necessità e la rilevanza sociale che riveste un edificio scolastico in un quartiere così popoloso e «problematico» come il «Pablo», e considerando l’enorme ritardo dei lavori in questione, sarei grato all’amministrazione comunale se potesse «illuminarci» circa la nuova, e speriamo coerente, tempistica di inizio lavori del nuovo edificio.
E’ un’opera la cui mancata realizzazione impatta, spesso negativamente, sulla vita quotidiana di molte famiglie, e mi rammarica notare come il Comune rimanga totalmente indifferente ai bisogni primari della comunità senza prodigarsi nel superare le problematiche che ne impediscono la regolare esecuzione.
Rimane il fatto che, comunque, anche qualora a breve riprendessero i lavori, la spavalda sicurezza con cui più di un anno fa l’amministrazione comunale assicurò la rapida esecuzione dei lavori per l’ingresso dei nostri figli per l’anno scolastico 2013/2014, è purtroppo stata fortemente e desolatamente smentita.
La carente azione del Comune sulla «questione Racagni», preoccupa e fa riflettere ancor di più se paragonata alla determinazione, alla perizia e all’intransigenza che la stessa Amministrazione dimostra di avere nell’imporre ai cittadini di Parma altre scelte (come ad esempio la raccolta differenziata) che solo in minima parte incidono sul benessere civile e quotidiano della vita di tante famiglie. Per converso, l’assenza di una struttura scolastica funzionante, l’assenza di un punto di sociale condivisione, crea ulteriori disagi alle famiglie in un quartiere già, per tanti versi, dimenticato dall’Amministrazione.
A questo punto viene proprio da chiedersi quali siano le priorità della città per i nostri amministratori.

Ogni giorno sulla Gazzetta gli interventi dei lettori

Video TgParma 
Polemica sulla Racagni. L'assessore Alinovi: "Cantiere aperto da lunedì"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • DAVIDE

    03 Luglio @ 16.45

    Ma quanta fretta !!! Vedrete che per il 2050 verrà costruita !

    Rispondi

  • rottamepr

    03 Luglio @ 12.16

    Scandaloso!!!! promesse tante promesse e per ora nulla è stato fatto…..e un assessore mi chiede di tenere fuori la politica dalla faccenda Racagni...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

2commenti

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

17commenti

lega pro

Guccini arbitrerà il big match Venezia-Parma

Domenica ore 14.30 (Diretta su Tv Parma)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

4commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di due donne e tre uomini: le vittime salgono a 14

SOCIETA'

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

scuola

Ecco "Nubi", la app con la dieta bilanciata per i bimbi delle scuole Video

SPORT

tg parma

L'allenatore del Venezia Inzaghi: "Parma temibile"

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto