21°

35°

Focus - Viabilità tormentata

Via Volturno, il passaggio a livello è destinato a restare

L'"imbuto" della Parma-La Spezia. Tolti i fondi per lo spostamento della linea, ma Rfi non ne prevede la sua soppressione.

Via Volturno, il passaggio a livello è destinato a restare

Passaggio a livello di via Volturno

Ricevi gratis le news
5

Quella della soppressione dei passaggi a livello sulla Pontremolese nel tratto a binario unico tra Parma e Fornovo è una tipica storia all'italiana. Il primo annuncio dell'intervento con tanto di accordo di programma, che avrebbe portato alla realizzazione di 11 fra sottopassi e cavalcavia al posto dei ben più pericolosi attraversamenti con le sbarre, (che erano all'epoca 18) risale addirittura al 2004. Da allora sono trascorsi 10 anni e, per quanto riguarda i 3 interventi previsti nel comune di Parma, non ne è stato completato nessuno, anche se avrebbero dovuto essere pronti da diversi anni.
I cantieri, sia pure a grande rilento, sono però tutti avviati: a Vicofertile, in via Bergonzi e via Roma si stanno realizzando due sottopassi mentre solo da qualche mese sono partiti i lavori per il cavalcavia di via Pontasso.
Ma in città restano le «sbarre».............................Tutte le informazioni sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Carla

    14 Marzo @ 14.46

    Vivo in mezzo a questi passaggi a livello, e la situazione è allucinante. I sottopassi dovevano essere terminati molto tempo fa ma ancora sono in lavorazione. Se proprio non si ha la possibilità tecnica o economica di effettuare l'eliminazione di questi passaggi a livello, che almeno vengano gestiti con cognizione: bloccano la circolazione per molto più tempo del necessario, magari scendono le sbarre, e il treno passa dopo 20 minuti. Senza contare le tante volte in cui nemmeno passa il treno. Il mio record personale è stato di 40 minuti senza vedere treni.. a quel punto inversione e arrivederci.

    Rispondi

  • federicot

    14 Marzo @ 14.09

    federicot

    AHAHAHHAHHAHHAHAHAHAHHAH quando lo dicevo io che che non li levavano mi davano del pazzo. Adesso ve lo ridico: per i prossimi 20 anni stanno lì.

    Rispondi

  • Antonio

    14 Marzo @ 13.43

    a quel benedetto passaggio a livello ci si perde ogni volta un quarto d'ora di vita

    Rispondi

  • maria grazia

    14 Marzo @ 13.26

    Complimenti! Le sbarre in città creano file allucinanti, precludendo agli abitanti del quartiere Cà Peschiere di accedere alle proprie abitazioni! Complimenti davvero...meglio snellire il traffico fuori città che in città (con ovvi problemi di smog a discapito di chi passeggia o di chi porta fuori il bimbo col passeggino...). Maria Grazia

    Rispondi

  • Fabrizio

    14 Marzo @ 12.55

    A Vicofertile ci sono due cantieri per due sottopassi a distanza di 100 metri uno dall'altro. Basta un semplice sopralluogo, o una ricerca su Google Maps, per vedere che uno dei due poteva essere evitato, risparmiando centinaia di migliaia di euro. Chi percorrerà i due sottopassi si troverà infatti con il primo sottopasso a passare dall'altra parte della ferrovia e poi, col secondo sottopasso, a ritornare dalla stessa parte da cui era partito... Gazza, fai un'inchiesta!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Oggi la prima uscita alle 17 contro i dilettanti del Pieve di Bono

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

pinzolo

Primo match, D'Aversa: "Bene lo spirito e l'impegno dei nuovi" Video

meteo

Il caldo intenso sta per finire (lunedì), arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

traffico

Traffico intenso tra gli svincoli Autocisa e A1

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

Economia

Rottamazione cartelle entro luglio. Tutte le istruzioni Video

SPORT

nuoto

Mondiali: Italia subito sul podio, Detti bronzo nei 400sl

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori