16°

30°

IL DIRETTORE RISPONDE

Gentiloni e benedizioni

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
2

Egregio Direttore,
mi chiamo Rudi Piazza, Le scrivo da Raossi di Vallarsa in Provincia di Trento. Io le volevo raccontare quello che mi è capitato di sentire dal sacerdote della parrocchia del mio paese, Raossi di Vallarsa in Provincia di Trento nel corso dell'eucarestia del 13 dicembre per ricordare Santa Lucia, che è una dei patroni della Chiesa, l'altra è la Madonna Assunta.

Al termine della santa Messa, ha chiesto una preghiera, per l'esattezza un' Ave Maria per il nuovo Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, creando il più che comprensibile sbigottimento fra i paesani presenti in chiesa. Ora, pur essendo vero che un'Ave Maria non la si nega a nessuno, penso che religione e politica debbano essere tenute separate, altrimenti si avalla l'ipotesi che la Chiesa sia politicamente schierata. Io sono un militante leghista dal lontano 1996, quindi sostengo le idee della Lega, ma di certo non vado ad esprimerle dall'altare di una chiesa, appunto in quanto penso che religione e politica debbano essere separate, e perché cerco di portare il massimo rispetto possibile alla casa di Dio, altrimenti sarei andato sull'altare a chieder una preghiera anche per Salvini, per Umberto Bossi, per la Meloni, per Bersani e anche per Renzi e per tutti i politici sia di destra che del centro che di sinistra presenti nei due rami del Parlamento e non mi sarebbe bastato un rosario intero.
Rudi Piazza

Caro Rudi Piazza,

che ci segue sempre con affetto benché abiti da tutt'altra parte del mondo - noi a livello del mare, lei delle vette - non ero ovviamente presente a quella messa, e anche se lo fossi stato, non sarei comunque in grado di leggere nelle intenzioni di quel sacerdote. Non posso quindi giudicare, capire se quell'Ave Maria quel parroco l'abbia richiesta perché simpatizzante del cattolico Gentiloni, o solo perché è sempre buona prassi raccomandare allo Spirito Santo i governanti, a prescindere da chi essi siano.
C'è però una terza ipotesi. E cioè che quel ministro di Dio, vista la qualità dei ministri del governo, abbia pensato che fosse quanto mai necessario invocare un intervento dall'Alto, per limitare i danni, possibilmente con un miracolo. Ma è un'ipotesi malevola, alla quale non vogliamo neppure pensare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    20 Dicembre @ 12.26

    E perché mai la religione dovrebbe distaccarsi dalla politica? È chiaro che la religione è sempre portatrice di direttive e "valori". Questi possono o meno combaciare con determinate forze politiche. Per cui non vedo perché il clero non dovrebbe schierarsi.

    Rispondi

  • Biffo

    18 Dicembre @ 11.02

    Sì, Direttore, il parroco avrà voluto che la Mater Dei intercedesse presso l'Altissimo, onde Egli inviasse sulla testolina ben chiomata di Gentiloni lo Spirito Paraclito. Ci sarebbe bisogno dit rifui e novene, ed anche di processioni solenni, come quelle di una volta, per invocare la mano di Dio sulle zucche vuote dei nostri parlamentari. Ma non sono sicuro che l'intervento divino possa essere sufficiente.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti