il direttore risponde

Ma onestà non è solo «non rubare»

Michele Brambilla

Michele Brambilla

1

Caro direttore,
Indro Montanelli sosteneva che era da preferire un amministratore disonesto ma capace, piuttosto che un onesto ma incapace. Il grande giornalista mi perdonerà se lo contraddico preferendolo, volendolo capace ed onesto.
La conflittualità, cristallizzata non soltanto nelle dittature, nei regimi, nelle teocrazie ma anche nelle democrazie liberali, è parte integrante dell’evoluzione umana. Lo scontro tra Trump e Clinton in America, quello tra i partiti conservatori e quelli riformatori nostrani e le loro correnti, ne sono un esempio. Sono anche lontani i tempi della primavera araba troppo presto trasformata in autunno a causa della frammentazione dei poteri. La storia presente è figlia di quella passata ed è, in larga misura, antenata di quella futura.
Chi scrive fa parte dell’elettorato fluttuante, votando, nel corso degli anni, per tutti i partiti dell’arco costituzionale che sostenevano un programma valido di essere realizzato.
Inutile affermare che le delusioni hanno largamente superato le aspettative.
Non sono fossilizzato nei confronti di una ideologia, di un’icona, un simbolo, un arido acronimo, un nome di un politico. «Non sono né di destra, né di sinistra» chiosava Alberto Sordi, «ma non vorrei che lei pensasse che io sia di centro».
Solo le rocce sono inalterabili con il trascorre dei secoli ed anche loro, per la verità, subiscono il fenomeno dell’erosione.

Caro Carbognani,
prendo spunto dalla sua simpatica lettera per parlare di un virtù che oggi in politica è tanto pretesa (dalla gente) quanto sbandierata (dai politici): l’onestà.
Per carità: è ovvio che un politico capace e onesto è meglio di uno incapace e disonesto: lo diceva anche Catalano a “Quelli della notte”. Il punto è che cosa si intenda per onestà. Oggi, sull’onda di un moralismo scatenatosi dopo Mani Pulite, per onestà si intende solo il “non rubare”. Siccome contano solo i quattrini, l’importante è che un politico non intaschi nulla per sé, tanto meno se sotto forma di corruzione.
Credo sia un’interpretazione un po’ limitativa del concetto di onestà. Di Adolf Hitler, ad esempio, non s’è mai detto che si sia arricchito: eppure non mi azzarderei a definirlo un politico onesto. Anche i brigatisti rossi, che a loro dire facevano politica, conducevano un’esistenza monastica.
Insomma mi pare che ci siamo concentrati tutti sul settimo comandamento; ma i comandamenti sono dieci.
Tra l’altro uno di questi altri nove, il quinto, dice “non uccidere”, e secondo Papa Francesco, ma anche secondo il catechismo, si uccide pure con la parola, calunniando il prossimo. Tuttavia l’uccisione dell’altro con la menzogna e l’invettiva è pratica da qualche tempo assai diffusa, anche e soprattutto da parte di quei giornali che dicono di stare dalla parte degli “onesti”: e nessuno se ne scandalizza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    18 Ottobre @ 15.48

    Direttore, a parte gli esempi-limite, da Lei citati, di Hitler, delle BR, cui si potrebbero aggiunger anche Mussolini, Stalin, Mao e Pol-Pot, almeno qui da noi ci si accontenterebbe anche solo del fatto che i nostri politici, oltreché incompetenti ed ignoranti, si astenessero dal rubare. In ciò io comprendo anche tutti i privilegi infami e le prebende immeritate di cui godono i nostri parlamentari, non solo in carica, ma anche una volta dismessi i panni di deputato e senatore. Scrisse Shakespeare, nel suo "Amleto": A politician one that would circumvent God. E Kruscev: I politici sono uguali dappertutto. Promettono di costruire un ponte anche dove non c'è un fiume.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)