20°

lettere al direttore

Chi amministra ascolti i cittadini

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
0

Egregio direttore,
la ringrazio per la sua ospitalità, ho letto la lettera dell'assessore e mi dà molto fastidio sentire chiamare i parmigiani “incivili”. Penso che Parma non abbia mai avuto di questi problemi, anche se sicuramente persone incivili ci sono, ma io se fossi in lui mi farei una domanda per capire come mai siamo diventati così incivili. Non sarà per caso che qualcosa non funziona bene nella raccolta? Non pensa che molti parmigiani abbiano altri pensieri oltre che le spazzature? Ricordarsi i giorni le ore, a volte, ci sono altre priorità ? Non si è mai chiesto se i centri di raccolta funzionano come devono? Poi come ultima domanda mi piacerebbe tanto sapere chi ha scritto il “rifiutologo”, un cervello dei rifiuti! Non parliamo poi dei kit, i cestini marroni mi ricordano tanto quelli dell'asilo di una volta, dove tutto usciva dai buchi, per non parlare dei sacchetti dell'umido, a chi non è mai capitato che si rompa mentre scende le scale per portarlo in quelli più grossi o magari usarne 5 o 6 al posto di uno.... Egregio assessore è ora di smettere di incolpare sempre gli altri, fate un mea culpa per capire dove avete sbagliato... e poi smettetela di dire che avete pagato il vecchio debito, Noi Cittadini “incivili” abbiamo pagato! Perché tra le multe e le regole e tutto ciò che avete aumentato avete solo fatto cassa... Dimenticavo di chiedere se quella rotonda fosse stato il mio giardino e avessi chiesto di mettere quell'antenna, mi avreste dato il permesso? Potrei continuare con tante altre cose, ma mi fermo qui altrimenti l'elenco sarebbe troppo lungo.

Caro Fava,
mi sono bastati questi primi mesi a Parma per rendermi conto che la raccolta differenziata è forse il principale nervo scoperto della città; o meglio dei rapporti fra i cittadini e la giunta.
Io chiedo scusa ma ancora non ho ben capito come stiano veramente le cose; però di un paio di cose direi che sono abbastanza sicuro.
La prima è che certamente le persone incivili ci sono. Non solo a Parma: dappertutto. Anche se le regole del Comune sono troppo rigide, nessuno è autorizzato a lasciare la spazzatura per strada, come abbiamo documentato in questi giorni con diversi servizi fotografici. E badate bene che ho visto, negli angoli delle strade o lungo le vie, anche televisori, poltrone, frigoriferi eccetera: cioè roba che non c’entra nulla con la raccolta differenziata; roba che in qualsiasi parte d’Italia è obbligatorio portare in discarica.
La seconda cosa però è l’atteggiamento dei pubblici amministratori. Di fronte alle proteste, o anche semplicemente alle critiche (ne sappiamo qualcosa) si chiudono a riccio; non mettono in conto neppure la possibilità di dover correggere qualcosa; reagiscono con parole forti e, in certi casi, gridano al complotto di chissà chi. Questo mi pare sia un grave errore, perché chi amministra deve sempre e comunque ascoltare le ragioni dei cittadini e discutere con loro. Non dico dar loro sempre ragione: ma ascoltare e discutere, senza sentirsi sempre impeccabili. Sbaglia anche il prete a dire messa, recita un vecchio detto popolare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

VIA EMILIA EST

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

VIANINO

Furto all'alba nel supermercato

Vandalismo

Strage di gomme in borgo Gazzola

RUGBY

Minozzi e Giammarioli, «gemelli» azzurri

COMUNE

Carte d'identità elettroniche, il trasporto per anziani e disabili

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Oltretorrente

«Ci riprendiamo il nostro quartiere: yoga in strada e biciclettate»

Appennino

Transumanza, lezione tra i monti per gli studenti del Bocchialini

FONTANELLATO

Riapre il box della torta fritta

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro