-2°

il direttore risponde

Il voto al referendum

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
0

Gentile direttore,
mi permetto un'obiezione all'editoriale di Domenico Cacopardo, riguardante Berlusconi e il futuro di Forza Italia ("Gazzetta", mercoledì 31 agosto). In caso di vittoria del "No" al referendum, sappiamo che rimarrà in vita il Senato con gli attuali poteri (fra cui la fiducia al governo). Il quale Senato verrebbe eletto col sistema elettorale Consultellum (un proporzionale con sbarramento). Dunque in tale scenario come potrebbe il Movimento 5 Stelle prendere il potere alle elezioni (è quanto previsto da Cacopardo)? Col proporzionale, almeno al Senato, ci sarebbero tre fette più o meno uguali (grillini, centrosinistra e centrodestra). Con la necessità, per formare un governo, di una alleanza fra due di queste tre fette. Insomma una situazione poco adatta a una presa di potere, da parte di chicchessia...
Post scriptum. Senza dimenticare che il Consultellum, con l'ormai prossima pronuncia della Corte Costituzionale sull'Italicum, potrebbe estendersi anche alla Camera. A meno che la Corte non voglia rimangiarsi la propria giurisprudenza, espressa a suo tempo con la sentenza sul Porcellum...
Roberto Arvedi
Pontedellolio (Pc), 31 agosto

Caro Arvedi,
lei fa un ragionamento molto dotto e raffinato, che ha sicuramente un fondamento. Ma credo che Cacopardo volesse dire, più semplicemente, questo: se vincesse il “no” al referendum, Renzi sarebbe in grave difficoltà, e molto probabilmente vedrebbe erodere ulteriormente il consenso record che aveva conseguito alle Europee nel 2014. Quindi, essendo il centrodestra tuttora disastrato, è probabile che eventuali elezioni anticipate vedrebbero la vittoria del M5S (ammesso che la giunta Raggi, nel contempo, non riesca a portare a compimento il suicidio). Perché gli italiani sono così, caro Arvedi: nella stragrande maggioranza, non sanno neppure qual è – se non a spanne – l’oggetto del referendum, e andranno alle urne per dire “sì” o “no” al governo in carica, e non alla riforma costituzionale.
Poi, c’è da tenere presente che la nuova legge elettorale non c’entra con il referendum, e quindi non so se Grillo avrebbe la maggioranza per governare, oppure se il Senato finirebbe con il paralizzare tutto un’altra volta. Non lo so anche perché, essendo italiano, io pure non ho capito bene come stiano le cose.
A discolpa mia, e di tutti gli italiani, va però detto che il nostro sistema attuale è veramente un groviglio inestricabile. E forse proprio per questo avremmo bisogno di semplificare un po’ tutto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

6commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

PADOVA

Azienda non riusciva a trovare 70 operai: dopo l'appello 5mila domande

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande