10°

22°

lettera al direttore

I residenti e la movida

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
3

Egregio direttore,
i proprietari dei locali di strada D'Azeglio lamentano che non ci sia più la movida del mercoledì e vorrebbero «più manifestazioni con la strada chiusa alla sera»: l'impressione è che parlino dimenticando tutti coloro che in Strada D'Azeglio vivono e lavorano, come se la via fosse a totale disposizione della loro attività e dei loro interessi, a tal punto che andrebbe chiusa ripetutamente alla sera. Del tutto ignorato è il fatto che si tratta di un' arteria di comunicazione importantissima tra il centro storico e, ad esempio, l'ospedale. Colpisce, soprattutto, che nessuno tenga conto delle esigenze e della salute degli abitanti di una zona ad altissima densità residenziale. La tanto rimpianta movida del mercoledì è stata solo per breve tempo un'occasione, per giovani e adulti, di uscire e godere delle iniziative bene organizzate e controllate; infatti nessuno più ne ricorda la degenerazione che ha prodotto risse, accoltellamenti e spaccio di stupefacenti. L'eredità di quella movida è la situazione odierna fatta di urla, schiamazzi, fastidiose esibizioni musicali e bivacchi che lasciano, come risultato, un pesantissimo contributo al degrado della via (ad esempio, il portico dell'Ospedale Vecchio).

Esiste il diritto al divertimento, allo sballo, all'ubriacarsi e alla socializzazione purché esso si eserciti in luoghi dove non arrechi disturbo alcuno ai cittadini e non ne leda il diritto primario a vivere in pace la propria vita. Da alcuni anni tutti sanno che ogni sera, tranne la domenica, strada D'Azeglio ospita numerose persone, a volte centinaia, che occupano abusivamente spazi pubblici e privati e che, spesso fino alle prime ore del mattino, rendono impossibile a noi residenti una vita normale. Quindi è impensabile e improponibile, per chiunque sia consapevole dell'esistenza degli altri, aggiungere alla quotidiana violazione dei nostri diritti ulteriori occasioni di disturbo e di prevaricazione. «Entusiasmo, vivacità, aggregazione e divertimento» vanno esercitati lontano dalle case dei cittadini!!! In realtà, guardando dalle finestre su via D'Azeglio gli atteggiamenti di coloro che ne popolano la notte, l'impressione è che entusiasmo e vivacità non appartengano per nulla a coloro che frequentano la nostra zona i quali, invece, esibiscono individualismo, maleducazione e ricerca di superficiale soluzione ai propri problemi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    25 Novembre @ 12.29

    ma sti cazzo di locali dewll'oltretorrente...ma fateli chiudere! ma che gente senza rispetto! della serie "sto bene io,stanno bene tutti" ... ma per favore! prima vengono i residenti!!!!!!!!!!! a prescindere dal quartiere! perché i cittadini sono e devono essere uguali!nnon di serie A e di serie B. uno che lavora HA DIRITTO di dormire alle 24,come alle 2 e alle 5....quei cefalopodi che hanno il bar NON HANNO NESSUN DIRITTO DI TENERE SVEGLI E DISTURBARE GLI ALTRI! SI VERGOGNINO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    23 Novembre @ 02.55

    la rivolta di atlante

    SOLUZIONE IMPOSSIBILE. CI SONO TRENI CHE UNA VOLTA PASSATI NON SI RECUPERANO PIÙ.... QUESTO È L OLTRETORRENTE.... IL BRONX DI PARMA. IO CI TOGLIEREI PURE IL PASSAGGIO DI MEGA BUS. PRIMA DI TROVARE UNA QUALCHE CASA FRACIDA CROLLATA. QUANDO PASSANO SI VEDE E SI SENTE LA PAVIMENTAZIONE TREMARE..... VORREI SAPERE CHI PUÒ TRA LE NUOVE FAMIGLIE PUÒ PENSARE DI INVESTIRE IN QUELLA ZONA.... CI VUOLE L INGEGNER NOBEL INVENTORE DELLA DINAMITE OGNI OCCASIONE DI SPAZIALITÀ PUBBLICA.. TEATRO DUCALE, ANAGRAFE, SCUOLE È DIVENTATA UN MOMENTO DI SPECULAZIONE EDILIZIA RESIDENZIALE. ADDIO AL RECUPERO AMBIENTALE SOSTENIBILE... ADESSO SEMBRA UNA DISTESA DI SACCHETTI DEL RUDO

    Rispondi

  • Biffo

    22 Novembre @ 17.15

    Abbiate un poco di pazienza! Vedrete che, come gli telefonate, nel giro di due minuti, arriveranno sul luogo numerose patùlie della PM, armate fino ai denti, a ripulire la zona a colpi di multe per chiasso notturno, ubriachezza molesta, uso di droghe di vario tipo non autorizzate dal Comune. Faranno una retata che manco quella di San Pietro, su consiglio di Gesù Cristo, quando lo avvertì: Io ti farò pescatore di uomini...

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro