-1°

Lettere

L'Ulivi, i ragazzi, la droga

Lettere al direttore - logo
Ricevi gratis le news
2

Cara Gazzetta,
stamattina abbiamo letto con un po’ di dispiacere il titolo di prima pagina che riguardava la nostra scuola. Vorremmo, a proposito del tema da voi sollevato, condividere alcune brevi riflessioni.
Ci teniamo a chiarire, per prima cosa, che la componente studentesca del nostro liceo non minimizza il problema delle droghe, nemmeno se, come in questo caso, si tratta di droghe leggere e di quantitativi minimi. Abbiamo promosso fin dall’inizio dell’anno, come ha ricordato il Preside, occasioni di formazione e di prevenzione che sono partite proprio dalle nostre richieste e hanno avuto luogo durante le Assemblee di Istituto. È questo, dunque, il nostro primo motivo di rammarico.
Detto questo, ci teniamo però a dire che lo studente dell’Ulivi non si sente rappresentato dall’hashtag “droga” che oggi campeggiava a caratteri cubitali nel giornale più letto dai parmigiani. È un dispiacere, dunque, per noi che frequentiamo l’Ulivi come una seconda casa, vedere la nostra scuola in prima pagina poche volte e per notizie che non rendono giustizia alla vitalità del nostro liceo. Un liceo che da alcuni anni ha avviato un proficuo dibattito interno e un processo di miglioramento verso un’idea di scuola più partecipativa e più al passo con i tempi.
Scorrendo la nostra pagina Facebook e il nostro sito, potrete scoprire come durante questo anno le tante attività offerte dalla scuola e dagli studenti convergano verso l’idea di un ambiente scolastico più accogliente, aperto alla città e al mondo e a misura di studente.
Non è necessario, quindi, elencare le ragioni per cui, a nostro parere, le parole che meglio ci descrivono sono altre.
Lunedì in Comitato Studentesco approfondiremo questo dibattito, ma a voi chiediamo un po’ più di spazio per le notizie che danno alla città un’immagine autentica del nostro liceo.
Concludiamo invitandovi giovedì 21 aprile alla nostra penultima Assemblea per vedere e discutere con noi di come vive e si sta trasformando l’Ulivi. Sarete voi, se vorrete, a scegliere le parole che più ci rappresentano e saremo sicuri che sarà una piacevole mattinata. Vi aspettiamo!

Gentili rappresentanti di Istituto dell’Ulivi,
mi dolgo se avete provato dispiacere leggendo la Gazzetta. Ma francamente avrei pensato più logico se vi foste turbati vedendo un cane antidroga e i carabinieri nei vostri corridoi e tra le vostre aule. E’ la droga il problema; non quello che scrive la Gazzetta, che non fa altro che raccontare ciò che accade in città. Anche nelle aule dei licei come il vostro che, ne siamo più che certi, svolge ottimamente il proprio compito di formare e informare gli studenti in maniera “partecipativa e al passo coi tempi”. Ma i tempi, purtroppo, sono quelli che sono: e se il vostro preside crede opportuno concordare coi carabinieri un intervento con “finalità non repressive ma educative” forse significa che di droga ne gira. E che serve un segnale. Non solo all’Ulivi, ci mancherebbe. Non a voi che sicuramente siete consapevoli che la droga è sempre e comunque una brutta bestia ma forse ad alcuni vostri compagni che nei bagni della scuola (lo dicono i carabinieri, non la Gazzetta) si portano marijuana e hashish. Per il resto siamo lieti di sapere che gli studenti discutono temi importanti nelle sedi opportune come il Comitato Studentesco. A questi confronti diamo sempre ampio spazio nelle pagine che ogni settimana dedichiamo alla scuola. E lo faremo sempre. Il resto invece è cronaca: quella che cerchiamo di fare ogni giorno sul giornale. Senza hashtag. Noi non cerchiamo i “mi piace”: siamo un giornale e raccontiamo quello che succede. Anche quando a qualcuno spiace. E credeteci, vedere i cani nelle scuole non fa piacere neppure a noi. Anzi, ci fa proprio arrabbiare. E l’unico “mi piace” lo metteremmo alla promessa: “mai più sballo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    19 Aprile @ 00.20

    vignolipierluigi@alice.it

    Ps.:forse nei bagni hanno trovato quella che avevano nascosto gli zii.

    Rispondi

  • gigiprimo

    18 Aprile @ 22.30

    vignolipierluigi@alice.it

    Come se fosse una novità. Vi posso assicurare che anche i genitori di questi ragazzi fumavano!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5