iL DIRETTORE RISPONDE

Italiani, un popolo di guerrieri

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
0

Caro Direttore,
in un limpido dopo pranzo del 28 ottobre 1942, come quello di oggi, giorno festivo poiché anniversario della marcia fascista su Roma, tutta la famiglia era in casa e così lo erano molte altre famiglie milanesi.
Ci assordò l'allarme aereo, nessuno lo prese sul serio: ogni tanto lo mettevano in moto, forse per prova, sparavano qualche colpo di contraerea per dimostrare la capacità difensiva e tutto finiva lì.
Andammo sul terrazzo per ammirare, disegnati in cielo, gli sbuffi delle cannonate: ce n'erano tanti, bellissimi, in alto, nell'azzurro, la sagoma di un aeroplano oscillava ferma, come se fosse stato colpito.
In quel mentre suonò alla porta la nostra dirimpettaia, la moglie dell'ingegner Ambrosio fratello del generale Vittorio Ambrosio nominato quell'anno Capo di Stato Maggiore (si saprà poi poco amico dei tedeschi e certo della loro sconfitta), e ci gridò "scappate subito in rifugio", alle nostre rimostranze, desiderosi di continuare ad ammirare lo spettacolo che appariva più ricco del solito, "è il teatrino di sempre", rispose "no è una cosa seria".
Andammo nolenti in rifugio, le bombe caddero in abbondanza solo sulle case di abitazione, le cronache censurate dell'epoca ammisero oltre 130 morti più un numero imprecisato di feriti: fu il primo episodio in Italia di terrorismo aereo, il primo esperimento di bombardamento indiscriminato a tappeto.
Il generale Ambrosio lo sapeva da prima che ci sarebbe stato ed aveva messo sull'avviso la famiglia.
Così va il mondo: c'è chi sa e mette al riparo la famiglia e chi non sa vada pure alla malora.....
Luciano Prando
Salsomaggiore, 28 ottobre

Caro Prando,

è proprio vero che siamo il Paese delle raccomandazioni... Perfino sui bombardamenti.

La sua lettera mi fa venire in mente un appunto di Leo Longanesi, datato 22 gennaio 1943. È la trascrizione di un colloquio tra due persone che il grande giornalista e scrittore romagnolo aveva appena sentito a Roma, mi pare su un tram:

«Credete che a Roma verranno a bombardarci?»

«A Roma no, a Roma c'è il Papa e poi Roma è troppo bella...»

«Credo anch'io. Meglio che bombardino Milano...».

Così commentava infine Longanesi: «L'unità d'Italia poggia su questi ideali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video

emergenza

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video 1-2

La sindaca: "State lontani dagli argini"

emergenza

Lentigione, la piena vista dall'alto Video

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

incidente

Pedone investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

PIENA

Enza, a Casaltone il peggio è passato. "Ma restate lontano dagli argini" Foto

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

2commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

1commento

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

2commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

6commenti

SEMBRA IERI

Una "pennellata" di teatro con Maurizio Schiaretti (1993)

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

VAPRIO D'ADDA

Sparò e uccise il ladro: "Legittima difesa". Caso archiviato

1commento

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

2commenti

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS