11°

Lettere al direttore

"Alessi resti in carcere. E Parma si mobiliti"

"Alessi resti in carcere. E Parma si mobiliti"
Ricevi gratis le news
19

Signor direttore,
in questi ultimi giorni ho letto diverse volte l'ipotesi di (Alessi fuori dal carcere). Sono veramente schifato. Un cittadino timoroso delle leggi, che vive nel rispetto delle regole del vivere civile cosa deve pensare e fare di fronte a queste assurde ipotesi (spero) che neanche dovrebbero essere prese in considerazione in un Paese civile. Ma gli addetti ai lavori giudici, magistrati .... ecc. si sono dimenticati di chi era Alessi, cosa ha fatto a quel piccolo angioletto, i precedenti che aveva.

Un minimo di rispetto andrebbe verso la signora Paola, la mamma, a ciò che ha dovuto sopportare patire penso che si possa anche impazzire per quello che la sua famiglia ha dovuto subire.
I sentimenti che provo verso colui che si è macchiato di questo crimine non posso scriverli in quanto verrebbero sicuramente censurati... Chiedo solamente, se tutti gli amministratori della giustizia, nel caso specifico, si chiedono o se riflettono un attimo su ciò che starà provando la signora Paola la mamma di quel piccolo grande angioletto. Quanta angoscia quanto sgomento quanta umiliazione dovrà ancora sopportare!
Signora Paola ,spero tanto che il buon Dio le continui a dare tanta forza e tanto coraggio, sappia che sicuramente ci sono migliaia di persone che come me la pensano spesso con affetto e con tanta rabbia dentro per quello che le è stato inflitto. Voglio tanto credere che lei possa trovare la forza per non arrendersi mai.
Scusatemi, ma chi è indignato come lo sono io alzi la voce il più possibile usando le proprie capacità, dobbiamo riuscire tutti insieme a ottenere almeno la giusta sentenza per quel brutale miserabile assassino, ai funerali del piccolo Tommy c'era tutta la città ora tutti i cittadini devono non dimenticare devono fare sentire la loro voce.

Leggi tutte le lettere di oggi alla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    03 Giugno @ 11.35

    Non esiste un super-magistrato capace di mandare in galera i colleghi che si divertono a scarcerare certi infamoni? È vero che esistono delle leggi ad hoc, ma le leggi sono stilate da esseri umani, non da divinità infallibili,vanno interpretate, e in certi casi, non si debbono applicare.

    Rispondi

  • Rodolfo

    02 Giugno @ 08.32

    Per quanto possa condividere il pensiero del lettore bisogna pensare che Alessi non è l'unico delinquente. Il problema non è Alessi dentro o fuori ma i criminali dentro o fuori. Possiamo noi essere più accaniti verso lui e meno verso altri? Il delitto del piccolo Tommy e' forse più crudele di altri commessi verso altri bambini?

    Rispondi

  • la camola

    01 Giugno @ 20.40

    C'è un signore anziano ed inerme che per un reato finanziario è ancora in carcere, un'altro che per due foto vi rimarrà un bel pezzo. E' di ieri che un noto mafioso per "sembra allergia al carcere" va a scontare l'ergastolo ai domiciliari, codesto Alessi ha ucciso un bambino e sembra torni in libertà. Scusate ma in che paese siamo ? un paese governato da buffoni ?

    Rispondi

    • MicheleAltro

      02 Giugno @ 10.09

      Quello delle "DUE FOTO" è stato condannato per una trafila di reati per molto meno dei quali urlerebbero tutti "alla ghigliottina!". La storiella delle "DUE FOTO" è una bufala bella e buona. E la condanna -sacrosanta- non ha tenuto conto solo del cumularsi delle pene per i vari reati, ma anche della propensione al ripeterli dello stesso reo. Questo per correttezza d'informazione, altro che "DUE FOTO". Su Alessi concordo in pieno che debba stare dentro.

      Rispondi

  • Falco

    01 Giugno @ 19.02

    Leggo troppo populismo e demagogia, Salvini ed i suoi rozzi modi ha molta presa sulla gente malcontenta... Leggere di pena di morte mi fa rabbrividire! Vogliamo tutti una società sicura, con più educazione e civiltà, ma dobbiamo pretendere il rispetto della vita altrui... Chi sbaglia va punito, non crocefisso. Le pene devono essere giuste: Alessi si merita l'ergastolo senza alcun dubbio, ma non di essere torturato!

    Rispondi

    • Biffo

      02 Giugno @ 11.26

      Bravo Falco, dobbiamo rispetto per la vita altrui, come ha fatto Alessi nei confronti di un bimbo. E guai a torturare(?) un poveraccio, come lui! Mi spieghi in quale modo star ebbe accadendo, secondo te?

      Rispondi

  • federicot

    01 Giugno @ 19.01

    federicot

    dopo che lo abbiam tenuto in galera 1 , 10 100 anni cosa abbiam risolto ?

    Rispondi

    • Biffo

      02 Giugno @ 11.23

      Bravo federicot, non dovevamo nemmeno metterlo dentro, anche per un solo giorno; via, subito, a mani e piedi liberi! Tanto, a che serve mettere in galera degli assassini, secondo te? Invitalo a casa tua, per una cenetta a lume di candela, appena uscirà.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla

FESTE

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla Foto

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

22commenti

Gianni Morandi "D'amore d'autore" il nuovo album di inediti  in uscita venerdì 17 novembre

MUSICA

Gianni Morandi, nuovo album e nuovo tour Videointervista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Funerali

FONTEVIVO

Folla al funerale di Mattia Carra. Lo striscione: "Non ti diremo mai addio"

Il 15enne ha perso la vita in uno scontro fra un'auto e la sua Vespa

PARMA

Riina, la figlia Maria Concetta al Maggiore. Il legale ai cronisti: "Andatevene, è scandalismo"

Stamattina l'autopsia di Riina, poi la salma sarà portata in Sicilia

1commento

WEEKEND

Sabato: appuntamento con lupi, fantasmi e ghiottonerie

PARMA

Raffica di furti in tutta la città: porte e finestre forzate, svaligiati diversi appartamenti

In strada Parasacchi è stata recuperata, abbandonata a bordo strada, una scatola portagioie a forma di valigetta

TRIBUNALE

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

Scuola

Il Romagnosi sarà anche linguistico

1commento

PARMA

Ruba una borsetta da un'auto parcheggiata: arrestato 45enne

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri nel parco di via Leporati

serie b

Parma non ti distrarre e batti anche l'Ascoli Diretta dalle 15

I crociati hanno fatto 12 punti nelle ultime 5 gare e hanno ritrovato la verve offensiva. Gli ospiti sono ultimi. Ci sarà festa per Lucarelli

SALSO

Si fingono i vicini di casa: anziana derubata

FESTIVITA'

Accese le luminarie di Natale a Parma Foto

Stazione

Cibi mal conservati in due negozi: multe e disinfestazione dei locali

Controlli della polizia municipale

ECONOMIA

Lanzi, via al collegamento tra l'interporto e la Norvegia

tg parma

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio per l'Italia" Video

1commento

Lutto

E' morta Liliana, la maestra di Lagrimone

1commento

FECCI A ROMA

Delrio: «La tangenziale di Noceto si farà»

Ponte chiuso

Casalmaggiore chiede lo stato d'emergenza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

In fiamme un palazzo a New York: 5 feriti Video

Tribunale

Allarme bomba a Milano, trovata granata

SPORT

Intervista

Il «Re Leone»: nello sport non contiamo più nulla

GAZZAFUN

Cittadella-Parma: finalmente gli attaccanti...

SOCIETA'

IL DISCO

Sound e riti tribali: Peter Gabriel fa IV

A macchia d'olio

Violenze, accuse (anche) a Stallone. Lui: "Falso e ridicolo"

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto