Lettere

Riflessione sull'immigrazione

Lettere al direttore - logo
1

Signor direttore,
È il problema più dibattuto del momento: come ci dobbiamo comportare di fronte al fenomeno dell'immigrazione selvaggia che ci scombussola nel profondo ?
Prevarrà l'apertura verso l'altro o una paurosa e in fondo vile chiusura?
Come dice bene Rosangela Rastelli la questione si polarizza su due estremi: saremo costretti ad essere "homo uomini lupus" oppure "homo homini homo"?
Papa Francesco stigmatizza chi rifiuta l'accoglienza o erige muri di contenimento. A mio parere il Papa non dovrebbe riprendere o castigare l'Italia perché la sua opinione pubblica ondeggia pericolosamente tra atteggiamenti opposti, ma dovrebbe invece riconoscere l'impegno del nostro Paese , l'unico che spalanca le braccia a tutti, a differenza di molti altri che, a parole si proclamano a favore dell'accoglienza, e in realtà chiudono le frontiere.
Direi che la paura che ci attanaglia nasce dal fatto che la sponda africana del Mediterraneo e buona parte del Medio Oriente sono fuori controllo.
Questo ci preoccupa insieme alla constatazione che il governo sembra incapace di mettere dei punti fermi.
Organizzati dei centri d'accoglienza efficienti bisognerebbe essere realisti: l'Italia per le sue possibilità può accogliere un certo numero di persone all'anno. Quelli in più si ridistribuiscono o si mandano indietro, affermando chiaramente che le altre nazioni europee non vogliono ospitarli.
Non dobbiamo essere "cornuti e mazziati"! Accogliere solo noi, essere lasciati soli, e poi sentirsi dire che facciamo troppo poco! Inoltre le somme che spendiamo per l'accoglienza dovrebbero essere scalate dai contributi europei perché in realtà togliamo le castagne dal fuoco agli altri .
L'Italia dovrebbe attivarsi a livello culturale per far sì che l'identità italiana -storia cultura lingua e arte - diventasse un orgoglio da difendere per tutti: in questo modo non ci sarebbe la paura di essere soverchiati dalle nuove culture che avanzano, ma sarebbe l'Italia con il suo passato glorioso e il suo rinnovato umanesimo ad aiutare i nuovi arrivati ad integrarsi.
In questo panorama anche la consapevolezza delle nostre comuni radici cristiane sarebbe un fattore importante: nel medioevo i monaci e gli eremiti insieme al papato aiutarono la nostra società civile a progredire e rinnovarsi nei momenti più bui della nostra storia.
In una prospettiva di fede,eventi inizialmente negativi, si possono trasformare a lungo termine in fattori provvidenziali e salvifici.
Siamo tutti troppo piccoli e limitati per giudicare degli eventi che sono più grandi di noi e che sfuggono alla nostra debole ragione! Dobbiamo avere fiducia e guardare avanti nella consapevolezza che la storia sempre e comunque evolve positivamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    25 Giugno @ 12.20

    Anche se mi rendo conto di ripetere una fola antica o di esprimere un'utopia, non sono il solo a proporre un aiuto a questi poveracci direttamente ed esclusivamente nei loro paesi d'origine. Abbandonandoli, ed essendo soprattutto dei giovani, li privano di risorse umane incolmabili. Ma il fatto è che ogni aiuto, concreto o monetario, si dissolve, in quei paesi, governati da incompetenti e truffatori, al soldo del neo-colonialismo e dello sfruttamento delle proprie risorse minerarie ed agricole, da parte di aziende multinazionali europee, americane, cinesi e giapponesi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

Comune

Bilancio: tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

Il mancato arrivo in casa crociata del direttore sportivo della Spal si collega anche a un retroscena di mercato.

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti