-2°

lettere al direttore

Il capriolo ferito? C'è chi dice "ammazzalo!"

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
8

Egregio direttore,
vorrei narrare un episodio assai triste accaduto l'altra sera quando io e un altro signore abbiamo fermato un automobilista per segnalargli la presenza di un cucciolo di capriolo ferito sul ciglio della strada fondovalle di Pellegrino Parmense, e ad una nostra richiesta di aiuto ci siamo sentiti rispondere: «Ammazzalo»! Ora, non so se l'atteggiamento insensibile di questo signore era da prendere sul serio o meno, ma l'episodio mi ha fatto riflettere e vorrei dire in generale che i veri uomini sono quelli che hanno il coraggio e la forza di vivere e pensare con il cuore. I membri tribali riescono ad identificarsi anche con gli animali selvatici, vivono in loro e la Natura in generale è percepita come parte di loro stessi. In questo senso ritengo che abbiamo molto da imparare da questi popoli che, purtroppo, come tante specie animali e vegetali, sono in via di estinzione.
Antoine Fratini
Associazione Natura & Psiche
Bore, 29 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • aldo

    18 Ottobre @ 16.09

    cosa non si racconta per farsi un poco di pubblicità

    Rispondi

  • Bastet

    15 Ottobre @ 11.17

    ...io mi offro per riservare lo stesso trattamento all'idiota che ha risposto allo scrivente della presente.

    Rispondi

    • 15 Ottobre @ 12.57

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Una proposta: e se tutti iniziassimo a bandire le espressioni violente dai nostri commenti? Ovviamente non vale solo per la sua che perdipiù è una risposta. Grazie a chi ci aiuta: Di violenza ce n'è già tanta fuori....

      Rispondi

  • Massimiliano

    14 Ottobre @ 00.35

    Su via, con un bianco all'avvocato, il risultato è assicurato!!!!!

    Rispondi

  • giorgio mezzatesta

    13 Ottobre @ 17.36

    e questo personaggio magari va a casa e fa la morale ai figli.....

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    12 Ottobre @ 19.49

    la rivolta di atlante

    LA NATURA NON È DOLCE E BONARIA .. I LUPI SBRANANO I CANI E LE PIANTE GRANDI IMPEDISCONO LA CRESCITA A QUELLE PICCOLE... L'UOMO FA' PARTE DELLA NATURA E LA SENSIBILITÀ È UN LUSSO NEL MONDO REALE. PROBABILMENTE IL CONSIGLIO DI QUELL UOMO È LO STESSO CHE AVREBBE DATO IL SELVAGGIO TRIBALE... SIAMO NOI I CIVILIZZATI AD ESSERE INNATURALMENTE SENSIBILI.

    Rispondi

    • antoine

      13 Ottobre @ 19.32

      Gentile Signore, quello che lei ha chiamato "selvaggi tribali", espressione ormai da tempo abbandonata dall'antropologia moderna, sono stati quasi completamente sterminati da persone "civilizzate" che impiegavano le stesse espressioni spregiative e le stesse argomentazioni dettate allora da ignoranza e avidità. I membri delle civiltà tribali uccidono solo per nutrirsi, possono in certe circostanze essere rudi, ma hanno un grande rispetto per tutto il creato e sono tutt'altro che insensibili. Noi moderni uccidiamo anche e soprattutto per profitto, quando non è per "sport". Sono due atteggiamenti radicalmente diversi. Definire la sensibilità un lusso rende bene la debolezza caratteriale e culturale del cosiddetto "uomo civilizzato" ed è una affermazione che produce forse più tristezza dell'episodio narrato in questa lettera.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5