15°

29°

Lettere al direttore

Quando si dice "Grazie alla scuola"

Quando si dice "Grazie alla scuola"
Ricevi gratis le news
0

Gentilissimo direttore,
ormai da troppo tempo si parla di “Scuola” solo in termini decisamente negativi: ci si lamenta di strutture fatiscenti, della mancanzadi fondi per i lavori, per i progetti, per acquisire nuove tecnologie, si parla di precari a vita, di insegnanti non più capaci di gestire i ragazzi, di bullismo, di atti vandalici, di classi troppo numerose, di mense dove il cibo è immangiabile, di amiantoe tanto altro… In controtendenza,noi rappresentanti e genitori dei ragazzi della terza media, sezione E, dell’Istituto comprensivo Toscanini di Via Cuneo,vorremmocondividere la nostra bella esperienza e testimoniare che la scuola può esserevissuta dai ragazzi in modo gratificante e meraviglioso.
Desideriamo ringraziare pubblicamente tutti i docenti dei nostri figli: la prof.ssa Flavia Fuschini, insegnante di Italiano e Storia e coordinatrice della classe per tutti e tre gli anni, la prof.ssa Cristina Fornasari insegnante di Matematica e Scienze, la prof.ssa Olivia Tocci, insegnante di lingua Inglese, la prof.ssa Giovanna Sandri, insegnante di Musica, la prof.ssa Cecilia Fochi, insegnante di Tecnologia, il prof. Antonio Bonini, insegnante di Scienze motorie, la prof.ssa Elena Fermi, insegnante di lingua Francese, la prof.ssa Fiorenza Battistini, insegnante di Geografia, la prof.ssa Rosetta Termenini, insegnante di Arte e Immagine, la prof.ssa Maria Chiara Carpena, insegnante di Religione e tutti gli insegnanti che si sono succeduti negli scorsi anni. Desideriamo esprimere un ringraziamento particolare anche al prof. Guerrino Ollari, vice preside ora in pensione, al prof. Massimo Parmigiani, preside reggente degli ultimi anni e alla prof.ssa Elena Conforti attuale preside dell’Istituto Toscanini.
I nostri ragazzi hanno trascorso tre anni meravigliosi in questa scuola e con questi insegnanti. L’ambiente in cui hanno vissuto è stato sereno e gratificante ei ragazzi hanno formato un gruppo affiatato e solidale. Il rapporto insegnanti-ragazzi è stato davvero invidiabile e il rapporto fra genitori e insegnanti è stato di collaborazione, fiducia piena, stima e rispetto reciproco.
La coordinatrice della classe e tutti gli altri insegnanti hanno saputo guidare i ragazzi, farli lavorare in modo serio e responsabile, hanno dato loro fiducia e hanno saputo tirar fuori il meglio da ognuno. I ragazzi hanno partecipato, si sono aiutati l’un l’altro, hanno imparato ad accettarsi reciprocamente, si sono divertiti e sono maturati …o almeno ci hanno provato.
I nostri ragazzi lasciano un pezzo del loro cuore alla scuola Toscanini ma portano via un bagaglio di conoscenze sia scolastiche sia di vita che sicuramente li aiuterà ad affrontare al meglio le scuole superiori. Vogliamo dire nuovamente un grazie di cuore a tutti gli insegnanti, alla preside, ai bidelli, a tutto il corpo non docente. In un mondo ormai improntato solo alla negatività desideriamo veramente che passi anche qualche messaggio positivo che riconosca l’impegno e la professionalità degli insegnanti e sia di speranza per il futuro dei nostri ragazzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti