16°

31°

IL DIRETTORE RISPONDE

Dino Buzzati e il senso della vita

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
0

Signor direttore,
non ricordo a quale età abbia letto «Il deserto dei Tartari».
Sicuramente lo lessi diligentemente annotando i nomi di tutti i personaggi di questo che forse è il capolavoro di Buzzati.
Al D’Azeglio vado a rivederne la trasposizione cinematografica girata nel 1976 da Valerio Zurlini con attori come Gassman, Trintignant, Gemma e Perrin nel ruolo del protagonista.
Da critico cinematografico quale non sono né potrei mai essere dico che il film splendidamente racconta il romanzo, un romanzo dalla trama quasi inesistente.
Nella vita di Giovanni Drogo, dalla nomina a sottotenente inviato alla remota fortezza Bastiani posta ai confini di un immaginario impero fino all’agonia della morte, nulla accade.
Il nemico mai si materializza all’orizzonte dello sconfinato deserto per cui deserta rimane la vita di Drogo e compagni: se non esistono i Tartari con cui combattere perché siamo qui? A che vale la nostra vita?
Ciò che essi vedono sono solo illusioni con le quali cullare il sogno (o la pazzia) che finalmente arriverà il bel giorno della battaglia, senso di una esistenza altrimenti destinata a scivolare nel nulla. Una vita di logorante attesa del niente, popolata da fantasie, illusioni, sogni.
Da ultimo però qualcosa veramente accade: è l’arrivo di un nemico ben più terribile dei Tartari, la morte.
Ecco la vera battaglia della vita, una battaglia della quale Drogo non potrà essere defraudato (infatti, molto gravemente malato, deve abbandonare la fortezza quando il nemico tanto atteso e sperato sembra davvero concretarsi) e che egli, da vero militare, affronta «assolutamente tranquillo», entrando nel buio della morte con un sorriso, unico nota di speranza cancellata dal regista che ha voluto restituirci una visione della vita disperata più di quanto non appaia nel finale del libro.
Paolo Galloni

Caro Galloni, io invece ricordo benissimo a quale età ho letto «Il deserto dei Tartari». Avevo 25 anni, tanti quanti ne aveva il sottotenente Drogo il quale, accorgendosi - al compimento del venticinquesimo anno - di essere più vicino ai trenta che ai venti, comprese che la propria giovinezza era finita e avvertì, in una notte tormentata, l'angoscia del tempo che passa. La stessa cosa accadde a me.
Pochi mesi dopo entrai al Corriere della Sera. Come lei ben sa, la Fortezza Bastiani non è altro che il Corriere, dove tutti attendono il proprio giorno di gloria. E il Corriere, a sua volta, è simbolo dell'esistenza di tutti noi, trascorsa in attesa di un senso, affinché la morte non ci inghiotta senza che noi possiamo almeno lasciare un segno del nostro passaggio sulla Terra.
Ma qual è poi il senso della vita? L'estate scorsa, in una chiesa di Rimini, ho letto una frase di Sandra, una ragazza morta a 22 anni in incidente stradale. Poco prima di morire aveva scritto sul suo diario: «La vita senza Dio è solo un passatempo noioso, o divertente, in attesa della morte».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Modifiche alla viabilità in occasione delle partite del Parma

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

5commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

8commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

2commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

10commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

12commenti

ITALIA/MONDO

Italia

Terrorismo, forze dell'ordine armate anche fuori servizio

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente