12°

25°

Focus - Viabilità tormentata

Via Volturno, il passaggio a livello è destinato a restare

L'"imbuto" della Parma-La Spezia. Tolti i fondi per lo spostamento della linea, ma Rfi non ne prevede la sua soppressione.

Via Volturno, il passaggio a livello è destinato a restare

Passaggio a livello di via Volturno

5

Quella della soppressione dei passaggi a livello sulla Pontremolese nel tratto a binario unico tra Parma e Fornovo è una tipica storia all'italiana. Il primo annuncio dell'intervento con tanto di accordo di programma, che avrebbe portato alla realizzazione di 11 fra sottopassi e cavalcavia al posto dei ben più pericolosi attraversamenti con le sbarre, (che erano all'epoca 18) risale addirittura al 2004. Da allora sono trascorsi 10 anni e, per quanto riguarda i 3 interventi previsti nel comune di Parma, non ne è stato completato nessuno, anche se avrebbero dovuto essere pronti da diversi anni.
I cantieri, sia pure a grande rilento, sono però tutti avviati: a Vicofertile, in via Bergonzi e via Roma si stanno realizzando due sottopassi mentre solo da qualche mese sono partiti i lavori per il cavalcavia di via Pontasso.
Ma in città restano le «sbarre».............................Tutte le informazioni sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Carla

    14 Marzo @ 14.46

    Vivo in mezzo a questi passaggi a livello, e la situazione è allucinante. I sottopassi dovevano essere terminati molto tempo fa ma ancora sono in lavorazione. Se proprio non si ha la possibilità tecnica o economica di effettuare l'eliminazione di questi passaggi a livello, che almeno vengano gestiti con cognizione: bloccano la circolazione per molto più tempo del necessario, magari scendono le sbarre, e il treno passa dopo 20 minuti. Senza contare le tante volte in cui nemmeno passa il treno. Il mio record personale è stato di 40 minuti senza vedere treni.. a quel punto inversione e arrivederci.

    Rispondi

  • federicot

    14 Marzo @ 14.09

    federicot

    AHAHAHHAHHAHHAHAHAHAHHAH quando lo dicevo io che che non li levavano mi davano del pazzo. Adesso ve lo ridico: per i prossimi 20 anni stanno lì.

    Rispondi

  • Antonio

    14 Marzo @ 13.43

    a quel benedetto passaggio a livello ci si perde ogni volta un quarto d'ora di vita

    Rispondi

  • maria grazia

    14 Marzo @ 13.26

    Complimenti! Le sbarre in città creano file allucinanti, precludendo agli abitanti del quartiere Cà Peschiere di accedere alle proprie abitazioni! Complimenti davvero...meglio snellire il traffico fuori città che in città (con ovvi problemi di smog a discapito di chi passeggia o di chi porta fuori il bimbo col passeggino...). Maria Grazia

    Rispondi

  • Fabrizio

    14 Marzo @ 12.55

    A Vicofertile ci sono due cantieri per due sottopassi a distanza di 100 metri uno dall'altro. Basta un semplice sopralluogo, o una ricerca su Google Maps, per vedere che uno dei due poteva essere evitato, risparmiando centinaia di migliaia di euro. Chi percorrerà i due sottopassi si troverà infatti con il primo sottopasso a passare dall'altra parte della ferrovia e poi, col secondo sottopasso, a ritornare dalla stessa parte da cui era partito... Gazza, fai un'inchiesta!!!

    Rispondi

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cagnotto, matrimonio da favola

Gossip Sportivo

Cagnotto, matrimonio da favola

1commento

Le ritrovate

L'INDISCRETO

Gossip, la Top 5: le "ritrovate"

Lo spot "alla Zalone" per la ricerca

IL VIDEO

Lo spot "alla Zalone" per la ricerca Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La Gazzetta lancia una sottoscrizione con Cariparma

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

Lealtrenotizie

Escursionista colta da malore in quota

Passo di Fugicchia

Escursionista colta da malore in quota

Raggiunta dal Soccorso Alpino e trasportata in ospedale in elicottero

polemica

Pizzarotti: "Parma non è ordinata? Provate Piacenza o Reggio..."

30commenti

incidente

Schianto tra auto e scooter: un ferito grave a Varsi

borbone parma

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico Le foto

C'era anche il re d'Olanda, uno dei padrini

7commenti

l'agenda

Tra porcini, nocino e street food: la domenica è golosa

Lega Pro

Evacuo fa gioire il Parma

4commenti

Scuola

Riccò, alla materna il 62% di stranieri

5commenti

Bufale e sogni

Un giorno inseguendo il fantasma di Angelina Jolie

QUATTRO CASTELLA

Agricoltore investe col trattore e uccide il figlio di 8 anni

La disgrazia in un fondo nel reggiano. Indagano i carabinieri

INCIDENTE

Via Reggio, motociclista ferito

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

lega pro

Battuto l'Albinoleffe 1-0! Il Parma è quarto Foto Video

Decisiva la rete di Evacuo al 46'. Apolloni: "Serviva più ritmo". Risultati e classifica

3commenti

angelina a parma?

Col coccodrillo di Bogolese o a salutare con Dino: la Jolie e l'ironia-avvistamenti Foto

E spuntano anche i fotomontaggi

LUNEDI'

Sicurezza, bellezza, immigrazione, terrorismo, convegno al Wopa

VIOLENZA

Salva la barista pestata da un cliente. Ma si becca una denuncia

La titolare del «Laguna»: «Il mio compagno mi ha difesa. Quell'uomo mi aveva colpito con un portacenere»

20commenti

Visita

Carlo Saverio di Borbone: «Parma, una gioia per il cuore»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Ma la torta fritta non è blasfema

1commento

EDITORIALE

L'Italia che dice no «perché siamo incapaci»

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Svizzera

Il Canton Ticino "respinge" i frontalieri italiani

Duchi di Cambridge

Will, Kate e bambini in Canada, George ignora il premier che vuole dargli il cinque Foto

CURIOSITA'

Fumetti

Dylan Dog, ha 30 anni l'indagatore dell'incubo Video

Spagna

Cartello dal barbiere: "Ammessi uomini e cani. Non le donne". E' polemica

SPORT

festa

San Ruffino: è festa per Giulia, campionessa della porta accanto Foto

400 metri ostacoli

Folorunso, un nuovo acuto: vittoria e primato personale

WEEKEND

auto storiche

Parma-Poggio: una passione senza tempo Foto

l'album 

35 anni fa: Phil Collins, la prima da solista (Video: In the air tonight)