-4°

Focus - Viabilità tormentata

Via Volturno, il passaggio a livello è destinato a restare

L'"imbuto" della Parma-La Spezia. Tolti i fondi per lo spostamento della linea, ma Rfi non ne prevede la sua soppressione.

Via Volturno, il passaggio a livello è destinato a restare

Passaggio a livello di via Volturno

5

Quella della soppressione dei passaggi a livello sulla Pontremolese nel tratto a binario unico tra Parma e Fornovo è una tipica storia all'italiana. Il primo annuncio dell'intervento con tanto di accordo di programma, che avrebbe portato alla realizzazione di 11 fra sottopassi e cavalcavia al posto dei ben più pericolosi attraversamenti con le sbarre, (che erano all'epoca 18) risale addirittura al 2004. Da allora sono trascorsi 10 anni e, per quanto riguarda i 3 interventi previsti nel comune di Parma, non ne è stato completato nessuno, anche se avrebbero dovuto essere pronti da diversi anni.
I cantieri, sia pure a grande rilento, sono però tutti avviati: a Vicofertile, in via Bergonzi e via Roma si stanno realizzando due sottopassi mentre solo da qualche mese sono partiti i lavori per il cavalcavia di via Pontasso.
Ma in città restano le «sbarre».............................Tutte le informazioni sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Carla

    14 Marzo @ 14.46

    Vivo in mezzo a questi passaggi a livello, e la situazione è allucinante. I sottopassi dovevano essere terminati molto tempo fa ma ancora sono in lavorazione. Se proprio non si ha la possibilità tecnica o economica di effettuare l'eliminazione di questi passaggi a livello, che almeno vengano gestiti con cognizione: bloccano la circolazione per molto più tempo del necessario, magari scendono le sbarre, e il treno passa dopo 20 minuti. Senza contare le tante volte in cui nemmeno passa il treno. Il mio record personale è stato di 40 minuti senza vedere treni.. a quel punto inversione e arrivederci.

    Rispondi

  • federicot

    14 Marzo @ 14.09

    federicot

    AHAHAHHAHHAHHAHAHAHAHHAH quando lo dicevo io che che non li levavano mi davano del pazzo. Adesso ve lo ridico: per i prossimi 20 anni stanno lì.

    Rispondi

  • Antonio

    14 Marzo @ 13.43

    a quel benedetto passaggio a livello ci si perde ogni volta un quarto d'ora di vita

    Rispondi

  • maria grazia

    14 Marzo @ 13.26

    Complimenti! Le sbarre in città creano file allucinanti, precludendo agli abitanti del quartiere Cà Peschiere di accedere alle proprie abitazioni! Complimenti davvero...meglio snellire il traffico fuori città che in città (con ovvi problemi di smog a discapito di chi passeggia o di chi porta fuori il bimbo col passeggino...). Maria Grazia

    Rispondi

  • Fabrizio

    14 Marzo @ 12.55

    A Vicofertile ci sono due cantieri per due sottopassi a distanza di 100 metri uno dall'altro. Basta un semplice sopralluogo, o una ricerca su Google Maps, per vedere che uno dei due poteva essere evitato, risparmiando centinaia di migliaia di euro. Chi percorrerà i due sottopassi si troverà infatti con il primo sottopasso a passare dall'altra parte della ferrovia e poi, col secondo sottopasso, a ritornare dalla stessa parte da cui era partito... Gazza, fai un'inchiesta!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta