23°

lettere al direttore

Il cuore della gente

Lettere al direttore - logo
1

Egregio direttore,
in una lettera alla Gazzetta pubblicata il 22 agosto, il signor Giancarlo Novarini si chiedeva dove fosse finito il cuore della gente, riferendosi al problema immane dell’accoglienza dei richiedenti asilo.
Senza dubbio è una domanda molto impegnativa che implica dei giudizi e delle considerazioni etiche e morali alle quali, credo , molti di noi troveranno difficile dare una risposta.
Cionondimeno credo che almeno un tentativo dovremmo farlo, lo dobbiamo a tutti quelli che cercano di farsi un opinione in mezzo al frastuono delle parole e delle invettive lanciate a profusione quasi quotidianamente. Una prima lettura del problema potrebbe essere quella fatta nell’ambito giuridico-legale. Secondo questi criteri hanno diritto all’accoglienza solo quelle persone che fuggono da paesi in guerra o dove siano in atto genocidi e persecuzioni. Se esaminassimo le statistiche di quelli che hanno richiesto asilo fino ad ora, vedremmo che solo una minima parte fugge da paesi in guerra, la stragrande maggioranza è costituita dai cosiddetti “migranti economici” persone che fuggono da paesi dove le condizioni economiche sono peggiori rispetto agli standard europei, in sostanza sono persone che vogliono migliorare il loro tenore di vita. Credo però che il Sig. Novarini intendesse fare un più ampio discorso etico-umanitario riguardo al problema. Allora vorrei chiedere al Sig. Novarini, posto che l’intero continente africano vive condizioni economiche molto peggiori rispetto alle nostre, possiamo noi accogliere l’intera popolazione africana nella nostra Europa? (per non dire nella nostra Italia vista la politica europea nei confronti dell’immigrazione) Potremmo anche definire senza cuore gli stati europei che anche in questi giorni ci danno dimostrazioni di estrema durezza nei confronti dei migranti, accordo tra Francia e Gran Bretagna per bloccare il tunnel della Manica, blocco dei migranti al confine tra Grecia e Macedonia, costruzione di un muro alto 4 metri in territorio ungherese per bloccare i migranti ecc. Ma vede, Sig. Novarini, un conto è predicare buonismo e carità ed un altro è governare i problemi che si ripercuotono sulle popolazioni italiane ed europee. Le prime sono solo parole che non costano nulla facendo fare bella figura a chi le pronuncia, le altre sono decisioni dolorose che vanno prese anche in tempi molto stretti. Un immigrazione controllata e regolamentata è possibile ed auspicabile, al contrario, un invasione biblica generalizzata produrrebbe una devastazione del tessuto sociale ed economico che alla fine si rivelerebbe una tragedia per noi e non sarebbe di alcun aiuto neanche per gli immigrati. Lei auspica un arretramento economico di vent’anni? Non le sembra di essere un tantino presuntuoso? Non dovremmo prima sentire l’opinione degli italiani? Le lotte sociali e i sacrifici pagati anche da chi ci ha preceduto non contano nulla? Dovremmo annullarli in favore dell’ultimo arrivato? Per concludere Sig. Novarini, io non avrei il coraggio di guardare in faccia mio figlio se prima non provassi in ogni modo a difendere quel poco di Stato Sociale che rimane e per il quale ho pagato, ho fatto sacrifici e non intendo regalare a nessuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    02 Settembre @ 18.47

    Sig. Fiordi spini, non le posso dare torto per molto di quel che ha scritto. Ma Lei provi a spostarsi indietro, nel tempo e nello spazio, a quegli abitanti, da milioni o migliaia di anni, in Afruca, in Asua,nelle Americhe, in Australia e Nuova Zelanda, che si sono visti privare di tutto da orde di ladri ed assassini europei. Ora la storia ha cambiato direzione e, in una sorta di Nemesi, storica, le nostre malefatte ci ritornano addosso, come boomerang micidiali. Chi la fa, l'aspetti! Abbiamo ridotto noi il mondo alla fame, ed ora ci tocca espiare, secondo una micidiale legge del taglione.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon