10°

24°

lettere al direttore

Il cuore della gente

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
1

Egregio direttore,
in una lettera alla Gazzetta pubblicata il 22 agosto, il signor Giancarlo Novarini si chiedeva dove fosse finito il cuore della gente, riferendosi al problema immane dell’accoglienza dei richiedenti asilo.
Senza dubbio è una domanda molto impegnativa che implica dei giudizi e delle considerazioni etiche e morali alle quali, credo , molti di noi troveranno difficile dare una risposta.
Cionondimeno credo che almeno un tentativo dovremmo farlo, lo dobbiamo a tutti quelli che cercano di farsi un opinione in mezzo al frastuono delle parole e delle invettive lanciate a profusione quasi quotidianamente. Una prima lettura del problema potrebbe essere quella fatta nell’ambito giuridico-legale. Secondo questi criteri hanno diritto all’accoglienza solo quelle persone che fuggono da paesi in guerra o dove siano in atto genocidi e persecuzioni. Se esaminassimo le statistiche di quelli che hanno richiesto asilo fino ad ora, vedremmo che solo una minima parte fugge da paesi in guerra, la stragrande maggioranza è costituita dai cosiddetti “migranti economici” persone che fuggono da paesi dove le condizioni economiche sono peggiori rispetto agli standard europei, in sostanza sono persone che vogliono migliorare il loro tenore di vita. Credo però che il Sig. Novarini intendesse fare un più ampio discorso etico-umanitario riguardo al problema. Allora vorrei chiedere al Sig. Novarini, posto che l’intero continente africano vive condizioni economiche molto peggiori rispetto alle nostre, possiamo noi accogliere l’intera popolazione africana nella nostra Europa? (per non dire nella nostra Italia vista la politica europea nei confronti dell’immigrazione) Potremmo anche definire senza cuore gli stati europei che anche in questi giorni ci danno dimostrazioni di estrema durezza nei confronti dei migranti, accordo tra Francia e Gran Bretagna per bloccare il tunnel della Manica, blocco dei migranti al confine tra Grecia e Macedonia, costruzione di un muro alto 4 metri in territorio ungherese per bloccare i migranti ecc. Ma vede, Sig. Novarini, un conto è predicare buonismo e carità ed un altro è governare i problemi che si ripercuotono sulle popolazioni italiane ed europee. Le prime sono solo parole che non costano nulla facendo fare bella figura a chi le pronuncia, le altre sono decisioni dolorose che vanno prese anche in tempi molto stretti. Un immigrazione controllata e regolamentata è possibile ed auspicabile, al contrario, un invasione biblica generalizzata produrrebbe una devastazione del tessuto sociale ed economico che alla fine si rivelerebbe una tragedia per noi e non sarebbe di alcun aiuto neanche per gli immigrati. Lei auspica un arretramento economico di vent’anni? Non le sembra di essere un tantino presuntuoso? Non dovremmo prima sentire l’opinione degli italiani? Le lotte sociali e i sacrifici pagati anche da chi ci ha preceduto non contano nulla? Dovremmo annullarli in favore dell’ultimo arrivato? Per concludere Sig. Novarini, io non avrei il coraggio di guardare in faccia mio figlio se prima non provassi in ogni modo a difendere quel poco di Stato Sociale che rimane e per il quale ho pagato, ho fatto sacrifici e non intendo regalare a nessuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    02 Settembre @ 18.47

    Sig. Fiordi spini, non le posso dare torto per molto di quel che ha scritto. Ma Lei provi a spostarsi indietro, nel tempo e nello spazio, a quegli abitanti, da milioni o migliaia di anni, in Afruca, in Asua,nelle Americhe, in Australia e Nuova Zelanda, che si sono visti privare di tutto da orde di ladri ed assassini europei. Ora la storia ha cambiato direzione e, in una sorta di Nemesi, storica, le nostre malefatte ci ritornano addosso, come boomerang micidiali. Chi la fa, l'aspetti! Abbiamo ridotto noi il mondo alla fame, ed ora ci tocca espiare, secondo una micidiale legge del taglione.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Viadotto sul Po chiuso, Governo vaglia fattibilita' ponte di barche

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

14commenti

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

1commento

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

1commento

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

12commenti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

Italia

Trova cadavere nella sua auto, si tratta di un clochard

PORDENONE

A fuoco l'industria Roncadin, colosso mondiale pizze

SPORT

Gallery sport

Il ritorno di Valentino Rossi: le foto

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte