18°

32°

IL DIRETTORE RISPONDE

Rivoluzionari con le case degli altri

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
3

Gentile direttore,
il centro sociale occupato e autogestito nasce da un’ideologia di tipo politico- economico che consiste nel suo atto più pratico nell’occupazione di spazi fisici. Esperienze di questo tipo riguardano il nostro Paese da più di quarant’anni, vedendo come protagonisti esponenti di una sinistra ormai stanca di quella istituzionale che si attiene alle regole, e non meno le numerose famiglie operaie che vennero accolte come emblema del nuovo proletariato, il quale si sente legittimato ad occupare luoghi in disuso laddove ne fosse necessario utilizzando metodi anche violenti e sospendendo di fatto la democrazia per la tutela di un supposto diritto.
Un Paese, specialmente in tempo di crisi in tutti i suoi settori, ha bisogno di giovani dalle proposte innovative di ripartenza, e di meno giovani che conoscano però quel senso di virtù che accende il fuoco in chi ha la volontà di fare politica, rimettendo in una tranquilla rassegnazione chi non è in grado di farlo in modo democratico e civile, per poi dare luce a quel risveglio comune delle coscienze che porterebbe il segno iniziale alla buona riuscita del ritorno all’avanguardia del nostro paese.
Ormai sta per tramontare l’era dei vecchi slogan e potrà vincere solo chi si adatta a questa nuova concezione sociale, ecco perché ormai sarebbe utile gettare l’ascia di guerra su questa inutile retorica che ormai stanca la terra e che sfocia dal ridicolo al banale, non abbiamo tempo di girare attorno a ciò che sono solo chiacchiere, perché una volontà di vero cambiamento, manifestata con il giusto senso di realizzazione ed organizzazione, per mezzo della parola, dell’intelligenza e del concetto di vera libertà, vale molto di più di mille imbrattate di muro.

Caro Prantera,
la sua lettera mi riporta agli anni della mia giovinezza, quand’era di moda l’”esproprio proletario”. Si entrava in un negozio o in un ristorante, si portava via un bel po’ di roba, e poi ci si metteva a posto la coscienza con san Karl Marx o con san Lenin invocando, appunto, l’”esproprio proletario”. Si diceva che non di furto o rapina si trattava, ma di perequazione sociale. Di un giusto riequilibrio fra ricchi e poveri.
Un po’ dopo, quando già facevo il giornalista, un mio collega di un quotidiano importante e molto chic mi raccontò la seguente scena: un’illustrissima firma di quel giornale, nota per le battaglie “democratiche” in favore del proletariato, stava urlando al telefono contro i vigili urbani perché i ragazzi di un centro sociale vicino a casa sua facevano troppo baccano la sera e lei, poverina, non riusciva a riposare. La cosa esilarante era che, mentre questa grande giornalista urlava, alle spalle della sua scrivania era ben visibile il poster – da ella stessa appeso al muro – che inneggiava ai bravi ragazzi del Leonacavallo, o Leonka come loro stessi amavano farsi chiamare, con quel linguaggio paramilitare sempre tanto di moda in certi ambienti di okkupatori di professione.
Direi, caro Prantera, che è l’ipocrisia ad accomunare i primi e i secondi. Ipocriti i ladruncoli che accampano motivazioni di giustizia sociale; e ipocriti i radical chic che fanno i rivoluzionari con le case degli altri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    26 Settembre @ 16.46

    E pensi che , di dare le proprie ricchezze ai poveri, lo diceva Gesù Cristo ! Uno scandalo ! San Carl Marx e San Lenin hanno copiato !

    Rispondi

  • Daniela

    26 Settembre @ 12.34

    Ben detto direttore! A farsi grandi con i beni altrui sono capaci tutti. Ricucci, in maniera più volgare diceva "sono tutti froci col c..o degli altri"...volgare ma azzeccato.

    Rispondi

  • patti

    26 Settembre @ 12.00

    Bravo direttore. Hai ragione al 100x100!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

cina

Tifone Hato il peggiore in Cina da 50 anni: almeno 12 morti

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente