12°

Università

Le nuove professioni si trovano nel web

A Economia il seminario del coordinatore della Business School del Sole 24 Ore. Giulio Xhaet: la rete non è solo luogo di lavoro per esperti informatici

Università

Studenti di Economia

0

La rete? Dal codice informatico al codice umanistico. Tradotto: «Il web non è (più) un luogo per “smanettoni”». In un seminario andato in scena ieri al dipartimento di Economia dell’Università di Parma, Giulio Xhaet, docente e coordinatore della Business School del Sole 24 Ore e autore del libro «Le nuove professioni del web» (Hoepli edizioni) ha approfondito con gli studenti un inventario completo di tutte le nuove professionalità che si stanno sviluppando con il 2.0. La «lezione» si è inserita in un ciclo di incontri organizzato a quattro mani dalle docenti Maura Franchi (corso di Sociologia dei consumi) e Maria Grazia Cardinali (corso di Shopper marketing): tre appuntamenti per offrire ai ragazzi una panoramica accurata sul futuro della comunicazione e del marketing. Xhaet ha 33 anni ma ne dimostra qualcuno di meno. Esperto di strategie di comunicazione e marketing nel digitale ha offerto agli studenti visioni e spunti per iniziare a pensare un futuro lavorativo che va, sempre più spesso, inventato. «La crisi c’è, e sarebbe stupido ignorarla, ma dal digitale ci sono segnali positivi, anche dal punto di vista professionale - ha spiegato -. Siamo di fronte ad uno strumento di massa trasversale: il web oggi non è più luogo di lavoro solo per esperti informatici, i cosiddetti «smanettoni»». Con i social media, i dispositivi mobili come smartphone e tablet, e l’e-commerce si sta compiendo una vera e propria rivoluzione. «Il web 2.0 è più intuitivo, interattivo - ha aggiunto Xhaet -, e oggi le aziende ricercano nuove risorse dedicate». Quali? Prima dei ruoli l’esperto parla di attitudini. «La capacità di gestione in tempo reale delle eventuali problematiche, l’attitudine a far dialogare l’online e l’offline, la transmedialità (sfruttare più media insieme), l’innovhunting (abilità di ricerca, eliminando l’eccesso che la democrazia di internet porta con sé, ndr.) sono fronti sui quali bisogna impegnarsi - ha accennato -. Le nuove professioni del web sono spesso connesse e convergenti: si va dai creatori di contenuti ai gestori dei contenuti, dagli esperti in creazione e gestione di relazioni online ai digital pr, fino ai web analyst, ai community manager e agli advertiser. Il professionista completo, oggi, ha una base, un’infarinatura generale, di ciascuna di queste professionalità».
Un panorama davvero vasto, che lascia spazio all’inventiva e al talento. E la concorrenza? Non c’è da star tranquilli se si pensa che, secondo alcuni recenti studi, il 72% degli utilizzatori della rete crea contenuto. Il ciclo di incontri sulla comunicazione e le nuove professioni nel web 2.0 proseguirà il 18 marzo, con il seminario di Patrizia Musso (docente dell’Università Cattolica) sullo «Slow brand», per poi terminare il primo di aprile con la presentazione di «La casa di vetro», alla presenza dell’autore Gianni Di Giovanni, presidente dell’Agenzia giornalistica Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

cinema

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Notiziepiùlette

Ultime notizie

LA RICETTA DI .......... GUATELLI

LA RICETTA

Carnevale, 2 dolci alternativi e gustosi: torcetti e chiacchiere Video

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

Crociati a 3 punti dalla capolista Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

6commenti

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

5commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

4commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

8commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Instameet

Appassionati di Instagram alla "scoperta" del convitto Maria Luigia

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Austria

Cadavere nel bagagliaio: italiano ricercato per omicidio

Milano

Bruciate nella notte tre palme di Piazza Duomo

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella