Lettere al direttore

I nomi dei medici indagati

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
0

Egregio direttore,
in merito alla triste vicenda del giovane Alessandro Petrillo, le scriviamo in primis questa lettera per esprimere la nostra vicinanza e cordoglio alla famiglia di Alessandro, e per manifestare la nostra solidarietà ai sei colleghi coinvolti, con una particolare vicinanza al giovane medico specializzando per la delicata situazione che si trova a gestire all’inizio di un percorso già di per se lungo e difficile viste le traballanti condizioni della formazione medica in Italia.

Inoltre vogliamo affermare a gran voce il nostro disappunto per l’ennesima pubblicazione sui quotidiani dei nomi e cognomi dei professionisti coinvolti, che fino a prova contraria risultano essere innocenti fino a sentenza definitiva.

Capiamo che fa più notizia e fa più presa sui lettori pubblicare il nome di un medico coinvolto in un caso di presunta mala-sanità viste le continue disinformazioni perpetrate negli anni da certa stampa riguardo alla nostra amata professione. Disinformazioni che hanno portato l’opinione pubblica, spesso poco attenta ad informarsi seriamente a considerare la classe medica come degli sperimentatori senza etica, degli incapaci, dei professionisti che non agiscono per salvaguardare e tutelare, in situazioni lavorative sempre più difficili e stressanti, la salute dei cittadini.

Non ci fraintendete. Non vogliamo nasconderci né vogliamo trattamenti di favore , ma esigiamo una giusta informazione e una giusta tutela delle nostre vite private e lavorative.

Chiediamo quindi una maggiore attenzione nelle comunicazione al fine di evitare di esporre dei professionisti ad una gogna mediatica ancora prima che una sentenza definitiva sia pronunciata.
Cordiali saluti

Dott. Marco Gardani
Medico specialista in Chirurgia generale
Dott.ssa Giuseppina De Sario
Medico specialista in Chirurgia generale
Dott. Andrea Pasquini
Medico Fisiatra in formazione specialista
Dott. Giuseppe Campo
Medico specialista in Medicina Generale
Dott. Andrea Bevilacqua
Medico specialista in Medicina Generale – Medico Radiologo in formazione specialista

Egregi dottori,
ho scritto almeno due editoriali per stigmatizzare l'abitudine dei giornali di «sparare» solo i casi di «malasanità» senza parlare (quasi mai) del molto bene quotidiano operato da migliaia di medici. Ho scritto che la nostra è soprattutto una «buona sanità», e quei miei editoriali sono stati affissi nelle bacheche di molti ospedali. Posso quindi rimandare al mittente l'accusa di scandalismo e di disinformazione. Anche perché proprio il giorno prima dell'articolo di cui parlate voi abbiamo «aperto» la prima pagina della Gazzetta con la notizia di un eccezionale intervento, riuscito, su un bambino. Sfogliate la collezione della Gazzetta, e guardate quante «buone notizie» di sanità pubblichiamo regolarmente. Ma dare i nomi dei medici indagati per un fatto come quello accaduto a Vaio non è un diritto di cronaca ma un dovere. Non esistono «categorie protette», cari dottori. E dire che un medico è indagato non vuol dire che è colpevole. I nostri articoli sono stati più che rispettosi della verità e delle persone. Provate a rileggerli con serenità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

1commento

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

ITALIA/MONDO

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

montecchio

L'assume come badante ma voleva altro: denunciato per tentata violenza sessuale

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti