11°

17°

lettere al direttore

Quella tassa sulle biciclette

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
1

Egregio direttore,
si chiama Marco Filippi, il senatore del Pd che il 25 novembre scorso ha presentato in commissione Lavori pubblici la proposta di legge per modificare il Codice della Strada. Vuole le biciclette come i motorini: targa, bollo e libretto. I ciclisti non li nomina mai, ma che si riferisca a loro lo capirebbe anche il fu Cretinetti. Parla infatti di una «definizione, nella classificazione dei veicoli, senza oneri a carico dello Stato e attraverso un’idonea tariffa per i proprietari delle biciclette e dei veicoli a pedali adibiti al trasporto, pubblico e privato, di merci e di persone, individuando criteri e modalità d’identificazione delle biciclette stesse nel sistema informativo del Dipartimento per i trasporti, la navigazione, gli affari generali ed il personale». Che è miserevole burocratese volto a piazzare ai ciclisti il «pingol» («chiodo», in dialetto parmigiano) mentre sono piegati a gonfiare la ruota della bicicletta.

Molte associazioni di ciclisti hanno già denunciato l’indecente pensata: con la scusa della «lotta all’abusivismo» si vuol stagnare sul loro groppone una tassa analoga a quella automobilistica, intendendosi «per modalità d’identificazione» una gioconda targa e relativa spesa. Sul portale Bikeitalia.it si legge che, se approvata, la norma «creerebbe una serie di complicazioni burocratiche per la normale circolazione delle bici, mettendo i bastoni tra le ruote alla mobilità nuova, agli spostamenti non inquinanti e allo sviluppo della ciclabilità in ambito urbano». La protesta di chi usa le due ruote dilaga con una petizione su Change.org, ma soprattutto su Twitter, con l’hastag #labicinonsitocca, divenuto furoreggiante tendenza. Il senatore pidino ha detto che il suo obiettivo è la lotta contro l’abusivismo e per la disciplina del settore commerciale. Ma, a seguire la sua logica, dovrebbe essere sanzionato chiunque pedali con due borse della spesa sul manubrio o nel cestino. Per non parlare poi del bimbo seduto sul seggiolino!

Rosi dalla libidine di inventar balzelli, i dirigenti del Pd non s’accorgono che i gesti a manico di ombrello nei loro confronti sono in crescita esponenziale presso gli elettori. Ne sono convito: ci rivedremo a Filippi, senatore Filippi.
Sergio Caroli
Parma, 2 dicembre

Caro Caroli,
quando il nostro Paolo Ferrandi mi ha proposto quel corsivo sulla tassa sui ciclisti, ho pensato che stesse scherzando. Poi, quando ho visto che parlava sul serio, ho pensato che lo scherzo l'avessero fatto a lui, e che ci era cascato.
Solo dopo le sue insistenze, e solo dopo aver visto i lanci delle agenzie di stampa da Roma, ho capito quanto sia vero quel vecchio detto secondo il quale la realtà supera sempre l'immaginazione.
Per quanto ci potessimo sforzare, e per quanta poca fiducia potessimo avere nei nostri politici, mai avremmo immaginato - infatti - che sarebbero arrivati a proporre una tassa su chi va in bicicletta. Dopo averci fatto una testa così, oltretutto, sulla necessità di limitare il traffico automobilistico e quindi anche l'inquinamento.
Invece è tutto vero. Alla tassa sui ciclisti stanno pensando davvero, o meglio ci stanno provando.
Così, mi viene in mente che quando ero bambino un umorista (mi pare Marcello Marchesi, o forse era Walter Chiari: non ricordo bene) diceva che un giorno avrebbero tassato anche l'aria che respiriamo. Sembrava una battuta, invece era una profezia.
Vede, caro Caroli: io ho molta nostalgia degli umoristi di quando ero bambino, quelli della tv in bianco e nero: sarà perché invecchio, ma secondo me facevano molto più ridere loro di quelli di oggi. Il vero guaio, però, è che certi politici di oggi fanno ancora più ridere degli umoristi di ieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    15 Dicembre @ 09.49

    vignolipierluigi@alice.it

    Paesi più civili pagano anche quella !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va