16°

Lettere al direttore

Scuole: "No alla chiusura del sabato"

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
3

Gentile direttore,
sono una studentessa di una scuola superiore di Parma.
Da un po' di tempo sento parlare del cambiamento dell’organizzazione scolastica che si propone di eliminare le lezioni del sabato, recuperando le ore al pomeriggio per risparmiare sul riscaldamento nelle scuole.
Questa potrebbe essere una buona soluzione, ma ritengo che non siano state fatte sufficienti considerazioni per gli studenti.
Sono molti infatti gli svantaggi per i ragazzi dovuti a questo cambiamento, basta pensare al calo del rendimento scolastico che si potrebbe verificare a causa delle troppe ore scolastiche giornaliere.
Credo occorra valutare anche come conciliare sia le varie attività scolastiche pomeridiane (corsi di recupero, approfondimento delle lingue, lezioni sportive e non all'interno delle strutture scolastiche), che attività extrascolastiche (sport, oratori, ecc.) con il nuovo orario che dovrebbe essere applicato per recuperare le ore perse del sabato.
Penso pertanto che sia possibile risparmiare su altre risorse, non meno importanti del riscaldamento, così da non farne derivare pesanti svantaggi per gli studenti.
Già alcune scuole e ragazzi hanno contestato questa nuova legge che dovrebbe entrare in vigore dal prossimo anno scolastico.
Io, come molti altri studenti, sono pienamente d' accordo con queste proteste, in quanto affermo che le sostituzioni delle ore possano sicuramente provocare disagi e radicali cambiamenti nella vita quotidiana di noi ragazzi.
In più penso che possa avere non pochi problemi chi abita fuori Parma e usa mezzi di trasporto pubblici.
Mi auguro che la mia lettera non venga ignorata, ma che aiuti a riflettere su tutti gli aspetti negativi che comporterà la legge se verrà applicata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Sabry

    04 Dicembre @ 17.56

    Sana alimentazione ed attività fisica regolare sono due delle sei regole base per la prevenzione dei tumori, ed entrambe sarebbero alquanto improbabili uscendo da scuola regolarmente alle 14:00 o 14:30 (a meno che non si ritenga sano un panino mangiato al volo mentre si corre al Toschi per salire sulla corriera). Forse chi parla a favore ha altri motivi per apprezzare il sabato a casa, e sono certamente rispettabili, ma non hanno sicuramente niente a che fare con la scuola in sé né con l'apprendimento né con le giuste condizioni di vita. Forse chi è a favore dei sabati a casa non pensa alle migliaia di ragazzi di fuori città, che impiegano due ore per arrivare a casa (grazie alla penuria di collegamenti, e non pensiamo certo che la Tep metterebbe nuove corse per migliorare questa situazione) Forse chi sbandiera la validità del modello europeo dovrebbe informarsi un po' meglio, così vedrebbe che le scuole estere hanno una mensa e propongono all'interno delle ore di permanenza quelle attività importanti e formative che invece, da noi, si possono svolgere solo al di fuori del contesto scolastico, e che quindi probabilmente ne sarebbero definitivamente penalizzate (sport, musica, volontariato...). Io vedo un drammatico declino, dalla "BUONA SCUOLA" auspicata alla... "SCUOLA ALLA BUONA".

    Rispondi

  • Zerbo

    04 Dicembre @ 17.10

    Chissa perchè in italia i cambiamenti devono sempre e per forza essere traumatici-....o Dio mio che succede se cambia questo o quell'altro....troppe ore di pomeriggio, perchè invece una sola giornata di stacco ti permette di riposare meglio vero......i mezzi di trasporto, li prendi un giorno in meno alla settimana.....lo sport, sapessi quanti ragazzi durante l'anno fanno permessi sportivi per gare al sabato..... Ma il disgutoso è che al centro di tutto ci sono sempre le convenienze e le abitudini personali.... Mi chiedo... ma quei poveracci delle scuole europee o private o convenzionate .....come sono riusciti a sopravvivere fino ad oggi con il sabato a casa????? Ma avranno un fisico bestiale....

    Rispondi

  • Biffo

    04 Dicembre @ 12.53

    Silvia santa -e promossa!- subito!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

2commenti

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

VIA CAVOUR

Bulletto dà una manata al mago che si esibisce

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

Pania della croce

Tragedia sulle Apuane, escursionista muore cadendo, ferito il compagno

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

HYPERCAR

McLaren Senna, la supercar definitiva: 800 Cv e 750mila sterline

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS