22°

IL DIRETTORE RISPONDE

Gli indifferenti

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
0

Gentile direttore,
chiedo un minimo di spazio alla sua rubrica per denunciare un fatto molto sgradevole che mi è appena capitato. A San Pancrazio ho appena assistito all'incidente di un'auto che ha travolto un piccolo capriolo; erano le 19.30 di oggi 29 ottobre e, sconcertata, ho visto che l'auto non si è assolutamente fermata a prestar soccorso o mettere in sicurezza la carreggiata. Purtroppo non ho pensato di annotare la targa per denuncia di omissione di soccorso come prevede la legge. Chiedo se ci sono dei testimoni di comunicarlo. Io sì che mi sono fermata... l'amore per gli animali, la paura che potesse accadere un altro incidente coinvolgendo altre auto o moto in arrivo su provinciale così trafficata... il mio senso di responsabilità... Il capriolo scalciava e voleva scappare ma forse aveva una zampa rotta o chissà che altro ma il grave è che, scalciando, si avvicinava alla corsia in cui passavano le auto. Queste sfrecciavano a tutta velocità in un tratto assolutamente buio ed io con le mie 4 frecce, da sola, ho cercato di prendere il capriolo e, sollevato, si immagini con che ansia dato che non conoscevo le sue possibili reazioni da ferito! L'ho spostato verso il ciglio della strada e poi verso la campagna lì a fianco affinché non finisse nella strada. Ripeto che tantissime auto sfrecciavano, ma nessuno si è fermato! Eppure mi vedevano alle prese con questo esserino ferito, da sola... Signor direttore, è triste, ma poteva trattarsi di un essere umano e son certa che sarebbe capitato lo stesso! (...)
Marta Viappiani

Gentile signora Marta,
mi scusi se ho tagliato la sua lunga lettera: ma il senso di ciò che lei vuol dire c'è già tutto in queste prime righe.
Righe che non commenterò puntando l'indice contro coloro che non si sono fermati: lo punto contro di me, perché probabilmente anch'io avrei tirato diritto. E se anche invece mi fossi fermato, non mi sentirei comunque innocente, perché chissà quante altre volte sono stato indifferente. Questo è uno dei peggiori mali che ci hanno segnati: l'indifferenza. Lei ha ragione a dire che, quel che ha visto su quella strada, sarebbe accaduto lo stesso anche se al posto del capriolo ci fosse stato un essere umano. La questione non è il rispetto per gli animali: la questione è il pensare che quel che ci accade attorno non ci riguarda.
Perché invece tutto si tiene insieme, e quindi tutto ci riguarda. Solo quando capita anche a noi di soffrire, per qualsiasi motivo, ci accorgiamo degli altri. E paradossalmente capiamo che il dolore ci può migliorare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

16commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastifici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»