15°

IL DIRETTORE RISPONDE

Ma perché la sera c'è il deserto?

Michele Brambilla

Michele Brambilla

12

Egregio direttore,
transitando sotto i portici della Pilotta ho subìto un tentativo di rapina, ma mi sono opposto e grazie all'arrivo di alcuni passanti ho evitato il peggio.
Sulla sicurezza e sul degrado ambientale si è discusso varie volte, ma chi dovrebbe interessarsene ha continuato a fare orecchie da mercante, declinando ogni responsabilità.
Credo che sia giunta l'ora di dire basta con il buonismo e di ridare lustro alla nostra città, in quanto non merita la situazione attuale.
Massimo Bonaccini

Sulla sicurezza si è detto e scritto molto, è uno dei temi che più stanno a cuore ai parmigiani in questi ultimi anni (anche a giudicare dalle lettere che riceviamo), tanto che sarà senz'altro uno degli argomenti caldi dell'ormai imminente campagna elettorale.
Non ho ricette, ovviamente, ma una cosa - da non parmigiano che vive qui da poco più di un anno - mi sento di chiedere: perché il centro di Parma, la sera, è così deserto? Così buio? Così abbandonato?
Il nostro lettore parla della Pilotta; ma lo stesso si potrebbe dire anche per piazza Duomo e per le vie attorno, per via Repubblica (almeno per un bel tratto), per via Garibaldi, per via Verdi. Anche in certe zone non centrali ma di prestigio, come la Cittadella, la sera non si vede in giro anima viva. Dopo il “barino” di via Solferino, non c'è più nessuno. Solo in via Farini e in via D'Azeglio, nei giorni della movida, c'è vita; e poi è viva, la sera, la zona del Barilla Center. Per il resto, ripeto, deserto; e deserto vuol dire campo aperto per le peggiori frequentazioni.
Credo sia una questione che non riguarda solo la pubblica amministrazione, ma anche i privati. Pensiamoci bene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • james

    13 Gennaio @ 12.16

    "e deserto vuol dire campo aperto per le peggiori frequentazioni. " ammissione di sconfitta della legalità?

    Rispondi

  • Flux21

    12 Gennaio @ 19.03

    La cosiddetta movida di Strada D'Azeglio è uno dei fattori di degrado; andate a dare un'occhiata a chi frequenta alcuni locali: non sono certo gli ubriachi o chi alle 2 di notte compra birra e urina nei borghi o il parcheggio selvaggio e il marciume notturno che riqualificano una Strada... anzi: la fanno morire! La gente... di sera, dovrebbe poter riposare perché il giorno dopo va a lavorare! La desertificazione del centro ha molte cause: quali lo spostamento del commercio e dei luoghi di aggregazione fuori dal centro storico e, soprattutto, il fatto che migliaia di parmigiani siano andati ad abitare in periferia!!! Ma nessuno vede le migliaia di case e appartamenti costruiti fuori dal centro della citta e nei comuni vicini in questi anni??? Anche a Parma si è preferita questa strada invece che investire sulla riqualificazione del centro storico! Se si volesse dare un futuro al centro di Parma, si cominci a modificare il pgt e a ridurre le enormi aree fabbricabili in periferia!!

    Rispondi

  • jeffroy

    12 Gennaio @ 12.47

    caro bravo e diligente e corretto e illuso concittadino che ha scritto questa lettera a un altro di quelli che che fanno orecchie d mercanti, si è accorto che anche l'informazione se ne frega di come sta andando la società ? due belle paroline scaricabarile o di rassicurante benaltrismo e lei capisce che tutto continua come da anni i politici italiani, e non solo, hanno deciso che deve andare. decadenti saluti

    Rispondi

  • Parmigiano X

    12 Gennaio @ 10.14

    godetevi le leggi anti movida

    Rispondi

  • Berta

    12 Gennaio @ 09.33

    Rientrando dalla stazione ferroviaria verso Piazzale Pablo alle 22 di martedì, percorrendo v.le Piacenza in taxi pur trattandosi di 400m perché non soffro di istinti suicidi, mi sono messa a contare: 15 africani di colore, 3 uomini di carnagione più chiara di cui ignoro le origini, e nessuna donna. Ah no, mi correggo, una prostituta di colore davanti al supermercato conad (dietro mi spiace ma non ho fatto in tempo a controllare). Le 10 di sera e sembravano le tre di notte nella banlieau parigina.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Gazzareporter

Ponte delle Nazioni: aiuola nel degrado Foto

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

3commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

11commenti

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv