11°

Lettera al direttore

Ricovero cani a Sala

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
2

Egregio direttore,
anche i sindaci di Parma e provincia si lamentano, a volte con ragione, dei tagli subiti dal governo e minacciano l'uscita dall'Anci. Niente di peggio che minacciare una cosa (fra l'altro sbagliata) che poi non si fa. In quanto consigliere di una lista civica nel comune di Sala Baganza e come consigliere regionale Anci in rappresentanza dei civici eletti nella regione Emilia-Romagna devo constatare che i tagli ci sono e pesanti ma gli sprechi negli enti locali sono ancora tanti. Tanti sprechi consentono al Governo di tagliare i fondi ai Comuni, sicuro com'è il premier Renzi che tanto la gente non darà alcuna solidarietà alla classe politica degli amministratori locali famosi per essere incapaci di un vero taglio alla spesa improduttiva. Di seguito un esempio illuminante di spese improduttive e insulse in quel di Sala Baganza che abbiamo portato senza esito alla attenzione del Consiglio Comunale.
Abbiamo fatto una comparazione fra la gestione del recupero e ricovero cani fra Sala Baganza e Felino. Sala ha uno spreco del 40% circa. Cosa vale aver suddiviso la gestione con ben tre delibere di giunta se con la prima delibera di stallo temporaneo (tre giorni) con i gestori del Boschi di Carrega per 1.500 euro, con la seconda si delibera la convenzione con la Martinella per il ricovero euro 4.000 e infine con la terza si delibera l'affido della cattura dei cani randagi alla associazione Ekoclub euro 5.000 (attiva solo per le ore diurne)? Serve a spendere in totale 10.500 euro.
Il comune di Felino per lo stesso servizio e con maggiori obblighi per un territorio e una popolazione maggiori ha attuato la stessa convenzione con la Martinella che contempla ricovero temporaneo e dimora per cani smarriti e randagi pari a euro 4.000 e ha concluso un accordo per la cattura di cani randagi e smarriti con l'associazione Rescue Dogs euro 2.800 (servizio attivo 24h), spendendo per un servizio maggiore una somma finale molto inferiore per un totale di 6.800 euro.
Da rimarcare che nonostante una nostra mozione di Sala Attiva, che chiedeva venisse interpellata l'associazione Rescue Dogs, utilizzata anche da altre amministrazioni con ottimi risultati proprio per la costante disponibilità di personale altamente specializzato nel settore animale. Ma cosa volete poter fare coi soldi di tutti noi un bel presente ad un'associazione che si può occupare tra le altre attività, della cattura dei randagi (solo in orari diurni, quando è risaputo che le vere emergenze si presentano soprattutto di notte), gli illuminati amministratori salesi hanno ancora una volta elargito un favore ai soliti, senza preoccuparsi infischiandosi del benessere e della tutela degli animali, che dovrebbero essere alla base di un popolo civile il tutto spendendo di più. E che non si dica che gli sprechi e le spese facili sono un'esclusiva del governo centrale, perché anche le piccole amministrazioni non scherzano...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Margherita

    10 Aprile @ 12.43

    In Italia chi siede su una poltrona - grazie ai voti dei cittadini....- si sente autorizzato a far quel che gli pare - coi soldi sempre dei soliti cittadini....- senza dover render conto a nessuno. Inoltre, arrogantemente e prepotentemente, si fa forte coi deboli e debole coi forti - che potrebbero essere anche quelli che offrono tangenti.....Ischia docet....- quindi lucrano sui poveri - vedi scandalo cooperative a Roma...- tagliano i posti nei nidi ai bambini - vedi comune di Parma.....- o riducono il sostegno ai disabili - sempre comune di Parma....- Nel suo piccolo, anche Sala Baganza si adegua pagando un prezzo maggiore per un servizio inferiore....e chi ci rimette sono i poveri randagi. p.s. il fenomeno degli "smarrimenti" ( leggi "abbandoni volontari"....) di cani nei boschi di Carrega è molto diffuso e frequente.

    Rispondi

    • Biffo

      11 Aprile @ 12.42

      Margi, io posso testimonirti che i componenti delle varie Giunte e dei Consigli comunali sono sempre ben disposti a ricevere i loro sudditi, sia al telefono che di persona. O sono assenti o non sono reperibili o hanno ben altro da fare che ascoltare le lamentele di chi governano.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS