19°

IL DIRETTORE RISPONDE

L'essenziale è invisibile agli occhi

Michele Brambilla

Michele Brambilla

0

Signor direttore,
ho una bella gatta bianca che amo molto e spesso, mentre l'accarezzo, dico dentro di me: le manca solo la parola. Già, la parola! Ma finché nella frase non entra il verbo, l'uomo non parla, produce solo rumore. E così è con la vista: i nostri occhi vedono un triangolo, ma il semplice fatto di vederlo (che noi abbiamo in comune con gli animali), ci fa semplicemente animali. Ciò che ci rende uomini è di elevarci fino alla triangolità. I sensi sono estranei ad ogni idea spirituale, ignorano persino il proprio operato: l'occhio non può vedere se stesso che vede. Sostenere, come fà la filosofia moderna, che le idee ci vengono attraverso i sensi, eliminando così il pensiero dalla categoria delle essenze, è come dire che il pensiero è un'accidente di una sostanza (la materia) che non pensa, oppure concepire l'oggetto pensiero, che conosce se stesso come pensante e meditante sull'essenza del proprio soggetto (la materia) che non pensa. Sono ipotesi simili alla tesi di chi sostenga che la materia della scintilla elettrica è prodotta dall'interruttore. Ma fermiamoci qui che la mia gatta che avevo sulle ginocchia, si è stancata delle mie carezze ed ha preso il volo saltando dalla finestra (abito al piano terra) e si è allontanata col suo amico Leo, un bel soriano maschio con cui fa coppia.
Ernesto Biagi
Casalmaggiore, 28 novembre

Caro Biagi,
bellissima la sua riflessione. E non mi stupisce che parta dall'osservazione di un gatto. Lei, in poche parole, fa a pezzi la pretesa di chi crede di parlare in nome della Ragione, e invece parla in nome di una fede irragionevole nella Materia.
Ci si innamora perché nel cervello si attivano certi enzimi, o certi neuroni? Sì va be' d'accordo: ma perché mi innamoro di questa persona e non di un'altra? I timidi diventano rossi per una reazione chimica originata dal cervello? Si va be' d'accordo: ma perché divento rosso davanti a una persona e non ad un'altra?
Se tutto è sinapsi chimica, dove sono io? Dov'è la mia libertà di giudicare un fatto o di esprimere un'opinione, di percepire una bellezza o di provare indifferenza? Coloro che riducono tutto alla materia non si accorgono di smentire se stessi: perché nel momento in cui dicono di aver capito che «tutto è materia», affermano al tempo stesso che non sono loro a dirlo, ma appunto una materia che non lascia loro capacità di discernimento né, appunto, autonomia.
Blaise Pascal diceva che «l'ultimo passo della ragione è riconoscere che vi è un'infinità di cose che la superano», e la trovo un'affermazione che inchioda i riduzionisti di ogni tempo. Proprio la ragione ci dice che la ragione non può spiegare il tutto, per il semplice fatto che è essa stessa parte del tutto; e una parte non può comprendere il tutto. Non è un gioco di parole.
La verità è che siamo avvolti in un mistero, che i nostri sensi non possono svelare. E se c'è una cosa che possiamo almeno intuire, è che - come diceva Antoine de Saint-Exupéry - «l'essenziale è invisibile agli occhi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

9commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

L'ATTACCO

Il sindaco di Londra: sventati 13 attacchi in 4 anni Video

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano