-1°

lettere al direttore

Inciviltà sul Taro

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
6

Egregio direttore,
le chiedo un breve spazio per denunciare un episodio di grave maleducazione e mancanza di rispetto per il nostro ambiente e le persone che lo frequentano.
Nella giornata di domenica 12 luglio mi sono recata con i miei famigliari al fiume Taro in prossimità di Roccamurata, accanto a noi sulla riva del fiume era presente una numerosa famiglia composta da uomini, donne, bambini e 6 cagnolini (yorkshire). Dopo una giornata trascorsa come anche noi a prendere il sole e sguazzare nell’acqua, i signori in questione verso le ore 18.00 del pomeriggio hanno pensato di allontanarsi dal fiume lasciando dietro di sé tutti i rifiuti che avevano accumulato in quella giornata, compresa una scia di fumo proveniente da una grigliata preparata in precedenza che non era ancora completamente spenta.
In riva all’acqua c’erano bottiglie vuote sia di vetro che di plastica, scatolette, buste, sacchetti e borse di plastica, tutto quello che era servito a contenere bevande e cibo per rifocillare una decina di persone e il resto dei rifiuti era stato lasciato sotto le piante.
Vedendoli allontanare lasciando tutto così, abbiamo chiesto se avessero avuto intenzione di ritornare a pulire, risposta: «andiamo, andiamo» seguita da una risata beffarda quasi a prendere in giro noi che avevamo chiesto delucidazioni sul loro comportamento.
Mia figlia ha fatto anche delle foto a testimonianza dell’incuria in cui è stato lasciato il luogo, siamo rimasti di stucco, per non dire altro.
Credo che l’episodio si commenti da solo, inutile ribadire che un tale comportamento rispecchia il grado di ignoranza e maleducazione di certe persone, completamente incuranti e irrispettose della natura e dell’ambiente che li circonda; altro che telecamere nascoste nei borghi cittadini per controllare il corretto posizionamento dei sacchetti delle immondizie o vigili urbani intenti ad aprire sacchetti per verificarne l’esatto contenuto! L’inciviltà e l’ignoranza vanno combattute a monte, ma la cosa che più mi ha rattristato è il fatto che erano presenti diversi bambini in quella famiglia, che cittadini diventeranno?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    19 Agosto @ 16.13

    ...e scommetto che l'accento non era di Parma!

    Rispondi

  • salamandra

    18 Luglio @ 12.31

    Spero abbiano fotografato anche la targa. Ah quando c'erano i cassonetti... si' come no!

    Rispondi

  • Biffo

    17 Luglio @ 19.26

    Ma non si tratta di una novità. In una stupenda caletta in Sardegna, nei pressi di S. Caterina di Pittinuri, anno 1972, la domenica sera, sull'acqua limpida galleggiavano bucce di meloni ed angurie, la spiaggia era coperta di immondizie. In un residence sui monti del lago di Como, famiglie di precursori ed antenati dei leghisti, anno 1979, tra un baccano infernale e fumi di barbecue, clangori di piatti, bicchieri, padelle e posate, finite le gozzoviglie, quei neanderthaliani se ne andavano, urlando e sbraitando nel dialetto locale, gonfi di vino, ed il bel prato era ridotto ad una discarica.

    Rispondi

    • annamaria

      18 Luglio @ 01.00

      Certo non è una novità, ma è desolante vedere che nulla sembra cambiare, anzi l'arroganza dell'ignoranza aumenta mentre diminuisce qualsiasi igilanza sia perchè c'è poco personale sia perchè quello che c'è non ha sempre voglia di fare il suo dovere. Però che voglia di prendere a calci quella numerosa famiglia (dopo aver loro fatto ripulire tutto).

      Rispondi

      • Biffo

        18 Luglio @ 11.42

        Annamaria, io mangio spesso nei megastore, in quei fast-food dove, una volta terminato il tuo pasto, devi sversare i resti in un cassonetto apposito. Ci sono sempre dei maleducati e incivili che mollano tutto sul tavolino, magari inondato da Coca o birra. Sono parecchie proprio le donne.

        Rispondi

        • annamaria

          19 Luglio @ 23.37

          Perchè specifica che "parecchie sono donne"? le donne devono per principio pulire i tavoli più degli uomini? Io non faccio distinzione di sesso in nessun caso e in nessun luogo. L'ignoranza e l'arroganza appartengono alle persone e continuo ad avere voglia di prendere a calci quella numerosa famiglia (uomini, donne e qualche scapaccione anche ai bimbi se necessario.)

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5