20°

36°

IL DIRETTORE RISPONDE

I tiranni del «d'altra parte è così»

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
2

Gentile direttore,
solo due righe per condividere amarezza. Devo recarmi all'ospedale di Brescia e, data la fitta nebbia, decido per il treno. Dal sito di Trenitalia scelgo quello delle 6,22. Arrivo in stazione e il bigliettaio mi dice che quel treno non c'è e il successivo è alle 7,55. Al mio sguardo incredulo la risposta è stata: «Il sito non è stato aggiornato, siamo messi così». Ma così come? Quanto tempo ci vuole a schiacciare due bottoni? Sicuramente meno che a cambiare la testa di chi non ha voglia di fare nemmeno quello. Intanto in ospedale mi aspettano...
Silvia Bisaschi
Parma, 2 novembre

Gentile direttore,
approfitto della sua ospitalità per ringraziare tutti i dirigenti e coloro che hanno potere decisionale all'interno di Autocisa S.p.a. per, ancora una volta, non avere ritirato i cantieri di lavoro lungo la tratta A15 Parma-La Spezia. Il risultato è sempre lo stesso: 10 ore di coda totali e 6 ore di viaggio per coprire 270 km di distanza tra la nostra città e la Versilia. Lascio immaginare cosa significhi percorrere la tratta in andata e ritorno con un bimbo di 1 anno e 5 mesi.
Utilizzo questa autostrada da 40 anni e senza dilungarmi sul costo dei pedaggi, posso affermare di aver versato qualche decina di migliaia di euro nelle casse della società proprietaria; forse pretendere un minimo di rispetto e buon senso? Non credo, visto che qualche anno fa a una mia telefonata negli uffici della stessa, dopo aver esposto il mio disappunto per i motivi sopra citati, mi fu gentilmente risposto che non ero obbligato a usufruire dell' autostrada, ma potevo percorrere anche la statale 62 della Cisa.
Pensai: ecco la differenza fra un campione ed un fuoriclasse. Chapeau.
Francesco Turchi
Parma, 31 ottobre

C'è uno sketch del comico Enrico Bertolino in cui si prendono in giro quelli che, per troncare una discussione, dicono: «D'altra parte è così». Davanti a un'affermazione del genere, uno non sa più come continuare. Ti stai lamentando con il portiere del tuo condominio perché le cassette della posta sono sempre piene di pubblicità sgradita e ingombrante? Lui ti risponde che «d'altra parte è così». Dici al sindaco che la tal piazza è piena di gentaglia che spaccia droga? «D'altra parte è così». Ti lamenti con tua moglie perché quando sei a casa ti riempie di commissioni? «D'altra parte è così», ti risponde lei.
Il mantra «d'altra parte è così» trova la sua massima utilizzazione nel mondo della burocrazia, dei servizi, della pubblica amministrazione, di tutte quelle cose che non possiamo fare a meno di fare, tipo appunto prendere un treno o un'autostrada, per stare ai casi segnalati dai due lettori qui sopra. Proprio perché di certe cose non possiamo fare a meno, chi ha in mano il pallino di quei servizi e di quella burocrazia sa di tenerci in pugno e di potersi permettere ciò che vuole. Da chi ha in appalto i lavori di manutenzione di un'autostrada (la Milano-Torino, tanto per fare un altro esempio, è un lavoro in corso da oltre dieci anni) all'impiegato che non aggiorna il sito internet con gli orari.
Fossero soggetti, come si usa dire, alla «legge del mercato», si troverebbero senza clienti. Ma hanno quasi il monopolio e a volte provano un sottile gusto dell'angheria.
Chissà che un giorno non si possa arrivare davvero a una condizione in cui prevale la cosiddetta meritocrazia, e a chi si comporta in quel modo si possa dare il benservito, rispondendo, alla loro richiesta di spiegazioni, che «d'altra parte è così».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Valerio

    09 Novembre @ 12.24

    raq.cantiere.hera@gmail.com

    Ricordo un passo del precendente Direttore che con nostalgia citava: sono ormai passati i tempi in cui la Gazzetta di Parma era la reale voce del popolo e che le istituzioni agivano di conseguenza per ricorrere e rincorrere ai ripari. Purtroppo "D'altra parte e' cosi'". Ci meravigliamo poi che d'altra parte dobbiamo arrangiarci, usare mezzi differenti e diventare dei tuttologi per affrontare la vita, che poi tanto moderna non e'. Pace e Bene finche' dall'altra parte sara' cosi.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      09 Novembre @ 17.41

      Chi sa se l' han capita !

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

tg parma

Parma, Germoni: "Ottimo ritiro, devo conquistarmi il posto" Video

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Turku

Attacco in Finlandia, in tre accoltellano diverse persone

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti