20°

36°

Lettere

Rifiuti e contenitori...

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
3

Gentile direttore,
un paio di giorni fa mi viene recapitata una lettera, a firma del sindaco di Parma e dell’assessore all’Ambiente, da cui risulta essere «emerso» che io non avrei mai ritirato 1) contenitore grigio con trasponder per la raccolta del secco non differenziabile 2) sacchi gialli e compostabili per la raccolta differenziata. Seguono alcune righe moraleggianti e infine l’invito perentorio a ritirare il tutto entro il 22 giugno (ovvero entro cinque giorni, di cui uno festivo) onde non incorrere in una sanzione da 25,00 a 500,00 euro. In un paio di giorni procedo a telefonate varie a numeri verdi pressoché inaccessibili, invio di email a cui si risponde in tono rassicurante che «saranno prese in carico», ripetute visite alla sede Iren di strada Santa Margherita nella speranza di trovare un orario in cui ci siano file umanamente sopportabili. Alla fine vengo ricevuto e il tutto si risolve immediatamente in quanto il contenitore grigio con trasponder per la raccolta del secco non differenziabile nonché i sacchi gialli e compostabili per la raccolta differenziata sono già in mio possesso, avendoli ricevuti, in due diverse occasioni, da incaricati dall’Iren stessa tempo addietro, con tanto di firme di consegna. La vicenda, che non penso sia di mia esclusività, induce a profonde riflessioni sul singolare (uso un eufemismo) comportamento di un’azienda che, mentre minaccia sanzioni, non sa neppure a chi va il materiale che distribuisce.
Massimo Zannoni
Parma, 18 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    22 Giugno @ 16.05

    Uscirà presto, su ogni mass medium locale, una smentita di Iren&Comune, in politichese stretto, onde smarrire le possibilità di decifrazione del povero cittadino\suddito. Io credo che le varie complicazioni siano state reperite ad hoc, per far fioccare multe e rimpinguare, di conseguenza, le casse di Iren&Comune.

    Rispondi

  • Biffo

    22 Giugno @ 16.04

    Uscirà presto, su ogni mass medium locale, una smentita di Iren&Comune, in politichese stretto, onde smarrire le possibilità di decifrazione del povero cittadino\suddito. Io credo che le varie complicazioni siano state reperite ad hoc, per far fioccare multe e rimpinguare, di conseguenza, le casse di Iren&Comune.

    Rispondi

  • gigiprimo

    22 Giugno @ 14.29

    vignolipierluigi@alice.it

    Mi riferisco al dépliant del Comune di Parma - Iren ambiente che ho ricevuto oggi e creato da 'studiosalsi comunicazione' - testa di drago- jack blutharsky, e aggiungere un elenco di quanto va nel residuo? perché no? era chiedere troppo e, a titolo informativo, perché, su sei pagine, una in senso inverso di lettura? eppure chissà quanto tempo ci hanno messo per organizzarlo!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti