21°

31°

lettere al direttore

Il capriolo ferito? C'è chi dice "ammazzalo!"

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
8

Egregio direttore,
vorrei narrare un episodio assai triste accaduto l'altra sera quando io e un altro signore abbiamo fermato un automobilista per segnalargli la presenza di un cucciolo di capriolo ferito sul ciglio della strada fondovalle di Pellegrino Parmense, e ad una nostra richiesta di aiuto ci siamo sentiti rispondere: «Ammazzalo»! Ora, non so se l'atteggiamento insensibile di questo signore era da prendere sul serio o meno, ma l'episodio mi ha fatto riflettere e vorrei dire in generale che i veri uomini sono quelli che hanno il coraggio e la forza di vivere e pensare con il cuore. I membri tribali riescono ad identificarsi anche con gli animali selvatici, vivono in loro e la Natura in generale è percepita come parte di loro stessi. In questo senso ritengo che abbiamo molto da imparare da questi popoli che, purtroppo, come tante specie animali e vegetali, sono in via di estinzione.
Antoine Fratini
Associazione Natura & Psiche
Bore, 29 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • aldo

    18 Ottobre @ 16.09

    cosa non si racconta per farsi un poco di pubblicità

    Rispondi

  • Bastet

    15 Ottobre @ 11.17

    ...io mi offro per riservare lo stesso trattamento all'idiota che ha risposto allo scrivente della presente.

    Rispondi

    • 15 Ottobre @ 12.57

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Una proposta: e se tutti iniziassimo a bandire le espressioni violente dai nostri commenti? Ovviamente non vale solo per la sua che perdipiù è una risposta. Grazie a chi ci aiuta: Di violenza ce n'è già tanta fuori....

      Rispondi

  • Massimiliano

    14 Ottobre @ 00.35

    Su via, con un bianco all'avvocato, il risultato è assicurato!!!!!

    Rispondi

  • giorgio mezzatesta

    13 Ottobre @ 17.36

    e questo personaggio magari va a casa e fa la morale ai figli.....

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    12 Ottobre @ 19.49

    la rivolta di atlante

    LA NATURA NON È DOLCE E BONARIA .. I LUPI SBRANANO I CANI E LE PIANTE GRANDI IMPEDISCONO LA CRESCITA A QUELLE PICCOLE... L'UOMO FA' PARTE DELLA NATURA E LA SENSIBILITÀ È UN LUSSO NEL MONDO REALE. PROBABILMENTE IL CONSIGLIO DI QUELL UOMO È LO STESSO CHE AVREBBE DATO IL SELVAGGIO TRIBALE... SIAMO NOI I CIVILIZZATI AD ESSERE INNATURALMENTE SENSIBILI.

    Rispondi

    • antoine

      13 Ottobre @ 19.32

      Gentile Signore, quello che lei ha chiamato "selvaggi tribali", espressione ormai da tempo abbandonata dall'antropologia moderna, sono stati quasi completamente sterminati da persone "civilizzate" che impiegavano le stesse espressioni spregiative e le stesse argomentazioni dettate allora da ignoranza e avidità. I membri delle civiltà tribali uccidono solo per nutrirsi, possono in certe circostanze essere rudi, ma hanno un grande rispetto per tutto il creato e sono tutt'altro che insensibili. Noi moderni uccidiamo anche e soprattutto per profitto, quando non è per "sport". Sono due atteggiamenti radicalmente diversi. Definire la sensibilità un lusso rende bene la debolezza caratteriale e culturale del cosiddetto "uomo civilizzato" ed è una affermazione che produce forse più tristezza dell'episodio narrato in questa lettera.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Lutto

Morto Maurizio Carra

Teatro

E' morta l'attrice Tania Rochetta

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti