IL DIRETTORE RISPONDE

Basta con i fatti, vogliamo promesse

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
0

Cortese direttore,
in un'intervista televisiva rilasciata a commento dell'alluvione che sta colpendo Nucetto, in alta val Tanaro, il sindaco di quel comune ha espresso l'auspicio che si possa provvedere ad "...abbassare l'alveo del fiume...". A sentire una sensata affermazione del genere una domanda nasce pero' spontanea: ma perché deve essere un auspicio? A quanto pare, in Italia sembra che adottare un tale intervento sia una sorta di tabù. Possibile che esistano norme cosi' restrittive da vietare o limitare il dragaggio e l'escavazione dei letti di quei fiumi e torrenti che "naturalmente" si innalzano con i propri detriti trascinati a valle? Le scrivo questo perché la nostra stessa Parma (...che qualcuno in passato ha apostrofato come "la città dei ponti senza fiume!) ha vissuto la drammatica esperienza dell'esondazione del Baganza e di quanto danno possa fare anche un "semplice" torrente ... se messo nelle condizioni di farlo. Il rinforzare e innalzare gli argini, il pulire dai tronchi i letti ma anche il mantenere l'alveo ad un livello corretto sono interventi di prevenzione non solo necessari ma indispensabili per evitare che si ripetano in giro per il nostro paese disastri del genere. Paese i cui cittadini troppo spesso si confermano oerò essere molto bravi nel farsi del male da soli e del lamentarsi sempre nel dopo!
Mario Taliani

Caro Taliani,
ha ragione: siamo il Paese delle promesse. Faremo, interverremo, stanzieremo, e così via. Di “messa in sicurezza del territorio dal rischio di dissesto idrogeologico” sento parlare da quando ero bambino e l’Arno era uscito a Firenze. Negli ultimi dieci anni, poi, ogni volta che piove in Liguria e in Piemonte c’è un disastro. Stesso discorso per i terremoti: è dai tempi del Friuli (1976) che i politici ripetono il ritornello sulle costruzioni antisismiche. Eppure… Quest’anno, dopo il terremoto che ha colpito l’Italia centrale, Renzi ha assicurato un investimento miliardario che metterà fine a tragedie del genere. Staremo a vedere. E speriamo.

Ma sa com’è, qualche dubbio viene. Forse l’ho già detto, perché ormai ho l’età in cui ci si ripete spesso, ma una volta su un muro di Brescia ho visto questa scritta dalla straordinaria ironia: «Basta con i fatti, vogliamo promesse». Adesso però aggiungo una cosa che sono sicuro di non avere mai raccontato. La prima volta che riportai quella frase bresciana - in un libro uscito da Mondadori 7-8 anni fa e che si intitolava «Coraggio, il meglio è passato» - mi telefonò un politico di lungo corso, ex ministro democristiano, uno dei protagonisti della Prima Repubblica, che egli ancora rimpiange. Non riusciva quasi a parlare da quanto rideva. «Bellissima, bellissima quella scritta», continuava a ripetere.
Era Cirino Pomicino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS