12°

lettere

"Ci sono sfuggiti borghi e piazze"

Una lettrice alla Gazzetta: "Città ferita: chi interviene?"

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
7

Egregio direttore,
le chiedo uno spazio per unire la mia voce ai tanti che le hanno scritto lamentando sgomento per la situazione della nostra città. «Qui e ora» viviamo una quotidianità insostenibile, abbandonati a noi stessi. Ci sono sfuggiti di mano i borghi, le piazze, le vie, i parchi che un tempo erano il cuore pulsante della città. C'era una forte empatia tra i parmigiani e il loro territorio, un'allegria tutta nostra, genuina, sparita completamente da ogni viso. Il diritto di proprietà, mi conceda il termine, è stato assorbito da nullafacenti, da spacciatori che, con l'arroganza e la sfrontatezza di chi ha ben poco da temere dalla giustizia, sono ovunque e a tutte le ore.

Urlano, litigano, si ubriacano, urinano, minacciano. Piazza della Pace è la prova dello scempio, dell'inciviltà, della mancanza di regole, ma anche dell'incapacità delle autorità competenti. I fermi durano poche ore e poi via, di nuovo liberi. Le varie iniziative, dalle fiaccolate (a cui partecipano gli stessi spacciatori!) alle feste nei vari quartieri, non hanno sortito alcun risultato. Non ci si può riappropriare della città con qualche sporadica festa a cui non partecipano i commercianti residenti svuotati di ogni energia e di ogni futuro. Tutto ciò è fumo negli occhi. Parma e i suoi abitanti hanno il diritto alla sicurezza. Addirittura (vedi articolo della ragazza assalita in viale Vittoria) è meglio non usare il telefonino nelle loro vicinanze, perché «loro si sentono minacciati». Ma stiamo scherzando? Noi siamo stati privati della sacrosanta libertà di vivere a pieno la nostra vita e il nostro territorio. Non possiamo uscire e rientrare liberamente, non possiamo passeggiare senza essere assediati da presenze ingombranti e da spacciatori che, senza ritegno, offrono ogni tipo di roba (a me è accaduto ).

Non possiamo godere dei nostri monumenti, ormai discariche a cielo aperto, e non possiamo assentarci da casa senza il patema di trovarla devastata al ritorno. Non tiriamo fuori il razzismo, parola abusata dietro cui si nasconde l'incapacità di giungere a soluzioni. Tali persone che non pensano nemmeno lontanamente all'integrazione, non conoscono il rispetto, ma hanno sempre leve nuove e pronte per i loro traffici, ci stanno mandando allo sfacelo. Allora vanno rimpatriati e trovate urgentemente soluzioni appropriate. Altrimenti viene da chiedersi «a chi giova tutto ciò?».

Leggi tutte le lettere alla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    30 Marzo @ 18.49

    Le strade e le piazze perdute sono state recuperate da personaggi che le usano come vespasiani o rivendite di stupefacenti. Dio, o Allah, gliene renda merito!

    Rispondi

  • Danyel

    27 Marzo @ 21.02

    i cittadini volonterosi di ogni quartiere si devono riunire in libere associazioni(con tutti i crismi legali ;-) per a loro volta fare incontrare insieme i rappresentanti di ogni quartiere, per stabilire delle iniziative per riappropiarsi della citta' !( ed i rappresentanti delle associazioni di tutti i quartieri devono andare insieme da sindaco, prefetto e questore a portare le loro ragioni sulla (in)sicurezza della citta'! A proposito, perche' non e' ancora partita l'iniziativa dei Carabinieri(benemeriti) in congedo al Parco Ducale, promesso come cosa imminente dall'assessore Casa? :-(

    Rispondi

  • filippo

    26 Marzo @ 09.37

    Poi però analizziamo per chi votano i parmigiani? il 75% votano per partiti che hanno votato in parlamento 5 decreti svuotacarceri, immigrazione libera e stop alle espulsioni.....che poi sono le 3 cause del degrado...allora di che parliamo? si vuole la botte piena ( il vosto a sinistra) e la moglie ubriaca ( l'assenza di degrado..)

    Rispondi

  • gigiprimo

    26 Marzo @ 08.06

    vignolipierluigi@alice.it

    E se invece pensassimo di essere diventati 'vecchi e pochi'? Quanti sono i 'pramsan dal sass'? Chi lo può dire? E poi non è detto che i nostri rampolli siano migliori di altri. Come li abbiamo 'educati' nel corso degli ultimi quarant'anni? Anche le ultime leve, frammiste, a nuove nazionalità, non riescono a far emergere la nostra storia, ammesso che la stessa possa essere esempio di 'santità' (minuscolo).

    Rispondi

  • la camola

    25 Marzo @ 23.36

    Concordo è una schifezza !!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

TELEVISIONE

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West

STATI UNITI

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Ponte Verdi a Ragazzola

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

1commento

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

1commento

Anniversario

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Lettera della madre del 17enne travolto e ucciso sulla Massese un anno fa a Cascinapiano

1commento

tg parma

Donna denuncia taxista: si lavora per un accordo Video

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

Confconsumatori

Telegramma in ritardo, donna saltò concorso: Poste condannate 

Poste Italiane condannate per “perdita di chance”

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

tg parma

Parma, tutto su Ciciretti. Piacciono Fossati e Morleo. Gazzola titolare

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

6commenti

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

TRASPORTI

Voucher, sconti, tariffe: tutte le novità nel servizio taxi a Parma

Prevista anche la Carta dei servizi

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

gazzareporter

La notte buia di via Marchesi. "E' così da un mese"

FOTOGRAFIA

"I miei occhi per l'India": foto di viaggio di Niccolò Maniscalco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

3commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

Il bitcoin precipita sotto i 10.000 dollari , -50% dal record

GIALLO

Omicidio a Mantova: 57enne accoltellato lungo una pista ciclabile

SPORT

GAZZAFUN

Un anno di Parma: scegli i momenti più belli

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

SOCIETA'

IL CASO

Il ministero della Salute: "Nessun insetto autorizzato nei menu"

BLOG

Il "bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - 2

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

DETROIT

Le novità del Salone: è sfida tra pick-up Gallery