Lettere al direttore

Il caso Yara e la tv

Voi che cosa ne pensate?

Il caso Yara e la tv
Ricevi gratis le news
4

Gentile direttore,
ancora una volta mi permetto di utilizzare le pagine del nostro giornale per esprimere un disagio che mi colpisce guardando i programmi delle nostre televisioni.

Mi riferisco in particolare a quello che sta succedendo attorno al caso di Yara Gambirasio.
E' possibile che in qualunque talk show tutti i giorni «si metta il mostro in prima pagina», con ricerca minuziosa e forse anche un po' fantasiosa di nuovi particolari più o meno «piccanti» per riuscire ad imbastire 30/40 minuti di trasmissione?

In questo come in altri casi simili penso ai famigliari e sopratutto ai bambini e mi immagino come possano sentirsi quando, in mezzo alla gente, saranno additati come i figli del «mostro».

Mi pongo quindi la solita domanda: fino a che punto si deve spingere il diritto di informazione senza calpestare i diritti delle persone coinvolte indirettamente? Non sarebbe meglio, una volta data la notizia, lasciare lavorare gli organi preposti a trovare la verità? Perché ognuno si sente il diritto di avere la propria verità e di portarla avanti quasi non ci si fidasse degli addetti ai lavori?

In tutta questa storia mi sembrano illuminanti le parole del padre di Yara, quando ha detto che ora bisogna pregare per l'altra famiglia perché dovranno passare momenti terribili. Evidentemente ha parlato pensando all'assedio dei media durante i tristi giorni della ricerca e poi del ritrovamento del corpo di Yara.

Lancio quindi un appello quando vedete servizi su questo caso pensate a quei poveri bambini che nessuna colpa hanno e cambiate canale. Poiché le trasmissioni si basano «purtroppo» sull'audience, forse smetteranno di parlarne.

Voi che cosa ne pensate ? Dite la vostra nelo spazio commenti di questo articolo

Lettere al direttore: ogni giorno su temi locali e nazionali sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    15 Luglio @ 13.12

    come non dare ragione a biffo?.....robe da matti! da prendere a schiaffoni il regista e chi andrà a guardare. per il resto...si,si...poveri figli,quelli di Bossetti! però sinceramente a me,viene da pensare solo alla piccola Yara....era una bambina anche lei!!!! e mentre ai figli di bossetti sarà consentito divenire uomini/donne....alla piccola Yara,questo è stato vietato!!!!

    Rispondi

  • Enrico

    06 Luglio @ 14.07

    Non sono paraventi. La tV cerca di fare odiens, e lo fa con tutti i mezzi possibili. Soprattutto quando spuntano fuori casi come questo.. Allora gli ideatori e i conduttori/conduttrici dei Talk Show pomeridiani e non si comportano come le faine, o gli avvoltoi.. Cercando di spremere più odiens possibile grazie a casalinghe e anziani annoiati che non trovano di meglio da fare che guardare e ascoltare quelle porcherie pseudo indagatorie condite con una gran percentuale di congetture e supposizioni avvalorate bene o male, ma allo scopo, da psicologi da TV e della Domenica. Un vero schifo. Ma è sempre stato così, e sempre lo sarà.

    Rispondi

  • gigiprimo

    04 Luglio @ 12.52

    vignolipierluigi@alice.it

    Caro Signor Ferrari, ai romani distribuivano pane e regalavano i giochi del circo con gladiatori e, non essendoci ancora gli animalisti, usavano anche leoni e tigri per combattimenti più o meno regolari. I romani a quei tempi non avevano telecomando e dovevano bersi quello che passava il 'capo'! noi oggi l'abbiamo e come suggerisce, giustamente, usiamolo! però ricordiamoci, i problemi sono altri e questi 'paraventi' servono molte volte a nasconderli!

    Rispondi

  • Biffo

    04 Luglio @ 12.02

    Ho appena scritto una lettera sul caso, pubblicata qualche giorno fa, dalla Gazzetta. Riguardava, però, il fatto che si intende realizzare una fiction sullo stupro ed assassinio di una minorenne di 13 anni; il tutto mi è parso un'operazione veramente infame.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

'NDRANGHETA

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

1commento

POSTALLUVIONE

Ponte della Navetta, appalto all'impresa Buia

1commento

Lutto

L'ultimo viaggio di Cavatorta

Colorno

Rubata l'auto a servizio di un malato di Sla

Avis

Izzi: «Pochi disposti a tenere gli stili di vita sani necessari per donare»

ODONTOIATRI

Falsi dentisti, c'è l'app per stanarli

NOCETO

Addio a Mario Reverberi, colonna del volontariato

Appello

Il sindaco di Collecchio: «Cerchiamo padroni per 15 cani»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

15commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

8commenti

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

2commenti

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

afghanistan

Attaccata la sede di Save The Children: almeno 11 feriti

PIACENZA

Tenta di gettarsi dal ponte, i carabinieri lo salvano

1commento

SPORT

Tuffi

Tania Cagnotto è diventata mamma

operazione

Arrestato per riciclaggio il presidente Foggia Calcio

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

MOTORI

novita'

Honda Civic, finalmente il diesel. Il 1.6 spiegato in tre mosse

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video