11°

22°

Lettera al direttore

Ricovero cani a Sala

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
2

Egregio direttore,
anche i sindaci di Parma e provincia si lamentano, a volte con ragione, dei tagli subiti dal governo e minacciano l'uscita dall'Anci. Niente di peggio che minacciare una cosa (fra l'altro sbagliata) che poi non si fa. In quanto consigliere di una lista civica nel comune di Sala Baganza e come consigliere regionale Anci in rappresentanza dei civici eletti nella regione Emilia-Romagna devo constatare che i tagli ci sono e pesanti ma gli sprechi negli enti locali sono ancora tanti. Tanti sprechi consentono al Governo di tagliare i fondi ai Comuni, sicuro com'è il premier Renzi che tanto la gente non darà alcuna solidarietà alla classe politica degli amministratori locali famosi per essere incapaci di un vero taglio alla spesa improduttiva. Di seguito un esempio illuminante di spese improduttive e insulse in quel di Sala Baganza che abbiamo portato senza esito alla attenzione del Consiglio Comunale.
Abbiamo fatto una comparazione fra la gestione del recupero e ricovero cani fra Sala Baganza e Felino. Sala ha uno spreco del 40% circa. Cosa vale aver suddiviso la gestione con ben tre delibere di giunta se con la prima delibera di stallo temporaneo (tre giorni) con i gestori del Boschi di Carrega per 1.500 euro, con la seconda si delibera la convenzione con la Martinella per il ricovero euro 4.000 e infine con la terza si delibera l'affido della cattura dei cani randagi alla associazione Ekoclub euro 5.000 (attiva solo per le ore diurne)? Serve a spendere in totale 10.500 euro.
Il comune di Felino per lo stesso servizio e con maggiori obblighi per un territorio e una popolazione maggiori ha attuato la stessa convenzione con la Martinella che contempla ricovero temporaneo e dimora per cani smarriti e randagi pari a euro 4.000 e ha concluso un accordo per la cattura di cani randagi e smarriti con l'associazione Rescue Dogs euro 2.800 (servizio attivo 24h), spendendo per un servizio maggiore una somma finale molto inferiore per un totale di 6.800 euro.
Da rimarcare che nonostante una nostra mozione di Sala Attiva, che chiedeva venisse interpellata l'associazione Rescue Dogs, utilizzata anche da altre amministrazioni con ottimi risultati proprio per la costante disponibilità di personale altamente specializzato nel settore animale. Ma cosa volete poter fare coi soldi di tutti noi un bel presente ad un'associazione che si può occupare tra le altre attività, della cattura dei randagi (solo in orari diurni, quando è risaputo che le vere emergenze si presentano soprattutto di notte), gli illuminati amministratori salesi hanno ancora una volta elargito un favore ai soliti, senza preoccuparsi infischiandosi del benessere e della tutela degli animali, che dovrebbero essere alla base di un popolo civile il tutto spendendo di più. E che non si dica che gli sprechi e le spese facili sono un'esclusiva del governo centrale, perché anche le piccole amministrazioni non scherzano...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Margherita

    10 Aprile @ 12.43

    In Italia chi siede su una poltrona - grazie ai voti dei cittadini....- si sente autorizzato a far quel che gli pare - coi soldi sempre dei soliti cittadini....- senza dover render conto a nessuno. Inoltre, arrogantemente e prepotentemente, si fa forte coi deboli e debole coi forti - che potrebbero essere anche quelli che offrono tangenti.....Ischia docet....- quindi lucrano sui poveri - vedi scandalo cooperative a Roma...- tagliano i posti nei nidi ai bambini - vedi comune di Parma.....- o riducono il sostegno ai disabili - sempre comune di Parma....- Nel suo piccolo, anche Sala Baganza si adegua pagando un prezzo maggiore per un servizio inferiore....e chi ci rimette sono i poveri randagi. p.s. il fenomeno degli "smarrimenti" ( leggi "abbandoni volontari"....) di cani nei boschi di Carrega è molto diffuso e frequente.

    Rispondi

    • Biffo

      11 Aprile @ 12.42

      Margi, io posso testimonirti che i componenti delle varie Giunte e dei Consigli comunali sono sempre ben disposti a ricevere i loro sudditi, sia al telefono che di persona. O sono assenti o non sono reperibili o hanno ben altro da fare che ascoltare le lamentele di chi governano.

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Calcio

Parma, cambia il modulo?

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto