-1°

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
2

Caro direttore,
nelle belle e «succulenti» pagine della Gazzetta dedicate al gusto ogni settimana puntuale Sandro Piovani organizza inchieste d'indubbio interesse sul variegato mondo dell'enogastronomia e, tra queste, quelle sul panino.
Ecco, vorrei suggerire, da amatore degli eccellenti prodotti del nostro territorio, di prevedere, confezionare e pubblicizzare e non solo nelle diverse paninoteche e tavole calde di Parma recentemente intervistate, panini, tramezzini & C. anche con: Culatello di Zibello, Prosciutto di Parma, Salame Felino, Coppa di Parma e, ove occorresse, un ricciolo di freschissimo burro.
Naturalmente per ogni salume la loro canonica stagionatura, il giusto taglio e spessore della fetta, i pani più adatti e, in accompagno, un calice di buon vino delle nostre parti e, qui da noi, certo non mancano qualità e scelta.
Queste sono solo alcune delle nostre prelibatezze che le tavole di tutto il mondo ci invidino e parlano di Parma per ogni dove. Siamone orgogliosi.
Antonio Battei
Parma, 4 dicembre

Caro Battei,
come ha ragione! Io non sono cresciuto da queste parti, e quindi il culatello non sapevo neppure che cosa fosse, ma quando ero bambino i panini erano sostanzialmente dei tipi seguenti: panino al salame; panino al prosciutto; panino con il formaggio. Più avanti, arrivò la variante del "tosto" (si scriveva e si diceva proprio così, con la "o" finale, all'italiana) con cotto e sottiletta. A merenda c'era il panino con burro e zucchero; solo in casi eccezionali con la Nutella.

Punto e stop. Non avevamo altro. E le assicuro che non solo siamo diventati grandi lo stesso, ma eravamo più contenti allora, senza panini con salse indefinibili, farciture esotiche e apericene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    06 Dicembre @ 19.06

    Ma che discorso è ? In tempo di guerra si mangiava pane nero , vecchio e duro . Dobbiamo tornare a mangiare quello ? Una pagnottina , imbottita in casa con due fette di qualcosa , possiamo farcela tutti . Le paninoteche del sondaggio della "Gazzetta" sono posti per "gourmet" , in cui il panino diventa specialità gastronomica.

    Rispondi

  • Biffo

    06 Dicembre @ 16.39

    Direttore, è vero! Io, classe 1945, mangiavo a merenda il pane, burro e zucchero, o miele, o marmellata, su fettone di pane di pastadura. Al Ginnasio, a Fidenza,, per l'intervallo, ci facevamo fare, da una salumeria sul percorso stazione.scuola -venivamo da Salsomaggiore- un paninotto imbottito di cicciolata. Non quella di oggi, ma di 58 anni fa, un'altra cosa.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5