12°

19°

lettere al direttore

Iscrizioni all'Università, un papà: "Solo qui conta il colpo di fortuna"

"Immatricolazioni da pc impossibili: ricorso"
Ricevi gratis le news
4

Il sistema in tilt. E studenti e genitori attaccati inutilmente per ore ai computer. Aveva sollevato molte proteste il caos iscrizioni all'Università di Parma. Ed ecco la testimonianza di un papà.

Egregio direttore ,
chi le scrive è il padre di uno studente che il 21 luglio, primo giorno utile per le immatricolazioni all’università dopo il blackout informatico del giorno precedente, che alle ore 15,30 circa, dopo tre ore e mezza dall’inizio delle iscrizioni, è riuscito ad accedere alla piattaforma ed è stato subito dichiarato soprannumerario dal momento che il criterio adottato dall’Ateneo di Parma per il numero programmato è quello dell’ordine cronologico di iscrizione.
Lascio immaginare l’amarezza.
Dopo tale esito, il sottoscritto ha consultato i siti di altri atenei del territorio nazionale tra cui Bari, Torino , Bologna , Modena e ha avuto modo di notare che, fra quelli consultati, l’Ateneo di Parma è l’unico ad avere adottato una selezione basata esclusivamente sull’ordine cronologico. Gli altri prevedono test selettivi che, secondo logica, dovrebbero premiare gli studenti più preparati.
Mi chiedo: possibile che Parma possa far dipendere le sorti dei ragazzi da una selezione basata solo sul criterio della tempestività? Ma forse non si può parlare neanche di tempestività. Forse l’espressione più calzante è «colpo di fortuna», visto che tutto dipende dal momento in cui si riesce ad accedere alla piattaforma informatica. E il merito? Non è importante il merito per l’Università di Parma? A cosa è servito ai ragazzi l’aver brillato nello studio in tutti gli anni precedenti? All’università non interessa che, con il criterio vigente, tanti studenti maturati con 100 e lode, 100 e altri voti pregevoli restino esclusi? Molti di questi resteranno fuori anche con il ripescaggio e solo perché l’iscrizione è avvenuta poco dopo quella di altri! L’Ateneo di Torino, nella stesura delle graduatorie, attribuisce sino ad un massimo di 15 punti al voto di maturità, quello di Modena a parità di punteggio riconosce la preferenza al voto di maturità più alto. L’Ateneo di Parma affida tutto… alla fortuna! Il merito non ha alcun peso! E’ questo un criterio razionale e obiettivo?
Vorrei che coloro che hanno concepito tale tipo di selezione possano riflettere in maniera meno superficiale rispetto al passato e pensare di adottare un criterio più rispettoso della dignità dello studente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Titti

    11 Agosto @ 18.03

    Sarebbe bello se il commento, comunque condivisibile, fosse stato scritto dal figliolo. Se ha ottenuto un punteggio alto all'esame di maturità, si presume che sia in grado di spiegare la propria personale situazione, senza che sia sempre il genitore a parlare al posto dei nostri ragazzi.Buonasera

    Rispondi

  • Filippo

    10 Agosto @ 17.22

    filippo.cabassa.1970@gmail.com

    Queste iscrizioni sono state gestite con una faciloneria ed un'approssimazione indegna di un paese civile.

    Rispondi

  • Bastet

    10 Agosto @ 12.32

    Quoto sicuramente Anna!

    Rispondi

  • Anna

    10 Agosto @ 11.34

    Io resto dell'idea che in un'università seria non si dovrebbero porre limiti di iscrizioni, perché se si mantiene alto il livello didattico sarà il tempo a sfoltire... 30 anni fa il primo anno io andavo a lezione in aule gigantesche e stavo a volte in piedi, e al 4o anno eravamo rimasti in 22.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va