Lettere al direttore

La plastica "contaminata": storia di una multa

La plastica "contaminata": storia di una multa
Ricevi gratis le news
47

Caro direttore,
consentimi di arricchire la casistica delle tipologie delle contravvenzioni elevate dal Comune di Parma parzialmente elencate nella lettera scritta da Anna Calcagno, che arriva ad ipotizzare, quale estremo limite d’assurdità, «multe per chi butta il post-it di carta nel bidone delle bucce della mela».

A me è capitato di peggio. Sono stato sanzionato dalla polizia edilizia e ambientale di euro 50 + 17 di notifica per aver lasciato attaccata in un involucro di plastica, che avvolgeva alcuni libri speditimi, l’etichetta col mio indirizzo e quello del mittente. Il materiale è stato logicamente posto nell’apposito sacco per la plastica ma contaminato (!) da alcuni centimetri quadrati di carta. Il corpo del reato è stato scoperto e punito con implacabile rigorosa severità. Poiché l’etichetta cartacea era impossibile staccarla dalla plastica, dovevo buttare tutto nel rifiuto residuo? Questo è quello che sembra suggerire la decisione sanzionatoria della polizia ambientale. Differenziata sì, ma… così così.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gabriele Folli

    24 Aprile @ 17.12

    Gentile Direttore, in risposta alla lettera del 23 aprile scorso apparsa nello spazio Lettere al Direttore della Gazzetta di Parma e ripresa anche dalla versione online, mi preme precisare che il Sig . Mendogni non è stato sanzionato per la presenza di materiale non conforme nel sacco della plastica ma bensì perché il sacco risultava esposto il mercoledì sera quando il giorno di raccolta di quella zona è il giovedì tra le 19.30 e le 21. Come è evidente l’esposizione sulla pubblica via addirittura un giorno prima dell’orario di raccolta può causare problematiche legate al decoro ed all’igiene pubblica per cui è corretto che, a tutela di tutti quelli che invece osservano regolarmente date ed orari del calendario, vengano ripresi e sanzionati gli errati conferimenti. Ci spiace che il Sig. Mendogni abbia male interpretato le ragioni della sanzione ingenerando nell’opinione pubblica che vi sia un eccesso di zelo da parte delle unità di controllo (Vigili Ambientali, GEV, GELA, Polizia Municipale, Ispettori Ambientali) che ogni giorno operano per il bene della comunità sia sanzionando i comportamenti palesemente scorretti che informando i cittadini delle poche e semplici regole da seguire per la gestione dei nostri scarti. Cordiali saluti, Gabriele Folli Assessore Ambiente, Verde Pubblico, Mobilità e Trasporti

    Rispondi

  • fortunato

    24 Aprile @ 16.54

    adesso stiamo li a guardare il pezzettino di carta incollata, voglio vedere quanti cittadini sono in regola.

    Rispondi

  • PaoloUno

    24 Aprile @ 15.22

    Sinceramente non pensavo che bastasse così poco per essere sanzionati. A questo punto voglio facilitare il compito della polizia ambientale suggerendo di posizionarsi nei pressi della campana del vetro adiacente la mia abitazione, o di qualsiasi altra campana tanto penso sia la stessa cosa, e sanzionare chi butta bottiglie e vasetti con il tappo d'alluminio inserito e quelli che buttano dentro anche il sacco di plastica usato per il trasporto del vetro. Per quello che vedo io ben pochi ne uscirebbero indenni. Al di la dell'episodio specifico, comincio ad avere una certa forma di rigetto con questo sistema di raccolta.

    Rispondi

    • David

      24 Aprile @ 17.17

      Togliere il tappo metallico dalla bottiglia (buttandolo in un cestino in strada o nel rudo di casa) e portare indietro il sacchetto di plastica usato per il trasporto del vetro non costa fatica. Provare per credere.

      Rispondi

      • PaoloUno

        25 Aprile @ 10.58

        Guarda che i tappi metallici di bottiglie e vasetti vanno nel sacco giallo, come è specificato nel rifiutologo.

        Rispondi

  • Bastet

    24 Aprile @ 14.54

    @filippo:speriamo che altri miei concittadini si rendano conto che,queste cazzate,nn portano da nessuna parte...se nn all'esaurimento nervoso!

    Rispondi

  • Davide

    24 Aprile @ 13.11

    Tra l'altro quel 'poliziotto del rudo' ha sbagliato completamente. Un pezzetto di carta su un involucro di plastica non compromette assolutamente il riciclo. Diverso sarebbe stato il contrario: plastica su carta nel contenitore della carta. Chi ha scelto e addestrato questo addetto, probabilmente affetto da disturbo ossessivo compulsivo?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Burian

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

2commenti

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

GAZZAREPORTER

Caprioli vicino a ponte Caprazucca Foto

Foto di Federica Romanazzi

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

5commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

2commenti

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: "placcato" dal barista

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro 

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

2commenti

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

AMARCORD

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

POVIGLIO

Il veterinario fa domande, l'allevatore gli punta il forcone alla gola

2commenti

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

METEO

Buran o Burian? Ecco qual è la versione giusta del nome della perturbazione artica

1commento

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day