-2°

Lettere

"Quel vigile anonimo..."

Lettere al direttore - logo
7

Egregio direttore,
queste due righe per raccontare una spiacevole disavventura che mi è capitata.
Come altre volte, sabato 14 maggio essendo a casa dal lavoro, decido di partire da Sala Baganza e accompagnare mia figlia a scuola a Parma. Ripartendo da via Montesanto, inavvertitamente e per mia disattenzione, urto un’altra vettura. L’impatto è talmente leggero che l’altra auto prosegue: io mi immetto in via Piave e poi strada Bixio. Quando sono, più o meno, all’altezza di Barriera Bixio una macchina della Polizia municipale, a sirene spiegate, mi blocca. Il vigile, con fare minaccioso ed arrogante, mi intima di accostare dicendomi di aver causato un incidente e di essermene andata. Davanti alle mie spiegazioni e scuse, per l’involontarietà, mi intima di stare zitta per non aggravare la mia posizione già compromessa. Tutto questo in mezzo a decine di persone.
A quel punto, stizzita, chiedo al vigile di fornirmi un suo nominativo in modo che anche io possa fare valere le mie ragioni; lui, vigile arrabbiatissimo, mi dice che non è tenuto a mostrare alcun documento e questo mi sembra assurdo. Poco dopo si scusa, comunque con me, per il modo usato e per essersi fatto, forse, un po’ prendere la mano. Con il conducente dell’altra auto, persona gentilissima, tutto a posto; compilata constatazione amichevole (piccola riga su paraurti). Ritengo il comportamento del Vigile assurdo sono loro che dovrebbero dare l’esempio.
Speriamo, e lo credo, non siano tutti come lui solo perché indossano una divisa.
No comment: vigile anonimo...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Elbano Bagnoli

    26 Maggio @ 22.39

    Io invece vorrei conoscere il nome del vigile per complimentarmi con lui, per il fatto di avere fatto il proprio dovere per il quale tutti noi lo paghiamo e di non essersi girato dall'altra parte di fronte al comportamento incivile di una irresponsabile che provoca un incidente e si allontana.

    Rispondi

  • AndreaC

    26 Maggio @ 21.51

    Ottimo intervento del vigile, senza scuse la signora è bene anche le scuse dell'agente... Ma mi chiedo come possibile che nel giro di 10 minuti o forse meno la signora è stata assicurata alla giustizia e mille altre volte che si cercano o si chiamano i vigili per un qualsiasi incidente bisogna aspettare ore prima che si presentino?

    Rispondi

  • gigiprimo

    26 Maggio @ 20.44

    vignolipierluigi@alice.it

    X MASSIMILIANO: il problema non è risolto. Se non ci fossero stati i vigili la signora l'avrebbe fatta in barba a quel povero automobilista com'è successo a me. Roba da processo.

    Rispondi

  • Massimiliano

    26 Maggio @ 20.34

    Raramente concordo con VERCINGETORIGE, ma questa volta sono in piena sintonia.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    26 Maggio @ 19.03

    EH NO EH ! La signora dice di avere danneggiato un' automobile uscendo da un parcheggio e di non essersi fermata , allontanandosi . Inseguita da una pattuglia della Polizia Municipale , viene fermata e sanzionata. Il Vigile che l' ha multata non era affatto tenuto a declinare alla signora le proprie generalità . Era lei a dover dare le sue a lui ! Comunque , l' Agente verbalizzante rimane identificabile attraverso il verbale. Ma , secondo la signora , il Vigile non sarebbe stato abbastanza ossequioso , e , il cattivo esempio , l' avrebbe dato lui !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto