12°

24°

viabilità

Semafori: a volte ritornano

Barriera Repubblica: in funzione il nuovo impianto. Qualcuno non lo vede...ma dovrebbe rendere l'incrocio più sicuro

Viale Tanara: nuovo semaforo
Ricevi gratis le news
25

La foto è emblematica delle distrazioni, e dei rischi, delle prime ore, con qualche ciclista o pedone che attraversava anche con il rosso.

Ma intanto, questa mattina c'è stato il primo vero battesimo del nuovo semaforo di viale Tanara. Un impianto che è stato installato per regolamentare un attraversamento ciclopedonale dove il caso regnava ormai incontrastato, e con esso aumentavano i rischi di incidente.

Il semaforo offre la luce verde a pedoni e ciclisti per una quindicina di secondi. Un tempo relativamente breve, ma in questo modo si evita il formarsi di code troppo lunghe che andrebbero a intasare la rotatoria (un problema che non esiste nel controviale, in quanto lì i veicoli in coda si "limitano" ad occupare viale Mentana.

La prima impressione, distratti a parte, è che in effetti ci sia più ordine. E, soprattutto, ci siano meno pericoli (anche perchè prima non erano pochi i ciclisti che sfrecciavano davanti alle auto, incuranti del rischio di essere investitii)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    15 Marzo @ 14.02

    Va bene Roberta, quindi la furbizia o meno dipende da che lato si trova lei mi sembra di capire. Ma poi sono gli altri che se ne fregano...

    Rispondi

  • gigiprimo

    15 Marzo @ 12.54

    vignolipierluigi@alice.it

    X l'amico tio..........: mi scusi, quanta è la distanza di avvicinamento al passaggio pedonale da parte del pedone? e il pedone che è a tre o quattro metri dalle strisce, faccio per dire, e la vettura è a un metro dalle stesse? io di solito mi fermo, a piedi, sul marciapiede e se mi rendo conto che chi arriva si ferma inizio l'attraversamento, sono un coglione? non mi faccio valere? no! ci tengo alla mia pelle, di furbi son piene le fosse!

    Rispondi

  • marco850

    15 Marzo @ 12.04

    su ragass, una volta che questa amministrazione comunale fa una cosa giusta va riconosciuto...

    Rispondi

  • gigiprimo

    15 Marzo @ 09.31

    vignolipierluigi@alice.it

    potrebbe far ridere, ma molte volte si capisce come certe persone viaggino con la testa altrove, automobilisti che si fermano pur avendo semaforo verde e nessuna auto ferma davanti a loro! e allora scatta la musica di chi li segue! ed è bello osservare il comportamento dei pedoni che, non si possono muovere, hanno il rosso, ma vorrebbero andare dietro la macchina per spingerla ! scene da 'Ridolini'! un'ultima considerazione, questi due semafori obbligano i pedoni ad applicare il 'vecchio codice della strada' (quello che mi veniva insegnato), i pedoni si devono raggruppare e resisi conto della possibilità di passare, occupare la sede stradale il più breve tempo possibile. W i semafori di Barriera Repubblica! Chiederei un intervento sul pedonale di viale Pier Maria Rossi, più luce e togliete quei cartelli che nessuno legge sul lato est dello stesso!

    Rispondi

  • fabe

    14 Marzo @ 22.58

    Una proposta al nostro Sindaco e alla sua Giunta. Gli "utilizzatori di bicicletta" spesso non conoscono la differenza tra passaggio pedonale e passaggio ciclo-pedonale. In una città come Roma la cosa potrebbe essere accettata, visto il numero delle bici circolanti. A Parma la cosa è inaccettabile. A volte ci sono mamme che, convinte di insegnare in modo corretto ai loro figli sulle loro biciclettine, fanno attraversare sulle strisce pedonali senza scendere dal loro mezzo. Se provi a far notare l'errore, rischi di essere preso a brutte parole, nonostante la presenza dei figli, che intanto imparano a diventare grandi incivili. Ritorno alla proposta, semplice e di poca spesa per l'amministrazione comunale, ma che potrebbe aiutare coloro che fatico a chiamare ciclisti. In tutti i passaggi pedonali che iniziano su un marciapiede con pista ciclabile, un segnale disegnato per terra con bici e ciclista e un SI (magari di color verde), quando si può attraversare sulla bici; oppure un disegno con bici e ciclista barrati, un NO (di color rosso?) quando il passaggio è solo pedonale ed i ciclisti devono scendere dalla bici. Forse anche i bimbi, prima di attraversare, potrebbero chiederne ai propri genitori il significato, contribuendo ad utilizzare in modo corretto gli attraversamenti pedonali (per esempio tutti gli attraversamenti PEDONALI che si trovano sulla rotonda di via Montebello, via Bizzozzero, via Pastrengo, nei pressi di una scuola, spesso con vigli nei pressi, e tutte le biciclette che attraversano con l'utilizzatore sul sellino che pedala). Grazie. Fabio

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

3commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte