21°

31°

IL DIRETTORE RISPONDE

Una bella frittata

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
2

Egregio direttore,
trovo surreali le dichiarazioni del sindaco di Salsomaggiore, che lamenta la presenza eccessiva di oltre 200 richiedenti asilo nella sua piccola cittadina. Ma il sindaco lo sa chi sta al governo? Non è stato lui ad accettare, con euforia, l'accoglienza come valore? Non è il suo partito che da 3 anni traghetta in Europa centinaia di migliaia di immigrati, quasi tutti immigrati clandestini economici, senza alcun titolo di rifugiato politico? Non è il suo partito che tutti i giorni ci racconta che gli immigrati ci pagano le pensioni e più ne arrivano e meglio è? Allora, da italiano che subisce ogni giorno il degrado, non capisco con chi se la prende il sindaco di Salsomaggiore.
Se il sindaco ha un minimo di coerenza si dovrebbe solo dimettere dal suo partito, perché la coerenza dovrebbe essere un valore.

Giovanni Ferri

Caro Ferri,
dell’emergenza profughi, come vedrà, parliamo anche oggi, perché sono in arrivo a Parma e provincia nuovi “richiedenti asilo”, e sono sempre più i sindaci che dicono di non volerne più sapere. Anche il sindaco di Milano, che pure è Milano, ha fatto capire che non si può accogliere tutti. Figuriamoci che cosa può fare il primo cittadino di una piccola comunità.
Io concordo con lei su una cosa; una cosa che lei non esplicita, ma che traspare in modo evidente dalla sua lettera. E cioè: sull’accoglienza s’è fatta e in buona parte si fa ancora molta retorica. Diciamo pure: molta ipocrita retorica. Ci sono politici, intellettuali eccetera che si sono fatti e si fanno belli mostrando (o meglio, dichiarando a parole) una generosa e illimitata disponibilità ad accogliere. E siamo perfettamente d’accordo sul fatto che bisogna aiutare chi è in difficoltà. Bisognerebbe però trovare anche il “come” aiutarli, e questo è più difficile. Quindi, caro Ferri, se lei vuol dire che la sinistra ha fatto molta retorica su questo tema, la capisco, anche se non è stata la sola.
Però non mi sentirei di criticare per questo Fritelli, né di addossare tutta la responsabilità a un partito o a un governo. La questione è planetaria, e occorrerebbe la collaborazione di tutti. Occorrerebbe anche rendersi conto che, se è vero che non si può ributtare in mare un disperato, è anche vero che i disperati sono destinati a diventare centinaia di milioni, e nessun Paese al mondo, neppure un continente intero, può permettersi un’immigrazione del genere.
Occorrerebbe anche rendersi conto che il primo aiuto che possiamo dare a chi sta male – per guerre o povertà – è quello di cercare di migliorare le condizioni di vita nel suo Paese. Quando Salvini dice “Aiutiamoli a casa loro”, lo dice male, anche perché come al solito non dice: urla. Ma andare a migliorare le condizioni di vita nei Paesi più poveri non appartiene alla storia della Lega; appartiene, semmai alla storia della Chiesa, direi a una delle sue storie migliori, quella delle missioni. Dove sono andati i missionari sono state costruite case, scuole, ospedali; è stato insegnato un lavoro, è stata restituita dignità a milioni di persone ben contente di non dover infilarsi su un barcone. Quello è l’esempio che i Paesi ricchi dovrebbero seguire. E mi stupisce, sinceramente, che molti uomini di Chiesa, oggi, abbiano dimenticato tutto questo, e si limitino a dire che non bisogna erigere muri, senza poi suggerire un rimedio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Enzo

    23 Settembre @ 14.13

    Far pagare l imu alla chiesa serve anche per togliere la possibilità economica alla chiesa di fare queste cose. Purtroppo son cose che non dice nessuno

    Rispondi

  • filippo

    23 Settembre @ 13.44

    La CHIESA cerca nuovi fedeli...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti