21°

lettere al direttore

Istituto Giordani

Istituto Giordani

L'istituto Pietro Giordani

Ricevi gratis le news
0

Gentile direttore,
sono un'insegnante del liceo classico Romagnosi e vorrei con questa mia esprimere non solo tutto il mio appoggio alla collega del Giordani, prof.ssa Egaddi, per la lettera scritta in difesa della sua scuola, ma anche la mia gratitudine nei confronti di tutti colleghi di quel'istituto. Perchè gratitudine? Perché anni fa, quando ancora non ero di ruolo, sono stata supplente di sostegno per un anno al Giordani, avendo in tal modo la possibilità di partecipare in classe alle ore di lezione di varie colleghe, che sono state tutte semplicemente straordinarie. Ormai sono tanti gli anni in cui insegno, tanti sono stati i corsi di perfezionamento e i masters svolti, per non parlare dell'abilitazione SSIS, conseguita all'università di Parma (abilitazione, per chi non è del mondo della scuola, obbligatoria fino a qualche anno fa, che prevedeva pomeriggi infiniti ad ascoltare professori universitari che ben poco sapevono della scuola superiore!!). Ma , per la mia formazione di docente, nulla è stato tanto importante quanto quell'anno al Giordani. Cosa mi hanno insegnato? Prima di tutto la capacità di osservare gli alunni, sapere, cioè, che ognuno di loro ha un vissuto diverso, talora difficile, che va considerato, fatto emergere ed affrontato. Ho imparato che a volte non è importante farsi prendere dall'ansia di finire il programma ministeriale, se la classe non ti segue ed è in difficoltà: è molto meglio , allora, ed anche opportuno, rivedere la programmazione e cambiare i tempi per fare in modo che tutti possano arrivare allo stesso traguardo. Ho imparato che puoi avere, come docente, una cultura infinita, ma a volte ciò non basta ed allora, anche in questo caso, devi cambiare strategia e saper insegnare italiano in modo diverso, «alternativo» rispetto alla solita lezione tradizionale , perché è il docente che deve saper cambiare il suo metodo di insegnamento a secondo delle circostanze e non è lo studente a doversi adattare per forza al docente! Ho imparato che il il lavoro degli insegnanti può ottenere ottimi risultati solo se svolto collegialmente, in un confronto ed in uno scambio continuo di idee e di esperienze, con molta umiltà e con grande impegno, anche a costo di venire a scuola più volte in una settimana. Ho imparato che la scuola oggi, in questa società così impaurita, deve trasmettere il sapere non per sentirci custodi di una cultura esclusiva e superiore, ma per favorire l'integrazione e l'apertura all'altro ed i colleghi del Giordani, credetemi, in questo sono maestri per tutti noi insegnanti ! Ho imparato che il buon insegnante non emerge quando tutto è facile, ma quando il contesto lo costringe a mettersi quotidianamente in gioco, per rispetto degli alunni e per amore del lavoro che svolge. Ecco perché sono grata alle colleghe e ai colleghi dei Giordani!
Samantha Pelagatti
Parma, 5 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Gestione rifiuti: bando da 44 milioni per 15 anni di affidamento del servizio

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

4commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

7commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi in mattinata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

CRIMINALITA'

Delitti di 'Ndrangheta nel 1992 a a Reggio Emilia: tre arresti della polizia

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»