16°

31°

IL DIRETTORE RISPONDE

Il meglio degli italiani

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
3

Signor direttore,
abbiamo una esigenza fondamentale: ritrovare il senso della cultura italiana nei suoi aspetti più vari, proprio in un momento storico e sociale in cui sembra che tutto sia proiettato verso l'oblio del nostro passato e della nostra arte. Le tradizioni popolari, per esempio, sono un dato essenziale della nostra cultura nazionale. E la Memoria? In una società che troppo spesso dimentica, bisogna fermarci e riflettere.
Responsabilità: ecco cosa serve, oggi. Ne serve tanta, perché perdersi è un attimo. O forse vale la pena impegnarsi solo quel tanto che basta per non morire d'inedia in un mondo che corre troppo? Il nostro patrimonio è immenso e va difeso con coraggio e l'esempio ci arriva proprio dalla terra più disgraziata: Amatrice e Norcia, splendidi esempi di fine cultura e arte. La gente del territorio sta combattendo anche per rivedere in piedi gli edifici di culto, pezzi essenziali della nostra arte migliore. Sta combattendo con forza affinché, nonostante il terremoto, un immenso patrimonio non vada perduto. Questa si chiama dignità e responsabilità. I posteri ricorderanno questo evento sismico come qualcosa di straziante della storia d'Italia.
Dovranno però anche ricordare la dignità di questa gente che si sta battendo in ogni modo per difendere ciò che le appartiene, e che appartiene all'Italia tutta. Grande rispetto di fronte a questa gente coraggiosa che piange ciò che ha perduto ma che difende con fierezza ciò che è rimasto. E' straordinario vedere questa grande forza comunitaria e identitaria, questo forte attaccamento alle radici in una terra tanto difficile. Le Istituzioni guardino a questo popolo con ammirazione. Uomini e donne che non hanno più niente, eppure continuano a lottare, e non se ne vogliono andare. Riflettano tutti. Rifletta soprattutto il governo: con il referendum Renzi può anche abbindolare e scherzare ma non con la dignità di questa gente e per il rispetto che che si deve portare a 300 vittime.
Mario Bertoli
Parma, 14 novembre

Caro Bertoli,

a parte la frase finale su Renzi e il referendum, che non capisco che cosa c’entrino, pubblico volentieri la sua lettera perché riassume due delle grandi forze italiane: il patrimonio artistico e culturale, che non ha eguali al mondo, e la nostra capacità di reagire alle disgrazie, pure questa unica, direi. Aggiungo una sola cosa: noi italiani abbiamo tanti difetti, ma siamo nati e cresciuti su un principio molto semplice, e cioè che ogni uomo vale per quello che è. Cioè vale per il semplice fatto di essere un nostro fratello. Per questo, in disgrazie come un terremoto sappiamo tirare fuori il meglio di noi stessi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    19 Novembre @ 16.30

    Anch'io, Direttore, non capisco il senso delle due ultime righe, ma le giustifico con il fatto che il signor Bertoli è notoriamente di destra, per cui si trova sull'altra riva, rispetto a Renzi. Per quanto riguarda il nostro patrimonio artistico, del tutto trascurato, Le posso citare un ultimo esempio. Ero in ferie a Magliano Toscano; a pochi km., sono andato a visitare i resti del Monastero di San Bruzio, ormai poca cosa, ma di una bellezza imponente e solenne e di grande sacralità emotiva, immersi in una campagna deserta e silente..Risalgono alla fine del XII secolo; ebbene, tutti gli interni dell'abside erano occupati da balle di fieno, messe lì a seccare dal contadino , proprietario del campo circostante. Io sono rimasto basito; ho subito scritto al sindaco ed all'assessore alla cultura di Magliano, denunciando la faccenda. Natural,mente, dall'alto dei loro scranni, non mi hanno mai risposto.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      19 Novembre @ 19.27

      Se ci sono dentro le balle di fieno significa , ovviamente , che la Chiesa è sconsacrata. Nelle stesse condizioni era la Certosa di Paradigna negli anni cinquanta e sessanta. Piena di balle di fieno , carri agricoli , aratri , trattori , prima di essere restaurata. in Borgo delle Colonne c' era una Chiesa adibita ad officina meccanica . Credo ci sia ancora , anche se mi pare non sia più officina. E che dire della Chiesa dei Templari , a Parma in via Bixio , dove c' erano anche le tombe dei Duchi , adibita per anni a sede dell' Assistenza Pubblica ? E la Chiesa di San Quirino in via Romagnosi , per anni spaccio dei Dipendenti Comunali ? E San Luca degli Eremitani , adibita a Distretto e magazzino militare ( tuttora in rovina ) ? E San Francesco del Prato , trasformato in galera ? Non c' è bisogno che andiamo a San Bruzio per scandalizzarci .

      Rispondi

      • Biffo

        20 Novembre @ 00.04

        Scusa, averci, ma pur di contestare e di fare il bastian contrario,non ti accorgi che, spesso, scrivi delle risposte che lasciano basiti? Ho!portato solo un ultimo esempio personale, tra tanti. Quelli da te citati a quale scopo vorrebbero arrivare, che va tutto bene così e che le chiese sconsacrate possono divenire allora dei cessi pubblici? Il valore artistico forse non rimane tale?

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro

sicurezza

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro Video

1commento

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

7commenti

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

5commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

1commento

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

9commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

1commento

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

11commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

1commento

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti