15°

29°

Lettere

Visita oculistica

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
1

Signor direttore,
da molto tempo, con cadenza annuale presso l’Oculistica succitata, debbo eseguire un importante test strumentale, detto OCT, a periodico supporto di ulteriori controlli presso i migliori specialisti nazionali.
La metodica di tali test/controlli è sempre stata la seguente : il medico incaricato anzitutto si informa se il paziente ha rilevato particolari cambiamenti visivi, poi gli instilla un collirio dilatante le pupille quindi, dopo alcuni minuti in cui è avvenuta la completa dilatazione, procede alla tomografia corneale. Stampate le immagini, il medico le interpreta eseguendo le comparazioni con quelle dei precedenti anni, compila il referto e, consegnandolo, lo commenta col paziente rispondendo a sue eventuali domande.
Prenotando la scorsa settimana un nuovo esame, sempre in Libera Professione ossia a pagamento, in assenza del mio solito medico mi sono stati proposti vari nomi e tra questi ho optato per l’ill.mo Direttore Professore Primario.
Recatomi lunedì 24 alla visita, sono stato premurosamente accolto da un gentilissima signora la quale, qualificandosi come tecnico ortottista, mi ha informato che l’esame strumentale lo avrebbe eseguito lei (prima variante) e poi avrebbe trasmesso i dati al Professore Direttore Primario per le valutazioni di competenza. La signora quindi, mi ha accompagnato all’ambulatorio ed ha eseguito il consueto test strumentale ; anche in questo caso, tuttavia, con un ulteriore imprevisto cambiamento (seconda variante), ossia senza effettuare la consueta dilatazione pupillare. Da me richiesta in merito, ha risposto con un garbato quanto autorevole «non serve» …
Concluso il test e stampate le immagini, la signora è andata a sottoporle al Primario Direttore Professore, ritornando dopo un attimo con un sorriso rassicurante e la coerente diagnosi «va tutto bene». Controllando la documentazione, ho però subito constatato la mancanza del referto correttamente compilato, come da sempre negli anni passati; ne ho pertanto chiesto ragione alla signora la quale mi ha informato che il Direttore Professore Primario aveva semplicemente annotato la sua diagnosi a margine di una delle immagini (terza variante).
Diagnosi consistente in numero cinque (5) parole vergate a mano in maniera, almeno per me, quasi illeggibili ; provare per credere.
Senza obiezioni, e con altrettanto garbo, ho chiesto alla signora se fosse allora possibile un minimo contatto con il Professore Primario Direttore per un commento sul di lui pseudo referto, ma la risposta è stata garbatamente perentoria : «il Professore (Direttore Primario) non riceve» (variante numero quattro).
Ho dunque memorizzato le varianti, ringraziato tutti sentitamente, salutato e preso congedo.
Da modesto ingegnere, infine, ho preso atto dei miracoli della tecnica ; come in certe catene di montaggio in cui tutto procede quasi senza la presenza dell’uomo, ecco anche qui, in Oculistica, il trionfo dell’efficienza, della rapidità e delle economie di scala.
Che il paziente passi in rapida sequenza dal bancomat, poi allo scanner elettronico, infine allo sgorbio autografato e, oplà, il gioco è fatto. E’ il progresso, bellezza.
Dunque, meditate gente, meditate...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • aristide torchia

    20 Dicembre @ 19.38

    la risposta del dott. gandolfi a lei potrebbe essere questa : https://www.youtube.com/watch?v=gkrnK0igAP0

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti