12°

Lettere

Riflessione sull'immigrazione

Lettere al direttore - logo
1

Signor direttore,
È il problema più dibattuto del momento: come ci dobbiamo comportare di fronte al fenomeno dell'immigrazione selvaggia che ci scombussola nel profondo ?
Prevarrà l'apertura verso l'altro o una paurosa e in fondo vile chiusura?
Come dice bene Rosangela Rastelli la questione si polarizza su due estremi: saremo costretti ad essere "homo uomini lupus" oppure "homo homini homo"?
Papa Francesco stigmatizza chi rifiuta l'accoglienza o erige muri di contenimento. A mio parere il Papa non dovrebbe riprendere o castigare l'Italia perché la sua opinione pubblica ondeggia pericolosamente tra atteggiamenti opposti, ma dovrebbe invece riconoscere l'impegno del nostro Paese , l'unico che spalanca le braccia a tutti, a differenza di molti altri che, a parole si proclamano a favore dell'accoglienza, e in realtà chiudono le frontiere.
Direi che la paura che ci attanaglia nasce dal fatto che la sponda africana del Mediterraneo e buona parte del Medio Oriente sono fuori controllo.
Questo ci preoccupa insieme alla constatazione che il governo sembra incapace di mettere dei punti fermi.
Organizzati dei centri d'accoglienza efficienti bisognerebbe essere realisti: l'Italia per le sue possibilità può accogliere un certo numero di persone all'anno. Quelli in più si ridistribuiscono o si mandano indietro, affermando chiaramente che le altre nazioni europee non vogliono ospitarli.
Non dobbiamo essere "cornuti e mazziati"! Accogliere solo noi, essere lasciati soli, e poi sentirsi dire che facciamo troppo poco! Inoltre le somme che spendiamo per l'accoglienza dovrebbero essere scalate dai contributi europei perché in realtà togliamo le castagne dal fuoco agli altri .
L'Italia dovrebbe attivarsi a livello culturale per far sì che l'identità italiana -storia cultura lingua e arte - diventasse un orgoglio da difendere per tutti: in questo modo non ci sarebbe la paura di essere soverchiati dalle nuove culture che avanzano, ma sarebbe l'Italia con il suo passato glorioso e il suo rinnovato umanesimo ad aiutare i nuovi arrivati ad integrarsi.
In questo panorama anche la consapevolezza delle nostre comuni radici cristiane sarebbe un fattore importante: nel medioevo i monaci e gli eremiti insieme al papato aiutarono la nostra società civile a progredire e rinnovarsi nei momenti più bui della nostra storia.
In una prospettiva di fede,eventi inizialmente negativi, si possono trasformare a lungo termine in fattori provvidenziali e salvifici.
Siamo tutti troppo piccoli e limitati per giudicare degli eventi che sono più grandi di noi e che sfuggono alla nostra debole ragione! Dobbiamo avere fiducia e guardare avanti nella consapevolezza che la storia sempre e comunque evolve positivamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    25 Giugno @ 12.20

    Anche se mi rendo conto di ripetere una fola antica o di esprimere un'utopia, non sono il solo a proporre un aiuto a questi poveracci direttamente ed esclusivamente nei loro paesi d'origine. Abbandonandoli, ed essendo soprattutto dei giovani, li privano di risorse umane incolmabili. Ma il fatto è che ogni aiuto, concreto o monetario, si dissolve, in quei paesi, governati da incompetenti e truffatori, al soldo del neo-colonialismo e dello sfruttamento delle proprie risorse minerarie ed agricole, da parte di aziende multinazionali europee, americane, cinesi e giapponesi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Si sveglia e trova l'auto devastata

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

3commenti

foto dei lettori

Borgo Giacomo: cadono le decorazioni Gallery

1commento

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

6commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

roma

Caso Cucchi: sospesi dal servizio i tre carabinieri accusati di omicidio

uno bianca

Alberto Savi dopo 23 anni esce in permesso premio. L'amarezza dei parenti delle vittime

3commenti

SOCIETA'

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

3commenti

libri

Esce in Giappone il nuovo libro di Murakami, un successo

SPORT

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

motori

Formula 1, svelata la nuova Ferrari SF70H Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia