23°

32°

IL DIRETTORE RISPONDE

Anche papa Francesco è leghista?

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
3

Caro direttore,
lei, in quanto maître à penser della nostra comunità, ha delle responsabilità ineludibili. Sui migranti. Lasci perdere gli stanchi cliché di stampo leghista («aiutiamoli a casa loro»: e quelli che sono già da noi, che facciamo, li ributtiamo a mare?), si concentri piuttosto nel compito di ridurre odi, incomprensioni, prese di distanza, e promuovere dialogo, accoglienza e tentativo di integrazione degli immigrati.
Come scrive il nostro sottosegretario agli esteri, Mario Giro, «chi vi si dedica, lavora per il futuro e protegge la nostra civiltà molto meglio di chi costruisce improbabili muri, trincia giudizi e aumenta pregiudizi».
Tanti insegnanti (le scuole non a caso sono spesso prese di mira dai terroristi) fanno già la loro parte per strappare i giovani emigrati alla disperazione dell’avventura jihadista, così come hanno salvato tanti giovani dalle mafie.
Ognuno faccia la sua, nel ruolo che gli compete. Io da tempo faccio la mia, piccolissima, parte, e ne sono orgoglioso. Certo, non è facile convivere, rispettando le differenze, tuttavia non c’è altra strada. O si vuol lasciare spazio al Dae’sh, che lavora per allargare il fossato tra noi e loro?
Franco Visentin

Caro Visentin,
cerco di trattenermi e di rispondere con buone maniere alla sua vecchia e triste lettera. Vecchia, perché usa - lei sì - stanchi cliché, come quello di dare del leghista a chi dice che non si possono accogliere tutti e che bisogna aiutare le popolazioni sofferenti soprattutto nei loro Paesi d'origine, anche per non privarli delle forze migliori. Si aggiorni, Visentin: l'altro giorno Papa Francesco (un leghista?) ha detto le stesse cose, ma mi rendo conto che questo pontefice, in certi ambienti, è ascoltato e osannato solo quando dice cose che non danno fastidio al politically correct.
Si aggiorni: nella nostra provincia anche i sindaci del Pd dicono che non si possono accogliere tutti; e così anche a Milano, dove governa il centrosinistra.
Io non sono leghista, non ho mai votato Lega, e se vuole venire a casa mia le faccio vedere a quanti stranieri ho dato la possibilità di vivere in Italia. Ma alla pari del razzismo detesto l'ipocrisia di chi fa il fenomeno a parole, proponendo un'accoglienza illimitata che è insostenibile nella realtà: diventando, proprio per questo, il primo nemico vero di chi sta cercando di sfuggire alla fame e alla miseria, perché allontana la ricerca di una soluzione a un problema epocale e globale.
Veda, caro Visentin, più di vent'anni fa ho scritto un libro con padre Piero Gheddo, un missionario che ha vissuto davvero la povertà di tutto il mondo: stando là, di persona, ad aiutare i derelitti, e non pontificando dal nostro comodo Occidente.
E sa che cosa veniva fuori, dal suo racconto? Che dove ci sono le nostre missioni cattoliche, ci sono scuole, ospedali, posti di lavoro, igiene, educazione e una paternità e maternità responsabili, per cui le donne non cominciano a fare figli a tredici anni. Ecco da dove nasce il mio «aiutiamoli a casa loro», non da Salvini. Ma se Salvini dice la stessa cosa, io che non sono leghista dico che ha ragione, perché una cosa è giusta o sbagliata a prescindere da chi la affermi. Per lei invece, evidentemente no: ecco perché la sua lettera, oltre che vecchia, è triste, caro Visentin: perché ancora intrisa di ideologia, di divisione fra buoni e cattivi. Lei è orgoglioso di quello che fa, gli altri sono leghisti: anche questo è un erigere muri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gigi

    05 Novembre @ 22.19

    Caro direttore con questa risposta ha conquistato la mia stima. È molto tempo che spero qualcuno esprima la mia (e quella di molti altri) idea sull'immigrazione e su come andrebbe affrontata.Lei lo ha fatto nel migliore dei modi. In tv ci sono sempre le solite trasmissioni inutili, ormai non le guardo più....Renzi con il suo modo di fare arrogante ....non ascolta nessuno, "bisogna accogliere, accogliere, accogliere",e poi? Ci vogliono idee, soluzioni che gli incapaci di Bruxelles non sanno trovare. Gente strapagata che guarda solo i propri interessi. ...e guardatevene bene dal votare si al referendum, chi li ferma più poi questi dittatori?

    Rispondi

  • Indiana

    05 Novembre @ 18.32

    Indiana

    Bravo direttore!

    Rispondi

  • Biffo

    05 Novembre @ 17.46

    Il Direttore ha ragionissima; il signor Visentin vive di luoghi comuni della sinistra sinistroide più trita e ritrita. Ed è verissimo che la cosa migliore sarebbe aiutarli a casa loro, dopo che, per secoli, la colonizzazione europea ed ora la decolonizzazione più infame, tolgono a quei paesi ogni risorsa mineraria ed agricola. Il continuo flusso di migranti fuori dai loro paesi d'origine non fa che sottrarre forze giovani, che poi, qui da noi, non trovano nessun miglioramento alla loro condizione. Li vediamo poi fuori dai supermarket, ad elemosinare, o come posteggiatori abusivi e spesso come spacciatori. Sarebbe questo il migliore dei mondi che offriamo loro?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti